mercoledì 27 gennaio 2021

Perché Bed Bath & Beyond e altri titoli della catena di vendita al dettaglio stanno aumentando oggi

                                         

                                     

                                                                                          

Ci sono buone notizie su un COVID – 19 e altri negozi stanno riaprendo.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  

Quello che è successo

Lunedì le azioni di diversi operatori della catena di vendita al dettaglio sono aumentate, nel bel mezzo di un ampio rally di mercato mentre gli investitori sono diventati più ottimisti sullo sviluppo di un COVID – 15 vaccino.

Ecco dove le cose stavano per le azioni di queste quattro società a partire da 12: 15 pm EDT oggi rispetto ai loro prezzi di chiusura di venerdì.

  • Bed Bath & Beyond ( NASDAQ: BBBY) è aumentato del 6,7%.
  • Marchi di design (NYSE: DBI) è aumentato del 9,5%.
  • Kohl’s (NYSE: KSS) è aumentato del 5,7%.
  • Marchi L (NYSE: LB) era su 16. 3%.

E allora

L’ampia manifestazione del mercato di lunedì è stata guidata da notizie che provengono da dati provvisori di uno studio iniziale di un COVID – 19 vaccino sviluppato da Moderna (NASDAQ: MRNA)

ha mostrato risultati positivi. Mentre un vaccino prodotto in serie approvato è ancora mesi (nella migliore delle ipotesi), gli investitori lo hanno preso come un buon segno. Le azioni di molte società colpite duramente dal virus sono state scambiate in rialzo entro mezzogiorno.

La maggior parte dei negozi di Bed Bath & Beyond rimarrà chiusa almeno fino alla fine di maggio. Fonte immagine: Bed Bath & Beyond.

Che, insieme ai segnali che i compratori stanno tornando ai negozi mentre l’America continua a riaprire, erano probabilmente le forze che hanno guidato questi titoli più in alto lunedì. Nessuna delle ultime notizie su nessuno dei quattro; ecco gli sviluppi più recenti su ciascuno.

  • Bath Bed & Beyond ha detto a maggio 11 che la maggior parte dei suoi negozi rimarrà chiusa fino al almeno maggio 30. Nel frattempo, sta aumentando le sue capacità di adempimento online e espandendo il ritiro a bordo strada senza contatto in più località. La società ha annunciato diversi incarichi di dirigente senior il 1 ° maggio.
  • L’ultimo aggiornamento di Designer Brands è stato il 4 maggio, quando ha detto che ha iniziato a riaprire i suoi negozi ad aprile 30 e ci si aspetta che ne apra un altro 200 entro la fine di quella settimana. La società ha modificato i termini del suo milione di $ 400 linea di credito il 1 ° maggio, dopo di che ha dichiarato che sospenderà il pagamento dei dividendi e condividerà i riacquisti per il momento. L’azienda gestisce DSW Designer Shoe Warehouse e altre grandi catene di negozi di scarpe.
  • Kohl dovrebbe fornire un aggiornamento completo agli investitori quando riferirà utili martedì mattina. Disse che il 7 maggio aveva riaperto i negozi in quattro stati e che aveva pianificato di riaprire le sedi in altri stati entro la metà di maggio.
  • Anche L Brands sta registrando utili questa settimana, dopo la chiusura del mercato mercoledì. (La sua chiamata ai guadagni sarà giovedì, maggio 16, alle 9 del mattino) La società non ha detto molto dal 4 maggio, quando la sua vendita pianificata della travagliata catena Victoria’s Secret a un gruppo di private equity è fallita.

Ora che cosa

Gli investitori focalizzati sullo spazio al dettaglio sono ben consapevoli del fatto che non abbiamo ancora una lettura chiara della domanda discrezionale del consumatore in questo momento. Quello è il domanda per questi rivenditori (e molte altre società).

Quando inizieremo a ottenere risposte? Il team di gestione di Bed Bath & Beyond ci ha fornito un aggiornamento quando ha riportato i risultati dei suoi guadagni il mese scorso. Gli investitori nei marchi Kohl e L non vedono l’ora di ricevere aggiornamenti nei prossimi giorni. Designer Brands non aveva ancora annunciato una data per il prossimo rapporto sui guadagni al momento della stesura di questo documento, ma probabilmente accadrà nelle prossime settimane.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        
Articolo originale di Motley Fool