venerdì 30 ottobre 2020

Perché le persone considerano l’oro un “rifugio sicuro” in crisi come il coronavirus

Andrew Rudakov | Bloomberg | Getty Images

“L’oro è un modo di andare avanti sulla paura “, ha detto una volta il famoso investitore Warren Buffett.

L’amministratore delegato del Berkshire Hathaway ha spiegato che se le persone “diventano più impaurite, fai soldi, se diventano meno impaurite perdi denaro, ma l’oro stesso non produce nulla”.

I livelli di paura degli investitori sono particolarmente elevati in questo momento, poiché la pandemia di coronavirus ha trasformato una crisi sanitaria globale in una crisi economica. Ed è incerto quando il mondo si riprenderà da una di queste crisi.

È in tali periodi di incertezza che l’oro viene propagandato come “rifugio sicuro” per coloro che cercano rifugio da investimenti tradizionalmente più volatili, come le azioni.

“Rispetto a un investimento in azioni, dove anche le più grandi società blue chip possono (e hanno) fallito, un investimento in oro spesso sembra meno rischioso”, ha affermato Adam Vettese, mercato analista presso la piattaforma di investimento eToro.

Un negozio affidabile di valore

Come il prima forma di valuta del mondo, le proprietà fisiche dell’oro hanno fatto sì che sia stato a lungo considerato un negozio affidabile di valore. È ampiamente disponibile per il commercio ma ha una disponibilità limitata, quindi è abbastanza raro da essere considerato prezioso e a differenza di alcuni metalli non è corrosivo, rendendolo durevole.

Il prezzo dell’oro, che è normalmente in dollari, si muove nella direzione opposta al biglietto verde. Questo perché se la valuta degli Stati Uniti guadagna valore, ci vogliono meno dollari per acquistare un’oncia d’oro.

Questo è il motivo per cui il prezzo dell’oro è crollato il mese scorso, ha spiegato Vettese, perché il dollaro è salito. Di conseguenza, il prezzo dell’oro spot , il costo al quale il metallo prezioso può essere scambiato all’istante, è sceso sotto $ 1, 500 per oncia per la prima volta in 2020.

Con l’avvicinarsi della crisi del coronavirus a marzo, Vettese ha affermato che gli investitori avversi al rischio inizialmente si sono riversati in liquidità.

Il crollo del prezzo dell’oro del mese scorso è stato anche ritenuto dovuto al fatto che gli investitori sono stati costretti a vendere il metallo e trarre profitto dai suoi guadagni, al fine di coprire le perdite altrove, altrimenti noto come “margin call”.

Tuttavia, quando il degli Stati Uniti. La Federal Reserve ha ridotto i tassi di interesse a zero più tardi quel mese, c’era meno incentivo a detenere dollari.

La riduzione dei tassi di interesse ha comportato un calo ancora più basso dei rendimenti già bassi che gli investitori hanno ricevuto investendo in debito o obbligazioni.

Da allora l’oro ha riacquistato la sua popolarità, con il prezzo che risale al suo punto più alto in quasi sette anni la scorsa settimana, a $ 1, 769 per oncia.

Una fornitura più breve del metallo prezioso ha anche rafforzato il suo prezzo, ha sottolineato Sheridan Admans, gestore degli investimenti presso il centro azionario britannico The Share Centre, poiché il virus ha costretto a chiudere le miniere.

L’oro è anche considerato una buona copertura contro il rischio di inflazione poiché l’aumento del costo di beni e servizi tende a erodere il valore del dollaro.

E mentre le banche centrali stampano più denaro come parte dei tentativi di stimolare le economie, il responsabile globale dell’Asset Allocation presso il gruppo di investimenti Invesco Paul Jackson ha affermato che alcuni potrebbero temere che ciò possa causare inflazione.

In tal caso, ciò potrebbe influire sul valore di altre attività. Nel frattempo, “l’oro per un lungo periodo di tempo tende a mantenere il suo valore in termini reali”, quindi può essere considerato un “rifugio” contro questo rischio.

Punto di ingresso elevato

Jackson fa riferimento al punto di Buffett, tuttavia, che la ragione principale delle persone per investire in oro era la protezione perché non paga dividendi o interessi, quindi “potresti anche perdere denaro se ciò che temi non si realizzi”

Ha aggiunto che il prezzo dell’oro è stato storicamente come volatile come il mercato azionario e che il “rovescio della medaglia può anche essere abbastanza drammatico”.

Jackson ha anche sottolineato che il prezzo dell’oro è storicamente alto, come il prezzo medio a lungo termine è circa $ 600 in $ 700.

Questo non significa che il prezzo non aumenterà nelle giuste circostanze, ma che il “punto di ingresso oggi è piuttosto elevato, “ha detto.

Modi per investire

Mentre le persone possono investire in phy Sical Gold “è probabile che ci sia un enorme aumento” sul prezzo di monete, lingotti o gioielli, ha detto Admans.

Trovare un modo per riporlo in sicurezza, anche poiché trovare un mercato su cui negoziare, può anche essere costoso, ha aggiunto.

L’acquisto di azioni delle società che estraevano oro era un altro modo di investire. Jackson ha detto che questo potrebbe agire come un “gioco a leva” sull’oro, come se il suo prezzo aumentasse, i profitti della compagnia mineraria aumenterebbero ancora di più, aumentando potenzialmente i rendimenti.

” Il problema in questo momento, quando stiamo guardando un settore aziendale in tutto il mondo che è molto stressato … stai assumendo (su) tutto quel rischio azionario in un modo che non fai quando acquisti l’attività sottostante “, ha detto.

Le materie prime negoziate in borsa (ETC) sono spesso considerate la cosa migliore per possedere oro fisico, ha affermato Admans. Gli ETC sono un veicolo di investimento scambiato in azioni su una borsa, che traccia l’indice di prezzo sottostante di quella merce.

Nel frattempo, i fondi possono combinare questi diversi tipi di esposizione all’oro, rendendolo “forse il modo migliore per una soluzione diversificata”, ha detto.

Check-out: Alcuni possessori di carte Amex possono ora godere 20% di sconto sugli acquisti di Amazon e altre offerte a tempo limitato durante il coronavirus

Articolo originale di CNBC