Entra in contatto con noi

Mercati americani

Nuova proposta per concedere un credito d’imposta ai figli dall’Ohio fino a $ 1.000

Pubblicato

il

Le famiglie idonee in Ohio potrebbero ricevere fino a 1.000 dollari credito d’imposta andare avanti se una nuova proposta viene approvata. La nuova legislazione denominata Thriving Families Tax Credit, fornirebbe fino a 1.000 dollari in credito d’imposta sui figli dall’Ohio alle famiglie aventi diritto con figli. Se approvata, la legislazione andrebbe a vantaggio di oltre 1,4 milioni di bambini.

Credito d’imposta per famiglie benestanti: cos’è?

La legislazione (House Bill 290) per offrire un credito d’imposta ai figli è attualmente all’esame della Camera dei rappresentanti dell’Ohio. Il credito d’imposta per famiglie fiorenti mira a favorire le famiglie che sono state escluse dai recenti tagli alle imposte sul reddito nel bilancio statale. Inoltre, aiuterebbe nella lotta contro la disuguaglianza razziale.

“I legislatori hanno escluso questi lavoratori quando hanno tagliato le imposte sul reddito per le famiglie a reddito più elevato nel recente bilancio. L’HB 290 aiuterebbe gli abitanti dell’Ohio che ignoravano”, Bailey Williams, ricercatore di politica fiscale in materia di politica disse.

La legislazione, se approvata, offrirebbe un credito rimborsabile annuale di 1.000 dollari per bambino alle famiglie con bambini di età inferiore ai sei anni e di 500 dollari per bambino alle famiglie con figli dai 6 ai 17 anni.

Advertisement

Le famiglie devono guadagnare meno di $ 65.000 all’anno per poter beneficiare dell’intero credito d’imposta sui figli da parte dell’Ohio. Il credito verrebbe gradualmente eliminato per le famiglie con un reddito compreso tra 65.000 e 85.000 dollari all’anno.

Secondo l’Istituto di tassazione e politica economica, le famiglie idonee al credito d’imposta per famiglie prospere vedrebbero diminuire le loro imposte in media di 1.006 dollari.

Credito d’imposta sui figli dall’Ohio: qual è il bisogno?

Un credito d’imposta sui figli da parte dell’Ohio è assolutamente necessario, soprattutto ora che è stato esteso credito d’imposta federale sui figli scaduto un paio di anni fa. Lo scorso anno l’Ohio si è classificato al 37° posto nella classifica della povertà infantile. Circa il 18% dei bambini (circa 446.000) nello stato vive al di sotto della soglia di povertà federale.

Una delle ragioni principali dell’alto tasso di povertà infantile nello stato è che lo stipendio in molti lavori non è sufficiente a sostenere una famiglia. Anche se alcuni lavoratori dei fast food, cassieri e venditori al dettaglio hanno ricevuto una retribuzione migliore lo scorso anno a causa della contrazione del mercato del lavoro e degli sforzi di sindacalizzazione, i loro salari medi sono ancora bassi a causa di decenni di bassi salari in questi lavori.

Advertisement

Sapete in quali titoli nascosti stanno investendo in questo momento i principali hedge fund e gli investitori istituzionali? Clicca qui per scoprirlo.

Secondo i dati, lo scorso anno hanno svolto questi lavori circa 372.000 persone La politica conta nell’Ohio. Inoltre, molti di questi lavoratori sono stati esclusi quando i legislatori hanno ridotto le imposte sul reddito per le famiglie a reddito più elevato nella House Bill 33, che è la legge di bilancio biennale dell’Ohio.

I tagli alle imposte sul reddito contenuti nel House Bill 33 si sono concentrati in gran parte sulle famiglie con redditi elevati. I redditi del 20% più ricco hanno ricevuto oltre l’85% degli oltre 750 milioni di dollari di tagli fiscali annuali. D’altro canto, i residenti con un reddito annuo inferiore a 75.000 dollari, ovvero circa il 60% delle famiglie, hanno ricevuto solo lo 0,8% di tali tagli.

Infatti, secondo Policy Matters Ohio, una famiglia di tre figli con un reddito medio di circa 62.000 dollari ha assistito ad un leggero aumento delle tasse.

Advertisement