lunedì 19 aprile 2021

Notizie Dow Jones: Apple aumenta la produzione di AirPods Pro; Caterpillar in previsione di Deere deboli

                                                                 

I costosi auricolari di Apple stanno assistendo a una forte domanda e le azioni Caterpillar diminuiscono dopo che Deere prevede un calo dei profitti.

                                                                                                                                                                      

                                                                                                                                                                                                                                                                            

Il Dow Jones Industrial Average ( DJINDICES: ^ DJI ) era su 0. 15% a 1: 24 pm Mercoledì EST, riprendendosi da un piccolo crollo mattutino. Una forte previsione delle vendite al dettaglio per il periodo pre-Ringraziamento potrebbe essere d’aiuto.

Passando alle singole azioni, Apple ( NASDAQ: AAPL ) è aumentato dopo un rapporto che il gigante della tecnologia stava raddoppiando la produzione del suo costoso AirPods Pro auricolari senza fili, mentre Caterpillar ( NYSE: CAT ) affondò dopo una breve guida da Deere ( NYSE: DE ) .

Apple accelera la produzione di AirPods Pro

Richiesta di $ 250 le cuffie senza fili sono apparentemente abbastanza forti . Secondo Nikkei Asian Review , Apple ha raddoppiato la produzione del suo AirPods Pro, a 2 milioni di unità al mese, nel tentativo di soddisfare la sete inestinguibile dei consumatori per i gadget molto costosi. Le azioni di Apple sono aumentate dello 0,9% sulle notizie.

La versione Pro degli AirPods viene prodotta negli stabilimenti gestiti dal fornitore cinese Luxshare, mentre gli AirPod a basso costo sono suddivisi tra più fornitori. Secondo quanto riferito, Apple si appoggia a Luxshare per accelerare la produzione della versione Pro, chiedendo al contempo ai fornitori di aumentare la produzione degli AirPod standard.

Fonte immagine: Apple.

La scorsa settimana, Bloomberg ha riferito che le vendite complessive di AirPod dovrebbero colpire 60 milioni di unità in 2019, in parte dovuto alla domanda superiore al previsto per la versione Pro. Con le vendite dell’iPhone in un periodo di crisi prolungato, i prodotti non iPhone dovranno riprendere il gioco per Apple negli anni a venire.

Apple non interrompe le vendite di AirPods, bensì raggruppandole nel segmento dei dispositivi indossabili, della casa e degli accessori. Quel segmento ha generato $ 13. 5 miliardi di entrate fiscali 2019, su 41% anno dopo anno. Oltre agli AirPods, l’Apple Watch ha contribuito alla crescita del segmento.

Apple non rivela la redditività dei suoi segmenti, quindi non è chiaro se questi nuovi prodotti siano in grado di compensare completamente i profitti dell’iPhone più bassi. L’utile operativo di Apple è crollato del 9,8% in termini fiscali 2019, nonostante un calo inferiore delle entrate del 2%.

La competizione sta arrivando per Apple in 700: Microsoft ha in programma di lanciare il suo ritardo Surface Earbuds in primavera e Google Alphabet rilascerà i suoi Pixel Buds in giro lo stesso tempo. Durante le festività natalizie, tuttavia, gli AirPod di Apple sono posizionati per essere grandi venditori.

Caterpillar schiacciato dalla debole guida Deere

Mercoledì, le azioni di Caterpillar sono diminuite dello 0,6% dopo che il rivale Deere ha avvertito degli utili in 2020. Deere ha battuto le stime degli analisti per i ricavi del quarto trimestre con una crescita del 4,3%, ma la società ha indicato incertezze nel settore agricolo.

“Le continue tensioni commerciali, unite a un anno di difficili condizioni di coltivazione e raccolta, hanno portato molti agricoltori a essere cauti nel fare investimenti importanti in nuove attrezzature”, ha dichiarato il CEO di Deere John May.

Per fiscale 2020, Deere prevede di produrre un reddito netto tra $ 2,7 miliardi e $ 3,1 miliardi, in calo da $ 3. 25 miliardi di tasse 2019. “Nonostante le sfide attuali, le prospettive a lungo termine per le nostre attività rimangono sane e indicano un futuro promettente per Deere”, ha continuato maggio.

Caterpillar ha riportato i risultati del terzo trimestre in ottobre, tagliando le sue prospettive per l’intero anno in quanto i rivenditori hanno ridotto le scorte e la domanda degli utenti finali è risultata inferiore alle aspettative. Caterpillar ora prevede di produrre utili per azione tra $ 10. 90 e $ 11. 40 quest’anno, in calo rispetto a una prospettiva precedente di $ 12. 06 a $ 13. 06.

Con Deere che guida per un declino del profitto in 2020, Caterpillar può seguire l’esempio quando riporta i propri risultati del quarto trimestre.

                                                                                                                                                                                                                 Timothy Green non ha alcuna posizione in nessuno dei i titoli citati Il Motley Fool possiede azioni e raccomanda Alphabet (azioni A), Alphabet (azioni C), Apple e Microsoft e raccomanda le seguenti opzioni: lungo gennaio 2021 $ 85 chiama Microsoft. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                                                                                                      
Articolo originale di Fool.com