sabato 31 ottobre 2020

Perché il debito spazzatura è un termine improprio

                                                                                                                           

    

        

             

    

                                                                                                                                                                                                                                                         

In questo episodio di Market Foolery , Chris Hill e Bill Barker danno un’occhiata ad alcune delle novità del mercato. Gli argomenti includono:

  • Incoraggiare la guida da un conglomerato di cibi confezionati molto adorato.
  • Un artista di lunga data si unisce a un elenco crescente di aziende per ritirare la guida.
  • Un altro conglomerato emette debito spazzatura.
  • Stock di tabacco e notizie al botteghino.

Per catturare episodi completi di tutti i podcast gratuiti di The Motley Fool, dai un’occhiata al nostro centro podcast . Per iniziare a investire, consulta la nostra guida di avvio rapido per investire in azioni . Una trascrizione completa segue il video.

Questo video è stato registrato a marzo 31, 2020.

Chris Hill: È martedì, marzo 20 st . Benvenuto in MarketFoolery . Sono Chris Hill, mi unisco a me oggi, Bill Barker. Grazie per essere qui.

Bill Barker: Grazie per avermi.

Collina: E “da qui” intendo la tua casa, perché ovviamente, siamo a distanza sociale e tutto il resto. Ad un certo punto smetterò di dirlo alla gente, perché penso che lo faremo per un po ‘. Quindi, questo sembra un giorno buono come qualsiasi altro per dire “Sì, siamo …” Perché è l’ultimo giorno del trimestre; stiamo concludendo Q1, ed è il peggior trimestre da allora 1987, così buon viaggio Q1.

Barker: Sì, non c’è molto divertimento là fuori. E il prossimo trimestre promette, per molti versi, di essere anche peggio, quindi ce l’abbiamo per noi.

Collina: [laughs] Stai dicendo che 90 giorni da adesso dirò “Uh, è l’ultimo giorno del secondo trimestre ed è il peggior trimestre da allora l’ultimo che abbiamo appena avuto? “

Barker: Beh, non in termini di movimento dei prezzi delle azioni, non mi aspetto che superi questo trimestre per il prezzo delle azioni, ma penso che ci siano altre categorie in cui ci si aspetta il Q1 per essere peggio, ed è per questo che il mercato azionario è così basso, è un meccanismo per guardare al futuro e il breve termine sembra molto stimolante. Le proiezioni dei numeri del secondo trimestre sono, sai, lo chiamano, una specie di, PIL fuori 15%. Riesco a trovare un sacco di persone per stimare che sarà peggio di così, e alcune che stimano che sarà lì intorno o poco meglio, ma sai, matita quella per il momento.

Collina: Bene, andiamo ad alcune delle notizie oggi e sono molte notizie sul cibo oggi. A partire innanzitutto con Conagra Brands ( NYSE: CAG ) , sono usciti con il loro rapporto del terzo trimestre. I profitti e le entrate sono stati leggermente inferiori alle aspettative, ma la loro guida per l’intero anno fiscale è stata piuttosto incoraggiante e penso che sia per questo che oggi le azioni di Conagra sono aumentate del 5% circa.

Barker: Si. Ora, l’anno fiscale è terminato per tre trimestri e un quarto alla fine, e quindi stanno progettando che il prossimo trimestre, in particolare, sia abbastanza buono. E per quanto riguarda i loro numeri di marzo, penso al commercio al dettaglio: vuoi indovinare quanto è cresciuta l’attività di vendita al dettaglio dei consumatori e hanno molti marchi che potresti conoscere e amare: Orville Redenbacher’s, Slim Jim, Duncan Hines .

Collina: Sì, Duncan Hines, Healthy Choice, salsa di pomodoro di Hunt. Voglio dire, questo è uno di quei conglomerati in cui è probabile che tu abbia almeno un prodotto Conagra Brands, se non di più, nella tua cucina o dispensa.

Barker: Sì. E sei cresciuto anche con molti di loro. Quindi, comunque, le vendite al dettaglio del marchio dovrebbero aumentare 31% a livello nazionale da marzo. E questo sembra sorprendente, sarà compensato dal lato commerciale, che sarà fuori di una quantità simile, ma sono molto più un business di vendita al dettaglio che un fornitore per le aziende più grandi.

Collina: Sì, voglio dire, credo sia incoraggiante. E non possiedo azioni di Conagra Brands, ma di nuovo, [laughs] mentre continuo a guardare al mercato pubblico per qualsiasi segno di incoraggiamento, sia esso macro o solo su una base per società, questo è stato bello vedere.

Barker: Sì, voglio dire, stanno ottenendo il vantaggio di essere bloccati a casa. Lo facciamo nelle nostre case per un motivo e, ne sono certo, abbiamo rifornito e la casa è più piena di cibo del solito. E alcune cose sono state accumulate, non che sono negli affari dei tipi di cose che vengono accumulate, ma stanno vendendo molte cose che durano, e quindi le persone comprano più di quelle cose che sono deperibili e a portata di mano nel caso in cui siano bloccati e semplicemente non riescano a ottenere cibo consegnato per qualche motivo o vogliono spaziare il più possibile i loro viaggi al negozio di alimentari, tutto ciò che sta aggregando ai benefici di Conagra oggi. Sai, non cambierà davvero il business a lungo termine. Quindi, il recupero di oggi, in un certo senso, sostituisce una parte della debolezza che lo stock ha visto, ma, sai, negli ultimi sei mesi dell’anno è stato più vicino all’appartamento rispetto alla maggior parte delle altre cose a cui puoi pensare

Collina: Possiamo aggiungere Domino ( NYSE: DPZ ) all’elenco delle società che hanno ritirato l’orientamento fiscale; e non inaspettato se si considera il loro business, il loro modello di business. E ci sono anche troppi fattori X. E le azioni di Domino sono scese di circa il 6% oggi. Questa è una di quelle grandi aziende di cui non possiedo azioni e, non mentirò, c’è una parte di me che vorrebbe vedere le azioni di Domino buttarne giù un’altra 20% in cima a questa. Allo stesso modo che Starbucks che cade dalla metà – $ 67 s, penso, la metà – $ 31 s o forse l’alto – $ 50 s, ha fornito un punto di ingresso per molte persone. Domino è giù oggi, egoisticamente mi piacerebbe vederlo cadere di più.

Barker: Sì, è giù di circa $ 20, che è solo circa il 5%, perché è un $ 300 azione. Sta iniziando oggi l’era del coronavirus, perché aveva un rapporto sugli utili davvero, davvero eccezionale, poco più di un mese fa, a metà febbraio. E così, i numeri di oggi erano in realtà un po ‘pedonali in termini di grandi quantità che pensi che un’azienda possa cambiare in questo momento. Le vendite preliminari nello stesso negozio del primo trimestre sono aumentate dell’1,6% e si prevede che aumentino del 2,9% circa. La gente stava prendendo in considerazione l’incremento della consegna, che è lì, ma compensando il fatto che non si sono verificati molti eventi sportivi, toccheremo di nuovo questo spettacolo e i college, le università hanno mandato tutti a casa. Quindi, molti degli ordini guidati dagli eventi e gli ordini degli studenti – gli studenti probabilmente scoprono che i loro genitori potrebbero non ordinare tanta pizza come sono abituati al college; Sono sicuro che è ancora una parte importante della dieta, ma tutto ciò che sta prendendo in considerazione.

E oggi le vendite di Domino sono leggermente aumentate per il trimestre, gli affari sono solidi, ma non hanno ottenuto, in un certo senso, la spinta da tutta questa consegna extra in cui alcuni stavano prendendo in considerazione.

Collina: Ma questa è una di quelle aziende che non mi aspetto di cambiare. E più avanti nello show parleremo di almeno un settore che probabilmente sta affrontando alcuni cambiamenti piuttosto significativi. Quando pensiamo a come sarà il mondo alla fine di 2020 o in 2021, quando siamo passati, quando c’è un vaccino, tutto quel genere di cose. Domino è una di quelle aziende che ho appena visto, ed è per questo che ho detto: “Mi piacerebbe vederlo abbattere un altro 20% “, perché penso che il il futuro di Domino assomiglierà molto ai grandi affari che abbiamo visto negli ultimi dieci anni.

Barker: Sì, è stato un artista fenomenale per molto tempo come business e come stock, non è passato inosservato e sono sicuro che hai avuto l’opportunità di coprire i suoi rendimenti trimestrali molti volte. Quindi, no, non penso che cambi, penso che sia solo un business forte che si sta rafforzando, è tornato 22% all’anno come scorta per l’ultimo 15 anni contro il 7% del mercato, quindi questo ti dà una comprensione di ciò che questa azienda ha fatto e per quanto tempo lo sta facendo.

Collina: Quindi, tutti i tipi di leader aziendali stanno guardando il loro bilancio, sia che gestiscano un’enorme società pubblica o solo una piccola impresa locale. Stanno guardando il loro bilancio e stanno pensando, come possiamo consolidarlo, come possiamo ottenere finanziamenti aggiuntivi?

Attenendosi al tema del cibo, Yum! Marche ( NYSE: YUM ) sollevando a un po ‘di soldi, e con un po’ intendo $ 600 milioni, ma Yum! Marche vendute $ 315 milioni di debito con rating spazzatura e hanno detto che lo useranno per scopi aziendali generali. Perché pensi che abbiano seguito questa strada? Voglio dire, stanno pagando un tasso di interesse più elevato. È questa la mossa migliore che avrebbero potuto fare se avessero cercato di raccogliere questi soldi?

Barker: Beh, è ​​un normale corso di affari. Emettono debito e lo hanno ritirato per continuare a emettere nuovo debito e andare in pensione vecchio debito e in qualche modo mantenere il livello che stanno cercando. Hanno un modello di allocazione del capitale, quanta parte della società sarà finanziata con capitale proprio, quanta parte sarà finanziata con debito. E sì, penso che siano usciti per l’ultima volta al mercato a settembre [sic] penso, e hanno ottenuto $ 800 milioni per debito annuo con un rendimento di 4. 50%. Quindi, è un debito di cinque anni a un tasso più elevato, 7. 75% oggi, ancora, sai, per un’azienda.

Una delle cose che ha portato alla luce questa storia è che questo è il primo “debito spazzatura” che è arrivato sul mercato dal 4 marzo esimo . I mercati ad alto rendimento sono stati aperti agli affari e hanno funzionato almeno nell’ultima settimana ragionevolmente senza intoppi dopo che la Fed ha fatto alcune cose per migliorare le loro prestazioni. Quindi, c’è stato un debito normale, di tipo sano, investment grade, come lo chiamiamo, e recentemente Yum! il suo rating del debito è stato declassato nella categoria “spazzatura”, ma penso che lo faccia sembrare peggio di quello che è. Penso che Yum! sarà buono per ripagare questo debito. E 7. 50% potrebbe non essere affatto un cattivo acquisto per debito.

Se le persone sono là fuori a comprare, non mi sorprende che siano attratte da Yum! essere in grado di pagare questo.

Collina: Beh, se non è così male come dici, penso che qualcuno debba fare un rebranding della categoria. Voglio dire, solo il fatto che la parola “spazzatura” sia dentro c’è una di quelle – voglio dire, dai! [laughs] Puoi capire perché la mia reazione iniziale è stata: “Oh, Dio! Perché lo stanno facendo?”

Barker: Beh, lo chiamerebbero ad alto rendimento invece di spazzatura. Junk è un termine che viene gettato in giro e non viene utilizzato dalle stesse compagnie, non hanno detto: “Siamo usciti e abbiamo emesso un po ‘di debito spazzatura oggi, alcune obbligazioni spazzatura”, ma è quello che viene tradotto sulla stampa. E se stai acquistando una sorta di ETF che segue questo tipo di debito, lo troverai nella categoria ad alto rendimento e non in obbligazioni spazzatura, quindi è lì che puoi fare acquisti per questo tipo di debito.

Collina: Inoltre, nella categoria di trovare modi per sostenere il bilancio. Abbiamo visto anche nel Regno Unito Marchi imperiali , British American Tobacco ( NYSE: BTI ) entrambi che annunciano accordi per nuove linee di credito in sintonia di miliardi di dollari.

Barker: Sì. E il momento migliore per ottenere credito o emettere debito è quando non ne hai bisogno. Ora, questo tipo di distingue ciò che le aziende del tabacco sono state in grado di fare. La loro attività è sostanzialmente inalterata. Secondo la loro guida non vedono un grande successo nelle vendite. Non è una grande sorpresa, quelli che sono i fumatori continueranno a fumare, si presume. E puoi ottenerlo in tutti i negozi che saranno aperti, quindi non c’è interruzione dell’offerta o della domanda lì. Tuttavia, molte aziende hanno deciso di stabilire nuove linee di credito o di attingere a quelle esistenti solo per avere denaro a portata di mano, forse sarà pronto nel caso in cui l’intera economia vada lateralmente in un modo che va oltre vediamo in questo momento, forse deve essere pronto e fare un’acquisizione in breve tempo se qualcosa – un concorrente meno finanziariamente sano deve essere salvato in qualche modo.

Quindi, penso che questa sia una buona mossa da parte delle aziende. È uno che è tanto popolare in questo momento quanto il ritiro della guida. È davvero della stessa categoria, è “Non sappiamo cosa accadrà. Pertanto, mettiamo le mani su un sacco di soldi, se riusciamo a ottenerlo a un buon prezzo, e non facciamo previsioni sul prossimo trimestre.”

Collina: Quindi, una delle cose, penso, molti di noi di The Motley Fool si aspettano da questa prossima ondata di guadagni che uscirà ad aprile. Bene, uno, ci aspettiamo che sia cattivo; e due, ci aspettiamo che le aziende che hanno qualche brutta notizia possano portarle avanti e rilasciarle in questo trimestre solo perché le aspettative sono così basse, è come, sai una cosa, facciamo uscire tutta la spazzatura in un trimestre segnala se possiamo. Con questo come sfondo, ti aspetti che British American Tobacco colga questa finestra di opportunità per rinominare l’azienda?

Barker: Se solo. Se solo. Perché, sai, quando fai il rebranding, fai un colpo ai guadagni, e sono noto che il nome British American Tobacco sta tradendo. Non esiste una cosa come quella americano-americana. Ad esempio, se esci dalla gente e dici “Sì, quel ragazzo mi sembra un tipo di tipo americano-americano”, come, cosa significherebbe? Che cosa è … Voglio dire, sono due aggettivi che si scontrano e non si completano a vicenda, si contraddicono a vicenda, è quello che sto dicendo. Non puoi vendere più tabacco solo cercando di assecondare entrambe le sponde dell’Atlantico.

Collina: [laughs] Voglio dire, ha funzionato per loro fino a questo punto, vero?

Barker: Non lo so. Stai fumando uno dei loro marchi?

Collina: Non sto fumando nessun marchio.

Barker: Beh, a quanto pare, potrebbero fare un lavoro migliore è quello che sto dicendo, perché non hanno te, non hanno me. E, sai, hanno i marchi Kool. Kool, questo è uno dei loro marchi, quindi.

Ad ogni modo, per affrontare il tuo punto, come se volessi prenderlo sul serio su ciò che le aziende faranno in generale con quello che è noto come un grande bagno in termini di subire un sacco di perdite a una volta, penso, sì, il secondo trimestre sarà forse un record per quello. Qualsiasi azienda che si sta ristrutturando o ha una perdita che vuole intraprendere un investimento fatto, un’acquisizione che deve scriverlo.

Penso che tutti spereranno di ottenere un passaggio sui numeri del secondo trimestre e di agire di conseguenza in modo da avere numeri del secondo tempo molto migliori e che possano evitare tutte le loro perdite quando sembra come generalmente il mercato potrebbe perdonare per quello.

Collina: Quindi, mentre passiamo tutti più tempo in casa ascoltando podcast e guardando video in streaming, il cinema continua a riscuotere successo perché il cinema –

Barker: … cosa stai guardando, cosa stai trasmettendo? Hai ricevuto qualche consiglio prima che ti permetta di arrivare a un punto.

Collina: [laughs] Sai, non ho visto Tiger-King [sic] ancora, ma ho visto il trailer per questo, e vacca sacra! la cosa sembra intrigante.

Barker: [laughs] Ok, si è parlato poco di quello.

Collina: Sì, così. No, ho principalmente girato film qua e là, rivedendo alcuni vecchi classici ma poi guardando alcuni nuovi film. E tu?

Barker: Sì, provando a catturare i bambini con i classici. E penso nella prossima lista che si siederanno e guarderanno, che gli piaccia o no, The Godfather , che piaceranno, e The Sting , penso , sono in cima alla mia lista di film a cui non è permesso uscire di casa prima di vederlo.

Collina: Voglio dire, ovviamente, The Godfather è un di tutti i tempi classico, ma The Sting , penso, l’anno scorso l’ho mostrato ai miei figli e l’ho adorato . Voglio dire, è un classico in un modo diverso, ma è un film che regge così bene.

Barker: Quindi, per arrivare al punto del film che stavi per fare.

Collina: Oh, stavo solo per mettere un pulsante su quello e dire, e ragazzo! giovane Robert Redford, vacca sacra! era di bell’aspetto. Voglio dire, il vecchio Robert Redford è bello, ma il giovane Robert Redford.

Barker: Wow! Voglio dire, i fan di Paul Newman là fuori saranno un po ‘oltraggiati dal fatto che stai respingendo i contributi di Paul Newman come un uomo di bell’aspetto solo perché Redford è nella foto.

Collina: Non c’è dubbio che Newman sia davvero bello, ma quando penso ai suoi film, in termini di cose simili, quali sono i film in cui Paul Newman ha un bell’aspetto? The Sting non è in cima a quell’elenco. È più, come, Cool Hand Luke, Butch Cassidy e Sundance Kid. Voglio dire, sai, è Paul Newman, certo che sta bene –

Barker: … È Paul Newman, è quello che sto dicendo, sto attaccando i fan di Paul Newman in questo momento, e in questo momento sei “È tutto Robert Redford” nella tua mente .

Collina: [laughs] Torniamo alle notizie reali. Quindi, abbiamo avuto altri due film di successo estivi che sono stati respinti. E questi sono i film tent-pole che sostengono davvero il mondo del cinema e il cinema. E in questo caso, è Sony che annuncia che Ghostbusters: Afterlife verrà ritardato non solo dopo quest’anno lo stanno spingendo verso 1987. Marvel fa la stessa cosa con Morbius, spingendolo a 1987. E questo è in cima alla riprogrammazione, una specie di, spingendo fuori dal sequel Wonder Woman , Black Widow , qualunque cosa sarebbe stata la prossima Film Fast & Furious , il sequel di A Quiet Place .

Ed è solo che sì, questi cinema dipendono molto dalla stagione estiva e per loro sembra sempre peggio.

Barker: Si. E non è stato un buon ultimo decennio o due per l’inizio delle sale cinematografiche. Quindi, sì, non so se sono una delle industrie in linea che trarranno beneficio, in particolare, dalla recente legislazione, ma lo sai.

Penso che, in molti modi, questo episodio che stiamo attraversando accelererà alcune cose inevitabili, come il declino dei centri commerciali. Questo metterà ulteriore pressione e sposterà più vendite online, lo ha già fatto. E le persone che sono in ritardo ad adottare ciò cambieranno le loro abitudini in futuro.

E penso che il cinema sia solo un altro settore che è in declino a lungo termine proprio come io e te, che siamo cresciuti andando a molti film, vorremmo vederlo altrimenti, ma sono per un anno difficile a meno che non ci siano molti e molti soldi per salvarli.

E comunque, penso che mettere Ghostbusters come un palo-tenda film della stessa categoria con e Marvel and Bond è il benvenuto al marchio Ghostbusters , che opera sotto un po ‘di pressione, direi.

Collina: Sono d’accordo con questo, anche se penso che il primo ronzio del film e il modo in cui è stato posizionato nel programma, penso, lo stiamo impostando per fare abbastanza bene. E certamente, per uno studio cinematografico come Sony, ho capito perché lo stavano posizionando come facevano.

Barker: Quindi, hai ottenuto Ghostbusters , un enorme film, l’originale. Poi hai Ghostbusters 2 , meh. E poi ottieni i recenti Ghostbusters che era, come si chiamava, quello che si chiamava Acchiappa fantasmi? Quello di Leslie Jones e Kate McKinnon. L’hai visto. Ti sto guardando. Gli ascoltatori non possono vederti, abbiamo lo zoom , così posso vederti, e stai corrugando la fronte perché sei imbarazzato di non conoscere la risposta a quella domanda.

Collina: No, non sono imbarazzato, non conosco la risposta alla domanda, stavo solo pensando: “Aspetta, conosco il nome di quel film?” E io no. Non l’ho visto So che finanziariamente è stato un successo, ma sì, il franchise Ghostbusters , perché ora stai parlando del quarto film, che il franchise non è certamente prezioso come l’Universo Marvel, come il franchise di Bond, o anche per quello, The Fast & Furious .

Barker: No. Hai un homerun e un paio di, non so come si chiamano gli altri, non i homerun.

Collina: Sì, penso che il primo sia stato un homerun. Penso che il più recente sia stato probabilmente un doppio rispetto al muro. E penso che il sequel sia stato un dribbler diretto alla prima base dove il corridore non continua nemmeno a correre.

Barker: Sì, un paio di cartoni animati del sabato mattina, anche quelli del passato, marchi concorrenti, come ricordo. C’erano due diversi cartoni animati del sabato mattina perché le licenze e le questioni legali erano tali che in qualche modo c’erano rivendicazioni concorrenti sul marchio. Cerca.

Collina: No, prenderò la tua parola per questo. Mi viene nuovamente ricordato come gli avvocati migliorino tutto. [laughs] Grazie per essere qui.

Barker: Grazie per avermi.

Collina: Come sempre, le persone nel programma possono avere interessi nelle azioni di cui parlano, e The Motley Fool può avere raccomandazioni formali a favore o contro, quindi non acquistare o vendere azioni basate esclusivamente su ciò che tu senti.

Lo farà per questa edizione di MarketFoolery . Lo spettacolo è mixato da Dan Boyd, sono Chris Hill, grazie per l’ascolto, ci vediamo domani.

                                                                                                                                                                                                                 Bill Barker non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Bill Barker è un dipendente di Motley Fool Asset Management, una società consociata separata di The Motley Fool, LLC. Le opinioni di Bill Barker e Motley Fool Asset Management non sono le opinioni di The Motley Fool, LLC e non dovrebbero essere prese come tali. Chris Hill possiede azioni di Starbucks. Il Motley Fool possiede azioni di e raccomanda Starbucks e Zoom Video Communications e raccomanda le seguenti opzioni: breve maggio 2020 $ 120 chiama Zoom Video Communications. The Motley Fool ha una politica di divulgazione
.
“>
                                                                                                                                                   

Articolo originale di Fool.com