sabato 24 ottobre 2020

Notizie del mercato azionario: Beyond Meat Sizzles; Cattive notizie per Bed Bath & Beyond

                                                                 

Mercati diretti a nuovi massimi giovedì mattina.

                            

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

Giovedi mattina ha portato agli investitori nuovo entusiasmo per il mercato azionario mentre la tensione tra Stati Uniti e Iran continuava a calare. L’imminente arrivo della stagione degli utili fa sì che gli operatori di mercato inizino a concentrarsi maggiormente sulle prospettive per un’economia più ampia, e i segni di una stagione delle vacanze salutare hanno entusiasmato molte persone su quanto potrebbero essere forti i risultati finanziari aziendali. Come di 11: 30 am EST, il Dow Jones Industrial Average ( DJINDICES: ^ DJI ) era salito 198 punta a 28, 943. Il S&P 201 ( SNPINDEX: ^ GSPC ) guadagnato 08 indica 3, 272 e il Nasdaq Composite ( NASDAQINDEX: ^ IXIC ) raccolto 73 punta a 9, 201.

Specialista alimentare a base vegetale Beyond Meat ( NASDAQ: BYND ) ha riacquistato un po ‘di slancio negli ultimi giorni dopo un duro giro nella seconda metà di 700 e gli investitori vedono un sacco di potenziale per l’azienda di concludere accordi strategici con i principali operatori di ristorazione. Nel frattempo, Bed Bath & Beyond ( NASDAQ: BBBY ) ha affrontato i brutti risultati nell’ultimo trimestre, sollevando dubbi su come sarà il futuro per il rivenditore di articoli per la casa.

Beyond Meat continua a cuocere

Le azioni di Beyond Meat sono aumentate del 6% giovedì mattina, aumentando i loro guadagni rispetto all’inizio della settimana. Lo specialista alimentare a base vegetale ha ricevuto molta attenzione dalla sua offerta pubblica iniziale l’anno scorso, e nonostante l’estrema turbolenza del titolo, molti investitori credono che la società stia iniziando a fare il suo passo.

Fonte immagine: Beyond Meat.

Gran parte del movimento delle azioni Beyond Meat di questa settimana è derivato dalle speculazioni sulle principali catene di ristoranti che si stanno avvicinando a partnership di distribuzione per prodotti senza carne. I commenti della rivale Impossible Foods sui vincoli di approvvigionamento hanno messo in discussione la sua capacità di competere per affari da McDonald’s , potenzialmente lasciando il campo aperto per Beyond Meat se può servire più efficacemente il gigante del fast-food.

Molti attori dell’industria alimentare stanno saltando in prodotti a base vegetale e questo mette Beyond Meat in una posizione di forza. Tuttavia la grande domanda è quanto Beyond Meat possa capitalizzare rapidamente su questa domanda, prima che i concorrenti scelgano di sviluppare la propria capacità di servire il nuovo mercato.

Anche con i guadagni di oggi, le azioni Beyond Meat continuano a essere scambiate per poco più di un terzo del loro prezzo di punta lo scorso anno. Ciò lascia all’azienda un sacco di lavoro da fare per recuperare il ritardo, ma con enormi guadagni possibili se riesce.

Un grande calo per Bed Bath & Beyond

Nel frattempo, le quote di Bed Bath & Beyond sono quasi precipitate 20% a seguito della relazione finanziaria del terzo trimestre fiscale della società mercoledì sera. Gli ultimi numeri del rivenditore di articoli per la casa non erano incoraggianti, ma si sono aggiunti al pessimismo che circonda l’azienda.

Numeri di Bath Bed & Beyond non erano belli. Il rivenditore ha invertito un profitto di un anno fa registrando una perdita netta significativa e le entrate sono diminuite di oltre il 9% su base annua. Le vendite comparabili sono diminuite dell’8,3% e, anche dopo aver eliminato l’impatto del cambiamento nei tempi della festa del Ringraziamento, un calo del 3,6% delle composizioni adeguate non è stato incoraggiante.

Il nuovo CEO Mark Tritton non era contento dei risultati, dicendo semplicemente che “la nostra performance nel terzo trimestre è stata insoddisfacente e sottolinea l’imperativo del cambiamento”. Il CEO ha mantenuto un atteggiamento positivo rispetto alle prospettive a lungo termine di Bed Bath & Beyond, ma la società avrà bisogno di qualche mese in più per finalizzare un piano strategico e ricominciare ad andare avanti.

Gli investitori non erano contenti della decisione di Bed Bath & Beyond di togliere la sua guida per l’intero anno fiscale. Alcuni temono che potrebbe significare un brutto periodo di vacanza per il rivenditore – e che segnerebbe solo un’altra sfida che potrebbe rivelarsi difficile da superare.

                                                                                                                                                                                                                 Dan Caplinger non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                                                                                                      

Articolo originale di Fool.com