Entra in contatto con noi

Mercati americani

Perché le azioni Netflix sono balzate di un fortunato 7% venerdì

Pubblicato

il


Cosa è successo

I risultati sono in e Netflix (NFLX 6,70%) è un vincitore.

Azioni dell’originale titoli in streaming è salito del 6,9% fino alle 11:20 ET dopo che la società ha mancato le previsioni degli analisti per gli utili la scorsa notte, ma ha soddisfatto le aspettative sui ricavi e ha consegnato più abbonati del previsto: 231 milioni alla fine dell’anno. Per il quarto trimestre del 2022, Netflix ha guadagnato solo $ 0,12 per azione invece dei $ 0,45 previsti, mentre le entrate sono state di $ 7,85 miliardi.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Inoltre, Reed Hastings si ritira dal suo lavoro di amministratore delegato per diventare semplicemente presidente esecutivo. (Ted Sarandos e Greg Peters saranno co-CEO da qui in poi.)

E allora

Netflix potrebbe aver mancato le previsioni degli analisti per il quarto trimestre, ma la direzione era comunque soddisfatta di se stessa, osservando che “i ricavi del quarto trimestre ’22, l’utile operativo e la crescita dei membri hanno superato le nostre previsioni” – non che detta previsione fosse particolarmente aggressiva.

Come si è scoperto, le vendite sono cresciute meno del 2% su base annua nel quarto trimestre, quello dell’azienda margine di profitto operativo è sceso a solo il 7% e gli utili per azione sono crollati del 91%. Tra i lati positivi, Netflix ha generato $ 332 milioni in positivo flusso di cassa libero (FCF) per il trimestre, contro i 569 milioni di dollari in negativo flusso di cassa libero un anno fa.

Advertisement

Per tutto il 2022, Netflix ha raccolto $ 31,6 miliardi di entrate, in aumento del 6% rispetto al 2021. Il margine di profitto operativo per l’anno è stato del 17,8%, in calo di 310 punti base rispetto al 2021. L’utile per azione è diminuito dell’11% a $ 9,95. Ma ancora una volta, la liquidità gratuita è fluita con forza. Netflix ha generato un flusso di cassa libero positivo di 1,6 miliardi di dollari nel 2022, rispetto a circa 132 milioni di dollari di flusso di cassa libero negativo nel 2021.

Ora cosa

E Netflix prevede di riportare altre buone notizie nel nuovo anno.

Inizialmente, i miglioramenti dovrebbero essere modesti: solo il 4% di crescita dei ricavi e qualche aggiunta di abbonati in più nel primo trimestre del 2023. A lungo termine, tuttavia, Netflix punta ancora a tornare alla doppia cifra la crescita dei ricavi, far crescere nuovamente il suo margine di profitto operativo e quindi aumentare il suo flusso di cassa libero. In effetti, per l’intero anno 2023, il management punta a 3 miliardi di dollari di flusso di cassa libero positivo, o più, il che implica un tasso di crescita su un anno che si avvicina al 100%.

Cosa significa questo per gli investitori? A breve termine, le cose sembrano andare piuttosto bene. Ma supponendo che Netflix raggiunga il suo obiettivo, con una capitalizzazione di mercato di 150 miliardi di dollari, il titolo avrà comunque un valore di circa 50 volte il flusso di cassa libero. Non è esattamente economico. Non sarebbe economico anche se Netflix riprendesse semplicemente a crescere nell’intervallo percentuale a due cifre.

Advertisement

Ma per le persone che pensano che Netflix possa mantenere un tasso di crescita vicino al 100% FCF che è promettente per il 2023 – a lungo termine – le azioni Netflix potrebbero finalmente sembrare di nuovo interessanti.

Rich Smith non detiene alcuna posizione in nessuno dei titoli citati. The Motley Fool ha posizioni e raccomanda Netflix. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione.

Advertisement

Trending