Entra in contatto con noi

Mercati americani

Perché l'inverno delle criptovalute si è sciolto oggi per le altcoin

Pubblicato

il


Cosa è successo

L’inverno delle criptovalute si è improvvisamente scongelato a partire da venerdì in ritardo, quando i token in tutto il settore sono saliti al rialzo. io ha evidenziato alcune delle principali criptovalute che si sono spostate in precedenza, ma stanno spuntando anche alcuni altcoin di grandi nomi. E potrebbe esserci una buona ragione.

A pois (PUNTO 6,64%) è aumentato del 15,7% nelle ultime 24 ore alle 17:00 ET, Protocollo VICINO (VICINO 8,25%) è aumentato del 21,1% e Tezos (XTZ 6,07%) è balzato del 13,4%.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

E allora

L’ambiente del mercato macro non può essere trascurato negli ultimi tempi nel trading di criptovalute. I dati sull’inflazione di questa settimana hanno mostrato che i prezzi negli Stati Uniti in realtà mese su mese a dicembre, inducendo gli investitori a ritenere che i rialzi dei tassi potrebbero terminare prima del previsto. Le azioni sono aumentate e anche gli asset più rischiosi come le criptovalute.

A un livello più sostanziale, la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha annunciato una sottocommissione per le risorse digitali, la tecnologia finanziaria e l’inclusione, che sarà sotto la commissione per i servizi finanziari della Camera. I legislatori hanno parlato di regolamentare le criptovalute in modo più significativo, e questo è un primo segnale che la nuova leadership repubblicana potrebbe essere seria al riguardo.

Le indicazioni di regolamentazione sono state accolte con applausi dai trader di criptovalute nell’ultimo anno, ma non hanno portato a molto. Penso che altcoin come Polkadot, NEAT e Tezos – con la blockchain fondamentalmente costruita per creare utilità – sarebbero in ottime posizioni se ci fosse più certezza normativa.

Advertisement

Dal punto di vista del trading, le criptovalute si trovano in un ambiente di volume relativamente basso, il che significa che non c’è molta liquidità (acquirenti e venditori). Quando i valori hanno iniziato a salire, ha causato una corsa che ha scioccato il mercato e ha portato alla liquidazione di posizioni corte. Solo nelle ultime 24 ore, ci sono stati $ 624 milioni di liquidazioni in criptovalute tra i principali token e altcoin. Questa breve compressione è come carburante per un cripto rally.

Ora cosa

Le criptovalute continuano ad esserlo estremamente volatile e rischioso, ma anche gli sviluppatori continuano a costruire una vera utilità attorno alla blockchain. A lungo termine, le nuove attività e le soluzioni di pagamento dovrebbero far salire i prezzi delle criptovalute, ma ciò non significa che il viaggio sarà fluido.

Penso che il pop nell’ultimo giorno sia stato guidato da una ripresa del sentiment dopo il crollo di FTX. Quando FTX è fallita, era chiaro che miliardi di dollari di asset avrebbero dovuto essere liquidati o venduti, e questo avrebbe fatto scendere i prezzi delle criptovalute. I trader sono usciti di fronte a quella mossa, ma questa settimana è stato riferito che erano stati recuperati 5 miliardi di dollari in contanti e criptovalute, alcuni dei quali provenivano dalla vendita di posizioni con leva finanziaria. Se il diluvio delle vendite è finito, gli acquirenti potrebbero fare un passo indietro.

Il rally del mercato potrebbe durare e potrebbe svanire, ma sembra esserci un cambiamento di sentimento sia nel mercato azionario che nelle criptovalute. Un aumento più lento dei tassi di interesse sarebbe positivo e c’è chiaramente molta leva finanziaria che ha già lasciato l’ecosistema. Ma sarà una corsa instabile, anche se il futuro è roseo.

Advertisement

Travis Hoium non detiene alcuna posizione in nessuno dei titoli citati. The Motley Fool non ha alcuna posizione in nessuno dei titoli menzionati. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione.

Advertisement

Trending