giovedì 06 maggio 2021

Oculus lancia nuovi avatar e in realtà hanno gambe

Oculus / The Verge Oculus sta lanciando un’importante riprogettazione degli avatar con tonnellate di opzioni di personalizzazione, nuovi movimenti espressivi e per prima volta, gambe. I nuovi avatar sono già presenti in alcuni giochi Quest VR, come PokerStarsVR, TopGolf con Pro Putt e Epic Roller Coasters , con il supporto per Synth Riders in arrivo entro la fine dell’anno.

La funzione degli avatar di Oculus è stata lanciata per la prima volta in 2016. Aggiornamenti minori hanno aggiunto nuovi stili e caratteristiche facciali più espressive agli avatar, ma questa è la prima volta che subiscono una seria riprogettazione. È anche la prima volta che gli avatar avranno le gambe, sebbene i giochi mostrino ancora gli avatar come torsi fluttuanti (per ora).

È interessante notare che il nuovo editor di avatar elimina i generi e gli avatar predefiniti, concentrandosi invece su una vasta gamma di opzioni di personalizzazione. Puoi passare rapidamente dal nuovo editor per creare un avatar veloce o immergerti nelle impostazioni per rughe, trucco e forma del viso per costruire la rappresentazione perfetta di te stesso o del tuo personaggio virtuale.

I nuovi avatar si basano su alcuni progetti Facebook, come l’imminente esperienza Horizon e gli spazi Facebook ormai morti. Alla fine, gli avatar di Oculus si integreranno con i servizi di Facebook, inclusi Messaggi e Spazi.

Prima della fine dell’anno, Oculus aprirà il nuovo SDK per avatar che gli sviluppatori potranno inserire nei propri giochi. Gli avatar si integreranno anche con Facebook Horizon, un mondo aperto in cui puoi socializzare e giocare con altri utenti VR.

Il nuovo editor di avatar dovrebbe essere distribuito a tutti i visori Quest e Rift nei prossimi giorni. Per creare un nuovo avatar, premi il pulsante Profilo mentre usi il visore Oculus Quest o Quest 2. Se stai usando Oculus Rift, mettilo sulla testa e guarda in basso, dovresti vedere il nuovo editor di avatar nella riga dei pulsanti di navigazione.

Fonte: Oculus via The Verge