Entra in contatto con noi

Mercati americani

Perché le azioni di National Instruments sono aumentate vertiginosamente oggi

Pubblicato

il


Cosa è successo

Azioni di Società nazionale degli strumenti (NATI 12,32%) erano in forte rialzo martedì mattina, in rialzo del 13,4% alle 10:32 ET.

National Instruments – che produce software e soluzioni di test e misurazione per ingegneri nei settori dei semiconduttori, aerospaziale e difesa, trasporti e governo – ha ricevuto questa mattina un’offerta di acquisto da Emerson Elettrico (EMR -6,84%).

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Anche se non è chiaro se l’azienda accetterà l’offerta, è certamente bello essere ricercati. Il prezzo delle sue azioni si è effettivamente apprezzato fino a un livello leggermente superiore rispetto all’offerta di riacquisto complessiva a un certo punto questa mattina, il che suggerisce agli investitori che pensano che altre parti potrebbero fare una controfferta più alta, o che National Instruments potrebbe essere in grado di negoziare un prezzo più alto.

E allora

L’offerta di Emerson ammonta a 53 dollari per azione, pari a poco meno di 7 miliardi di dollari, ovvero 7,6 miliardi di dollari valore dell’impresa incorporando il debito netto di National Instruments. L’offerta è tutta in contanti, il che significa che Emerson dovrebbe assumersi un debito maggiore per la transazione.

Le azioni di National Instruments erano già aumentate del 17% venerdì scorso, dopo che la società aveva rivelato che stava perseguendo “alternative strategiche”. Di solito è il codice per una sorta di acquisizione o transazione, motivo per cui gli azionisti sono stati così entusiasti di quell’annuncio.

Advertisement

L’odierna offerta di acquisto di 53 dollari per azione equivale a un premio del 32% rispetto al prezzo di chiusura di National Instruments di giovedì scorso, prima dell’annuncio di venerdì sulle alternative strategiche.

Perché gli azionisti fanno un’offerta più alta per il prezzo delle azioni? Bene, sembra che Emerson abbia perseguito aggressivamente National Instruments per mesi, e quest’ultima ha resistito. Il motivo per cui Emerson sta rivelando la sua ultima offerta oggi è dovuto all’annuncio di National Instruments della scorsa settimana che stava perseguendo alternative strategiche.

Nel deposito di questa mattina che rivela l’offerta, il CEO di Emerson Lal Karsanbhai ha dichiarato:

Anche se Emerson avrebbe preferito raggiungere un accordo in privato, dato [National Instruments’] annuncio che sta intraprendendo una revisione strategica e dopo aver rifiutato di lavorare con noi per una transazione in contanti premium negli ultimi otto mesi, stiamo rendendo pubblico il nostro interesse a beneficio di tutti gli azionisti di NI… . L’acquisizione di NI è un altro passo avanti nel viaggio di Emerson per sviluppare un portafoglio coeso, con una crescita più elevata e un margine più elevato e consolidare il suo focus sull’automazione globale. Come Emerson ha delineato alla nostra recente Investor Conference, stiamo trasformando il nostro portafoglio verso mercati dell’automazione a crescita più elevata in linea con le macrotendenze secolari, che offriranno una crescita e una redditività significative per gli anni a venire.

Advertisement

Ora cosa

Non è difficile capire perché National Instruments farebbe un’acquisizione interessante per Emerson, una più grande azienda focalizzata sull’automazione. Quest’anno National Instruments ha mostrato una crescita del fatturato di metà adolescenza, con una solida redditività. Se l’offerta di Emerson sia sufficiente o meno per soddisfare gli azionisti e il consiglio di amministrazione è un’altra questione.

L’azione dei prezzi di oggi indica che il mercato pensa che National Instruments potrebbe essere in grado di fare meglio. Dato il mercato ribassista del 2022, forse non sorprende che Emerson stia cercando di raccogliere asset in mezzo al pessimismo del mercato, e non sorprende nemmeno che National Instruments possa resistere a un accordo fino a quando il mercato generale e il sentimento economico non miglioreranno. Gli investitori interessati a entrambi i titoli dovrebbero monitorare attentamente questi sviluppi.

Billy Duberstein non detiene alcuna posizione in nessuno dei titoli citati. I suoi clienti possono possedere azioni delle società citate. The Motley Fool ha posizioni e raccomanda Emerson Electric. The Motley Fool consiglia National Instruments. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione.

Advertisement
Advertisement

Trending