venerdì 18 giugno 2021

Palantir è una convinzione migliore lunga che breve

Palantir (NYSE: PLTR ) il titolo sta cercando di tornare in auge. Non sentirti male perché è ancora attivo 140%, che è cinque volte più del S&P 500 .

Recentemente i tori hanno subito un duro colpo andando in entrata. È relativamente debole perché ha perso il 60% del suo valore dai massimi di gennaio . Il calo è stato un’opportunità assoluta per acquistarlo o per aumentare le posizioni attuali. Considera la mia conclusione non così segreta e sosterrò la mia storia in seguito.

Ci sono alcune dozzine di azioni che sono le armi nella battaglia Reddit contro gli hedge fund . Il PLTR cade dentro e fuori, quindi sta interferendo con il percorso naturale dei prezzi di uno stock di qualità. Il super picco di gennaio ha esaurito artificialmente gli acquirenti. I tori stanno ancora cercando di riprendersi e ricostruire la base per il successo a lungo termine.

Ieri la battaglia è esplosa e AMC (NYSE: AMC ) esploso 35% in ore. Palantir faceva parte del gruppo in una certa misura ed è salito del 3% senza notizie. Ecco il piccolo segreto che dovrebbe dare fiducia agli investitori. Le opinioni sui social media non influiscono sui risultati effettivi forniti dall’azienda. Investire in base ai fatti, non alle percezioni.

I fatti supportano l’argomento rialzista per le azioni PLTR

Il conto economico Palantir mostra in bianco e nero il loro andamento. Non ci sono speculazioni nel sapere che hanno $ 1,2 miliardi di ragioni all’anno per essere ottimisti. Hanno raddoppiato i loro ricavi totali da 2018.

Il l’azienda perde ancora soldi, ma questo fa parte dell’essere un business in crescita. La redditività non è una statistica importante quanto la crescita. Non è economico e non ha bisogno di esserlo, basta chiedere a chi ha investito in Amazon (NASDAQ: AMZN ) e Netflix (NASDAQ: NFLX ) in anticipo. Una crescita impressionante non è economica e chi risparmia otterrà risultati mediocri nel migliore dei casi.

Gli investitori dovrebbero guardare i membri del team di gestione di Palantir in azione. I loro eventi per gli investitori sono impressionanti e trasmettono fiducia. L’azienda ha due diversi flussi di entrate. Una parte serve il governo e un’altra per il settore commerciale. Sono entrambi sani e in crescita. L’intelligenza artificiale è ora più importante che mai. Il mondo ha inseguito casualmente la digitalizzazione per decenni, ma la pandemia l’ha resa un’emergenza. All’improvviso tutti sono in preda al panico per passare al digitale.

Di conseguenza, le aziende ora raccolgono più dati che mai. Averlo è inutile a meno che tu non possa metterlo in funzione. È qui che entra in gioco Palantir.

Le azioni PLTR andranno bene finché il mercato azionario sarà rialzista. La domanda per i loro prodotti e servizi è solo una garanzia per anni. Hanno concorrenza ma hanno iniziato abbastanza presto da meritare crediti per i primi. IBM (NYSE: IBM ) promuove l’abilità dell’IA da oltre un decennio. Questi ragazzi li stanno battendo sul tempo per renderlo un vero affare.

Acquista il tuffo con fiducia

Le azioni PLTR garantiscono una migliore convinzione a lungo rispetto a breve nel lungo periodo. Acquistarlo sulla debolezza è una solida tesi rialzista. Potrebbero esserci singhiozzi temporanei ma solo da fattori esterni. I mercati sono ancora vicini ai massimi storici, quindi potrebbero essere vulnerabili ai cali.

I rialzisti si stanno facendo strada in giorni come ieri, soprattutto nelle small cap . Gli investitori sui social media hanno appetiti insaziabili perché non hanno ancora subito le conseguenze di un mercato ribassista. Quel test deve ancora arrivare, quindi la minaccia di una correzione incombe fino ad allora.

Questo è importante perché il titolo PLTR non può aumentare da solo. Per questo motivo, gli investitori dovrebbero lasciare spazio all’errore. Andare tutto in una volta è ridicolo con le circostanze attuali. Il governo ha fornito stimoli per oltre 5 trilioni di dollari. Questo è un oggetto di scena artificiale che si esaurirà. Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ci ha promesso di essere all-in in 2023. Rapporti recenti sull’inflazione suggeriscono che potrebbe essere necessario diminuire prima.

Ci saranno conseguenze a livello di sistema nei prezzi delle azioni se la Fed cambierà rotta nel suo pacchetto QE. Ecco perché il mercato ha registrato un forte rally a dicembre 2018. Allora, Powell cedette e capovolse un ciclo di irrigidimento in un nuovo QE. Attualmente, il governo sta eseguendo il più grande pacchetto di stimoli nella storia della Terra. Questo è tutto il vento favorevole che avranno i tori. Qualsiasi riduzione di ciò provocherà una correzione deludente dei prezzi delle azioni.

Per prospettiva, un 10% di calo in S&P 500 ci riporterebbe semplicemente alla media su un grafico settimanale. Non sarebbe la fine del mondo, sarebbe semplicemente una normale azione sui prezzi.

All’interno di quel prisma, gli investitori dovrebbero sentirsi sicuri di possedere azioni volontarie a lungo termine. Scegliere il punto di ingresso perfetto non è tanto materiale quanto farne parte. I buoni beni resistono alla prova del tempo. Accumulandoli un po ‘alla volta il più delle volte si ottiene un profitto.

SellSpreads.com

(Articolo proveniente da Fonte Americana)