giovedì 05 agosto 2021

Notizie Dow Jones: Johnson & Johnson taglia Outlook; JPMorgan Chase si prepara al peggio

                                                                 

Il gigante della sanità ha aumentato il suo dividendo anche quando ha ridotto la sua guida e la megabank ha aggiunto miliardi di dollari alle sue riserve.

                                                                                                                                                                      

                                                                                                                                                                                                                                                                            

Il Dow Jones Industrial Average ( DJINDICES: ^ DJI ) è aumentato del 2,3% di 12: 32 pm Martedì EDT quando la stagione degli utili è iniziata sul serio. Man mano che più aziende segnaleranno i risultati nei prossimi giorni e settimane, diventerà più chiaro quanto la pandemia di coronavirus e il relativo distanziamento sociale stiano colpendo i profitti aziendali.

Johnson & Johnson ( NYSE: JNJ ) è stato costretto a tagliare il pieno -la guida annuale a causa della pandemia, ma la società ha superato le aspettative per il primo trimestre e ha aumentato il dividendo. Nel frattempo, JPMorgan Chase ( NYSE: JPM ) aveva poche buone notizie da condividere, le stime degli analisti mancanti male come le riserve per perdite di credito sono state accumulate prima di quello che sarà un periodo difficile per molte banche.

Fonte immagine: Getty Images.

Johnson & Johnson abbassa le prospettive, aumenta il dividendo

Johnson & Johnson sono riusciti a battere le aspettative degli analisti per il primo trimestre, ma l’impatto della pandemia ha costretto il gigante sanitario per ridurre la sua guida per l’intero anno. Nonostante il taglio di orientamento, la società ha ancora aumentato il suo dividendo trimestrale per il 35 anno consecutivo.

Le entrate del primo trimestre sono state di $ 13. 7 miliardi, in crescita del 3,3% su base annua e $ 1,2 miliardi in più rispetto agli analisti. Le vendite per la salute dei consumatori sono aumentate del 9,2% a $ 3. 52 miliardi, trainati dalla forte domanda di prodotti da banco legati alla pandemia. Le vendite farmaceutiche sono aumentate dell’8,7% a $ 11.1 miliardo.

Mentre le vendite di alcuni farmaci hanno beneficiato della pandemia, le vendite di dispositivi medici hanno sofferto. Johnson & Johnson ha riportato un calo delle vendite dell’8,2% per la categoria, trainato dal differimento delle procedure mediche nelle sue operazioni di chirurgia, ortopedia, soluzioni interventistiche e visione. L’utile rettificato per azione è aumentato del 9,5% a $ 2. 26, aiutato dalla forza di alcuni segmenti dell’azienda. EPS era $ 0. 26 superiore alle aspettative degli analisti.

Per l’intero anno, Johnson & Johnson ora prevede che le vendite registrate diminuiranno del 2% al 5,5% e che l’EPS rettificato scenderà del 9% a

0,6%. In precedenza, la società aveva guidato un aumento delle vendite dal 4% al 5% e un aumento dell’utile rettificato del 3,1% al 4,8%.

Mentre un taglio di orientamento non è mai una buona notizia, la società è stata all’altezza della sua reputazione come azione di dividendo sicura , aumentando il suo pagamento trimestrale del 6,3% a $ 1. 01 per azione. Il prossimo dividendo è pagabile il 9 giugno agli azionisti registrati a maggio 20.

Le azioni di Johnson & Johnson sono aumentate del 4,6% nel primo pomeriggio. A seguito dell’impennata post-retribuzione, il titolo ha recuperato la maggior parte delle sue perdite legate alla pandemia, ed è in calo di appena il 5% rispetto alle sue 52 – settimana alta.

JPMorgan Chase crea riserve

A differenza di Johnson & Johnson, megabank Il primo JPMorgan- i risultati del trimestre non sono stati all’altezza delle aspettative degli analisti. Le entrate sono state $ 25. 25 miliardi, in calo del 3% anno su anno e $ 1,2 miliardi al di sotto delle stime degli analisti. EPS di $ 0. 78 non ha raggiunto il segno da un enorme $ 1. 30, cadendo da 63% rispetto al periodo dell’anno precedente.

Il forte calo degli utili è dovuto principalmente alla costruzione di riserve, che riflette un previsto aumento delle future perdite su crediti a causa della pandemia. JPMorgan ha aumentato le sue riserve di $ 6,8 miliardi durante il trimestre, riducendo l’utile per azione di $ 1. 63.

“La società è entrata in questa crisi in una posizione di forza, e rimaniamo ben capitalizzati e altamente liquidi … [with] risorse di liquidità totali di oltre $ 1 trilione”, ha dichiarato il CEO Jamie Dimon nelle osservazioni preparate. È impossibile prevedere come le cose brutte per JPMorgan nei prossimi mesi – poiché i consumatori e le imprese si riprendono dalla pandemia e dal suo impatto economico – è impossibile da prevedere.

Le azioni di JPMorgan sono diminuite del 2,3% nel primo pomeriggio. Lo stock è ora in calo 28% dal suo 34 – settimana alta.

                                                                                                                                                                                                                 Timothy Green non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool consiglia Johnson & amp; Johnson. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                    
Articolo originale di Fool.com