giovedì 26 novembre 2020

Op-Ed: puoi essere pignolo prima di accettare un’offerta di lavoro (sì, anche in caso di pandemia)

Con i tassi di disoccupazione alle stelle a causa di Covid – 19, molte persone si trovano alla ricerca di nuove opportunità di lavoro.

Anche le aziende utilizzano questo tempo per raccogliere lavoratori di talento in movimento. Alcune persone possono ritenere di non potersi permettere di essere pignoli per la loro prossima opportunità in questo momento, data l’incertezza economica e la loro situazione finanziaria personale.

Tuttavia, per coloro che hanno una certa flessibilità o sono richiesti, ecco alcune considerazioni prima di accettare la tua nuova offerta di lavoro.

In primo luogo, capire come si viene retribuiti. Qual è il tuo compenso totale, inclusi stipendio e bonus, e qual è la struttura retributiva? Ci sono premi di incentivazione a lungo termine? Come vengono erogati e qual è stata la storia dell’azienda che ha raggiunto gli obiettivi di crescita per raggiungere gli obiettivi di pagamento? Qual è la tua traiettoria retributiva a lungo termine e il tuo percorso professionale?

Altro da Invest in You:
Tre modi per rendere più sicuro un reddito incerto
I genitori trovano quasi impossibile fare piani di assistenza all’infanzia nel pandemia
Questo semplice piano finanziario rende più facile superare i momenti difficili

Ho visto persone scegliere un lavoro solo per un po ‘più di denaro quando avrebbero dovuto guardare la loro posizione di guadagno a lungo termine nel nuovo ruolo.

Di recente, un amico mi ha chiamato per aiutare a valutare un’altra opportunità per lui che era per più i soldi. Tuttavia, una volta terminato l’esercizio della valutazione della compensazione a lungo termine, si è reso conto che la nuova opportunità non era così grande.

Il risarcimento è più che denaro

Essere miopi quando si tratta di compensazione e non comprendere tutti i componenti della compensazione sono due dei più grandi errori che vedo fare i candidati.

Il risarcimento non è solo quello che farai in contanti e incentivi a lungo termine, ma sono anche i vantaggi che ti vengono forniti . Le domande sui benefici dovrebbero includere:

  • Esiste un piano pensionistico come un 401 (k) piano e corrispondono e / o offrono la partecipazione agli utili?
  • Viene offerta un’assicurazione sanitaria e quanto sovvenziona la società?
  • Esiste una disabilità a breve e lungo termine? Chi paga per questo? (Lo scenario migliore è che pagano i premi e li imputano, oppure la società incassa la busta paga e tu la paghi, quindi i benefici ti arrivano esentasse.)
  • Esiste un’assicurazione sulla vita di gruppo? Qualcuno è pagato dalla compagnia?
  • Quanti giorni di paga pagati ricevi? Quante vacanze? I giorni di malattia sono considerati separati?
  • Quanto è flessibile il tuo programma di lavoro? Sebbene non sia possibile quantificare il valore di questo, è estremamente importante per la maggior parte delle persone e lo apprezzeranno rispetto a molti altri premi finanziari.
  • Offrono un congedo di maternità / paternità o anche solo un congedo? Ci sono delle prestazioni di assistenza diurna?
  • Ci sono altri vantaggi interessanti offerti? (Questi vantaggi includono parcheggio a pagamento, prestazioni per pendolari o persino servizi legali.)

La prossima cosa importante da considerare è la tua carriera con questa posizione.

A quel punto, cosa fa che aspetto ha questo percorso professionale? Esiste un percorso professionale e, in caso contrario, sei d’accordo con quello? Ha senso per quello che vuoi a lungo termine? Va bene se no, fintanto che è un passo verso ciò che vuoi.

L’ho fatto anch’io facendo una mossa laterale. Non pensavo di poter passare direttamente dalla pratica di commercialista in materia di contabilità delle società al lavoro in finanza personale, quindi ho fatto un passaggio dalla contabilità delle imposte delle società alla fiscalità personale prima di intraprendere quella strada di finanza personale. Ho evitato di essere miope sul compenso e sul titolo, e alla fine sono arrivato a dove volevo essere.

L’ultima e probabilmente la cosa più importante da considerare è il fattore felicità.

Quale opportunità ti piacerà di più? Valuta se il lavoro è più interessante o ha meno ore e se ti piacciono le persone con cui lavorerai. C’è un potenziale viaggio futuro e ti piacerà? C’è flessibilità in questo lavoro? Che cosa ti piace di questa posizione?

Spesso non è un confronto da mela a mela quando si esaminano due diverse opportunità, quindi è importante capire cosa ti viene offerto e cosa stai perdendo.

Patricia Sklar

consulente patrimoniale a Brightworth

Spesso puoi valutare il fattore felicità osservando il periodo di tempo trascorso da altri con un’azienda . Un grosso errore che vedo spesso è che i candidati non stanno facendo le loro ricerche sull’azienda e hanno i paraocchi durante il processo di reclutamento.

Per capire il fattore felicità, è importante capire perché la posizione è aperto. Nel migliore dei casi, la persona precedentemente in quel ruolo è stata promossa o è un nuovo ruolo perché l’azienda sta crescendo.

Uno scenario peggiore è se c’è stato un sacco di fatturato in quella particolare posizione. Se si tratta di una nuova posizione, assicurarsi che il ruolo sia chiaramente definito. Vuoi assicurarti di capire esattamente quale sarà il ruolo.

Spesso non è un confronto da mela a mela quando si esaminano due diverse opportunità, quindi è importante capire cosa ti viene offerto e cosa stai perdendo. I candidati spesso negoziano per compensare i benefici perduti da un’altra opportunità, quindi non aver paura di provare a sfruttare le tue opportunità.

– Di Patricia Sklar, consulente patrimoniale a Brightworth

ISCRIVITI: Money 101 è un corso di apprendimento di 8 settimane per la libertà finanziaria , consegnato settimanalmente alla tua casella di posta.

VERIFICA: “Spala tutto ciò che puoi in un Roth” IRA, dice contabile – ecco perché via Cresci con ghiande + CNBC.

Divulgazione: NBCUniversal e Comcast Ventures sono investitori in Ghiande .

Articolo originale di Cnbc.com