domenica 28 novembre 2021

Novembre: riaprono i concorsi

Funzionari, tecnici ed amministrativi: tutti i bandi di concorso sono previsti per novembre. La ripartenza passa anche attraverso il riniziare dei concorsi e dell’occupazione

È ufficialmente ripresa la stagione dei concorsi pubblici dopo una lunga pausa dal lavoro per motivi di salute legati alla pandemia da coronavirus. L’autunno del 2021, in particolare, è caratterizzato dalla pubblicazione di numerosi concorsi  promossi proprio dalle pubbliche amministrazioni sia centrali che locali, che porteranno all’inserimento di numerose unità del settore pubblico sia per lo svecchiamento della pubblica amministrazione come deciso con UE, sia per prepararla alle sfide del PNRR. I concorsi, che scadranno a novembre, prevedono selezioni indette da alcune amministrazioni regionali, sia selezioni promosse dall’Aci finalizzate  ad assumere complessivamente 298 figure professionali a tempo indeterminato, sia posti per la Regione Sardegna.

Concorso  Ripam per 2022 funzionari laureati 
Bando, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, finalizzato all’assunzione di personale non dirigente a tempo determinato fino al 2022 (Area III – F1), con funzione di coordinamento nazionale nell’ambito degli interventi di politica di coesione del governo Unione  Europea e nazionale. Le risorse saranno utilizzate nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 novembre 2021.

Concorso ACI per l’assunzione di 298 amministrativi
ACI ha rilanciato due procedure concorsuali avviate nel 2019 con l’obiettivo di assumere un totale di 298 professionisti a tempo indeterminato. La scelta si riferisce ai profili amministrativi che verranno introdotti sia presso la sede centrale dell’ente che negli uffici territoriali. Il concorso scade il 29 novembre 2021.

Concorso anche per selezionare  98 istruttori  amministrativi della regione Sardegna.
Concorso aperto per l’assunzione a tempo indeterminato di 98 dipendenti che verranno inseriti come istruttori amministrativi nell’amministrazione regionale, enti e aziende del Sistema della Regione Autonoma della Sardegna (categoria C – fascia retributiva C1). Il bando scadrà il 29 novembre 2021.

per i concorsi occorre Green pass, mascherina e distanziamento.