giovedì 29 luglio 2021

Notizie dal mercato azionario: questi 2 titoli stanno salvando le aziende dal dolore al coronavirus

                                                                 

Le scorte sono state scarsamente mescolate mercoledì mattina.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  

Mercoledì mattina Wall Street era di umore incerto mentre gli investitori continuavano il loro dibattito sul fatto che il mercato azionario potesse continuare a riprendersi nonostante le enormi interruzioni economiche della pandemia di coronavirus. Gli ottimisti hanno sperato durante il recente raduno che la ricaduta dai blocchi e altre misure per combattere COVID – 19 non sarà così grave o duraturo come temuto – ma ci vorrà del tempo prima che i risultati possano confermarsi.

A partire da mezzogiorno EDT, il Dow Jones Industrial Average (DJINDICES: ^ DJI) era inattivo 57 punta a 23, 826 e il S&P 500 (SNPINDEX: ^ GSPC) ha perso due punti a 2, 867. Tuttavia, il Nasdaq Composite (NASDAQINDEX: ^ IXIC) in controtendenza e guadagnato 81 indica 8, 890.

Uno dei segreti del successo per le piccole imprese colpite duramente dai blocchi di coronavirus è stato quello di accedere a Internet. Abbracciare l’e-commerce può essere una strategia vincente e le aziende che aiutano le persone a mettere online le loro attività stanno ottenendo risultati positivi. In particolare, Shopify (NYSE: SHOP) e MercadoLibre (NASDAQ: MELI) hanno visto saltare le loro azioni dopo aver riportato utili incoraggianti.

Shopify si apre a profitto

Le azioni di Shopify sono aumentate del 5%, raggiungendo un altro record. Il fornitore della piattaforma di e-commerce ha registrato risultati del primo trimestre che includevano un profitto a sorpresa nella sua linea di fondo.

Fonte immagine: Getty Images.

Shopify è in rapida crescita da un po ‘, ma i suoi numeri del primo trimestre erano abbastanza buoni. Entrate saltate 30% dal periodo dell’anno precedente, con una crescita del volume lordo delle merci vendute sulla piattaforma contribuendo a rafforzare la linea di punta del segmento delle soluzioni commerciali di 57% anno dopo anno. Anche se Shopify ha rimosso migliaia di negozi dalla sua piattaforma a causa di violazioni dei termini di servizio, è stato in grado di triplicare il suo reddito netto dai livelli di un anno fa.

Il CEO Tobi Lutke ha spiegato come Shopify supporta imprenditori di tutte le dimensioni. Iniziative come 90 – prove gratuite giornaliere, funzionalità extra come regalo le carte per i commercianti e i servizi di ritiro e consegna sul marciapiede hanno aiutato Shopify a creare 62% in più di nuovi negozi tra metà marzo e fine aprile rispetto alle sei settimane precedenti a quel periodo. Di conseguenza, la crescita del volume delle merci lorde ha subito un’accelerazione in aprile, poiché molte aziende hanno sostituito con successo le transazioni del punto vendita con le vendite online.

Shopify ha un’ampia liquidità e sta usando il suo servizio Shopify Capital per aiutare i clienti aziendali a superare questi tempi difficili. Sebbene la società stia ancora osservando da vicino le tendenze della spesa per consumi e il mercato del lavoro alla ricerca di segnali di possibile debolezza, Shopify ha finora ottenuto risultati ammirevoli.

MercadoLibre spara più in alto

Altrove, le quote di MercadoLibre sono salite alle stelle 20%. Lo specialista dell’e-commerce latinoamericano ha riportato risultati incoraggianti nel primo trimestre che hanno riportato un po ‘di fiducia sul potenziale impatto della pandemia di coronavirus in altre regioni del mondo.

La crescita di MercadoLibre ha mostrato pochi segni di rallentamento. Le entrate nette sono aumentate più del 70% dall’anno -paghi di livello su una base neutrale rispetto alla valuta e il volume totale dei pagamenti è saltato 82% anno dopo anno. I guadagni nel volume lordo della merce hanno dimostrato che i consumatori continuano a fare acquisti sul mercato MercadoLibre e che i blocchi totali o parziali in gran parte dell’America Latina non hanno avuto un impatto così negativo come alcuni temevano. La società ha visto un aumento di oltre 20% negli utenti attivi.

MercadoLibre ha visto uno spostamento nei tipi di acquisti effettuati dagli acquirenti, con minori acquisti di beni discrezionali e maggiore enfasi sugli articoli essenziali. Tuttavia, i rallentamenti all’inizio del periodo di blocco sono stati seguiti da miglioramenti settimanali successivamente, e MercadoLibre non ha visto un marcato deterioramento dei prestiti in sofferenza che ha esteso ai clienti commerciali. Il portafoglio mobile, la gestione patrimoniale e i servizi di pagamento online hanno funzionato molto bene.

Gli investitori sono ottimisti sul fatto che la forza di aprile dimostra la capacità di MercadoLibre di resistere alla tempesta di coronavirus. Almeno per ora, il colosso dell’e-commerce latinoamericano non sta cambiando la sua strategia, e questo è un grande voto di fiducia che agli azionisti piace vedere in questo momento.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    
Articolo originale di Fool.com