domenica 25 ottobre 2020

Perché le azioni di Boeing Fell in aprile

                                         

                                     

                                                                                          

Le notizie continuavano a peggiorare per il gigante aerospaziale.

                            

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

Quello che è successo

Azioni di Boeing (NYSE: BA) perso 5. 44% in aprile, secondo i dati forniti da S&P Global Market Intelligence, sottoperformando il S&P 500 ‘S 12. 68% di guadagno . Mentre il mercato più ampio ha trascorso il mese a crescere sempre più ottimista che il COVID – 19 l’impatto della pandemia sull’economia potrebbe essere di breve durata, Boeing e il settore aerospaziale commerciale non hanno avuto tale fortuna.

E allora

Cosa è successo a Boeing ad aprile? L’elenco è probabilmente troppo lungo da scrivere, ma quasi tutto ha a che fare con la pandemia e il suo impatto agghiacciante sul settore delle compagnie aeree. Le compagnie aeree che solo due mesi fa si stavano battendo per mettersi in vantaggio l’una con l’altra per acquistare nuovi aerei Boeing sono ora in modalità di sopravvivenza, tagliando voli, mettendo a terra jet e cercando modi per risparmiare denaro.

Fonte immagine: Boeing.

Tutto ciò si traduce in meno affari per Boeing e ne mette 4, 000 – più arretrato di ordini in pericolo. Le azioni della società hanno perso quasi la metà del loro valore a marzo e le notizie sono peggiorate solo quando il calendario è passato a un nuovo mese.

Solo ad aprile, Boeing:

  • Ho visto un maggiore il cliente annulla parte del suo ordine per i nuovi getti.
  • Rinviato il bersaglio di ricertificazione per i radicati 737 Max fino al terzo trimestre, il che significa che l’aereo sarà fuori dal cielo per almeno 18 più mesi.
  • Partì da un accordo di $ 4 miliardi per il braccio commerciale di Embraer , preservando i contanti ma aprendosi al rischio di arbitrato e creando potenzialmente un buco nella sua gamma di prodotti che potrebbe richiedere anni per essere riempito.
  • Taglia gli obiettivi del tasso di produzione dell’aeromobile in 2022.
  • Riferito a $ 1. 35 miliardi di perdite del primo trimestre e avvertito che il secondo trimestre sarebbe peggiore.

Boeing ha un’attività di difesa su cui contare , ma commerciale è stata la sua mucca da contanti per la parte migliore di un decennio ed è stata responsabile della valutazione dei premi assegnata allo stock fino a poco tempo fa. Con la società che prevede un periodo di tempo pluriennale prima che la domanda di aeroplano si riprenda, gli investitori hanno visto poche ragioni per rimanere nelle azioni mentre il mese trascinava.

Ora cosa

Le azioni Boeing sono scese solo del 5,6% nei primi quattro giorni di maggio e seguono solo l’S & P 500 di circa 2,5 punti percentuali finora nel mese. Rispetto ai mesi precedenti, sembra quasi una vittoria.

Il 1 ° maggio, la società ha annunciato che a seguito di un successo $ 25 vendita di miliardi di obbligazioni, non dovrebbe cercare un piano di salvataggio del governo per un livello di liquidità. Dato che probabilmente il governo avrebbe richiesto warrant su azioni e altre concessioni in cambio di liquidità, questo è positivo per gli azionisti.

Sembra che le azioni Boeing, ormai quasi in calo 60% da inizio anno, si avvicinano al fondo. Ma con i principali clienti delle compagnie aeree che non sono in grado di acquistare aerei e probabilmente non saranno in grado di riprendere la crescita per anni, non c’è motivo di entusiasmarsi per le azioni anche a questi livelli depressi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    

                                                                                               

                             

                     

Articolo originale di Fool.com