martedì 27 ottobre 2020

Partire da zero con un negozio online

L’importanza di una finestra sul mondo del web

Lo shopping online è qualcosa che entrato a far parte del nostro quotidiano. Con l’avanzare della tecnologia, il mondo del web è alla portata di tutti, e un dato certo è che la maggior parte delle persone acquistano online tramite il loro smartphone, in qualsiasi ora della giornata.

L’escalation delle vendite online si è avuto durante il lock-down durante l’emergenza sanitaria. La possibilità di acquistare e usufruire dei servizi a distanza tramite il web, ha aperto la mente a molti imprenditori che adesso più che mai puntano ad avere una finestra sul mondo del web, che si può spingere in tutto il mondo.

La creazione di un negozio online richiede un po ‘di tempo e un piccolo investimento iniziale. Tuttavia, fare soldi vendendo beni o servizi online non è così facile come pensano i falsi guru del marketing: ci vogliono strategia, tempo e competenze precise per ottenere risultati.

La strategia giusta per avviare l’attività online

Alcuni hanno scelto di avviare un’attività da casa interamente online, a volte senza un magazzino effettivo, il cosiddetto drop shipping, (che spesso non permette di essere puntuali nei tempi di consegna quando i magazzini non sono sincronizzati).

Altri, hanno investito sia in un negozio fisico che online per cercare di aumentare le vendite.

Un’attività di e-commerce è un processo che richiede molti accorgimenti:

  • contattare un professionista o una web agency;
  • scegliere il dominio;
  • scegliere un hosting;
  • campagne di marketing;
  • social network;

Tuttavia, non c’è dubbio che possedere un negozio online consente di ridurre i vari costi fissi che un’azienda tradizionale deve sostenere (affitto, bollette, ecc.). Ha anche il vantaggio di essere aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che può generare nuovi guadagni anche quando dormi o sei in vacanza.

Quali sono i costi per aprire un negozio online?

Tecnicamente, puoi anche aprire un negozio online gratuitamente, ma spesso le soluzioni gratuite hanno vari limiti in termini di efficienza, design del sito, posizionamento nei motori di ricerca e supporto, e cosa fondamentale poche vendite.

Se vuoi creare un negozio online, devi investire una somma di denaro nella creazione di un e-commerce o di un sito web che funzioni e che possa generare potenziali profitti, e per questo, se non si hanno le giuste conoscenze è consigliabile affidarsi a delle persone che lavorano nel campo.