mercoledì 12 maggio 2021

Perrigo sottovalutato è uno stock di dividendi da avere e da tenere

Gli investitori in reddito hanno probabilmente acquisito familiarità con i titoli noti come Dividend Aristocrats e Dividend Kings, che rappresentano azioni con 25 + e 50 + anni di aumento del dividendo, rispettivamente. Ma ci sono molti titoli di qualità che non sono inclusi in queste liste.

Ad esempio, l’elenco Dividend Achievers copre quei titoli con almeno 10 anni consecutivi di crescita del dividendo e rappresenta un luogo eccellente per trovare percettori di dividendi di alta qualità. Perrigo (NYSE: PRGO ) è un società di assistenza sanitaria radar che ha aumentato il suo dividendo per quasi 20 anni consecutivi e oggi il titolo PRGO è notevolmente sottovalutato.

Panoramica aziendale per Perrigo

Dalla sua fondazione in 1887, Perrigo si è trasformata da grande magazzino a distributore leader di prodotti farmaceutici e di consumo da banco. L’azienda è composta da due segmenti di business: Consumer Self-Care Americas, che vende prodotti sanitari di consumo negli Stati Uniti, Canada e Messico; e Consumer Self-Care International, che vende prodotti di consumo di marca in Europa, Australia e Israele. Perrigo riceve circa il 70% di i suoi ricavi dagli Stati Uniti

Le aziende sanitarie tendono a reggere molto bene durante i periodi di recessione, poiché i consumatori hanno ancora bisogno di questi prodotti. A differenza della maggior parte, Perrigo ha attraversato molto bene l’ultima recessione poiché l’utile per azione è aumentato di più di 120% da 2007 a 2009.

Infatti, da 2006 attraverso 2015 l’utile per azione è cresciuto a un tasso di crescita annuale composto di quasi 25%. Questa crescita è ancora più impressionante quando ti rendi conto che il conteggio delle condivisioni è stato ampliato di 57% nello stesso periodo, in quanto Perrigo ha emesso azioni per effettuare acquisizioni. Tuttavia, queste acquisizioni alla fine hanno avuto un impatto negativo sulla società a causa degli elevati livelli di indebitamento.

Guardando le acquisizioni

Un’acquisizione in particolare che si è rivelata problematica è stata l’acquisto da 7 miliardi di dollari del gigante biotech Elan in 2013. Inizialmente, questo accordo è stato visto come positivo, in quanto ha dato a Perrigo una maggiore presenza nell’industria farmaceutica. Ma col passare del tempo, i prezzi dei farmaci hanno cominciato a diminuire.

A peggiorare le cose è stato il fatto che il debito a lungo termine dell’azienda è aumentato di oltre un fattore cinque da 2011 attraverso 2015. In seguito a 2015, l’utile per azione è diminuito per cinque anni consecutivi da un massimo di $ 7. 23 in 2015 a $ 4. 02 nel 2020.

Tuttavia, Perrigo ha lavorato per migliorare il proprio bilancio. Alla fine del 2020, la società aveva un totale attivo di $ 11. 5 miliardi, attività correnti di $ 3,1 miliardi e liquidità ed equivalenti di $ 641 milioni contro un totale di passività di $ 5,8 miliardi e passività correnti di $ 1,4 miliardi. L’indebitamento totale è sceso da un massimo di oltre $ 5 miliardi in 2015 a $ 3,6 miliardi lo scorso anno. Solo $ 30 milioni di debiti sono dovuti entro il prossimo anno e solo 1,7 miliardi di dollari scadono entro i prossimi cinque anni.

Anche i risultati di business della società sono migliorati. I ricavi lo scorso anno sono cresciuti del 5% lo scorso anno a oltre $ 5 miliardi, una cifra mai vista da allora 2016. L’utile per azione si è stabilizzato, con risultati inferiori di solo 1 centesimo 2019. Perrigo ha registrato una crescita anno su anno in tre trimestri su quattro lo scorso anno, così come il Covid – 19 vento in coda pandemico.

La società ha annunciato il 1 ° marzo che sarebbe stato vendere la sua attività di farmaci da prescrizione generici. In futuro, Perrigo dovrebbe beneficiare della sua maggiore attenzione alla sua attività di prodotti di consumo, che ora contribuisce quasi 80% dei ricavi totali.

Perrigo prevede che l’utile per azione adjusted crescerà del 7% in 2021. Sebbene la pandemia abbia aiutato lo scorso anno, le indicazioni mostrano che la leadership si aspetta che quest’anno la transizione dalla stabilizzazione alla crescita. A causa della maggiore attenzione dell’azienda sui prodotti sanitari di consumo, che tendono ad essere più coerenti ma con un margine inferiore, prevediamo che Perrigo possa aumentare i guadagni a un tasso del 5% annuo attraverso 2026 da una base di $ 4. 31.

Analisi dei dividendi e rendimenti potenziali

Nonostante il difficile andamento degli affari nell’ultimo mezzo decennio, Perrigo ha comunque alzato il dividendo. La società ha ora aumentato il proprio dividendo per 19 anni consecutivi dopo aver annunciato un aumento del 6,7% per la marcia 30 data di pagamento.

Il dividendo annualizzato di $ 0. 96 si traduce in un rapporto di pagamento previsto di 22% per l’anno utilizzando le nostre stime dell’utile per azione. Questo è un rapporto di pagamento molto basso che lascia molto spazio per continui aumenti dei dividendi. Dato che la società ha aumentato il suo dividendo con un CAGR del 9,1% negli ultimi cinque anni, è impressionante che il payout ratio non abbia mai raggiunto un punto in cui un taglio del dividendo sembrava imminente.

Azioni Perrigo rendimento del 2,3% al momento, che si confronta favorevolmente con il rendimento medio del titolo dello 0,7% poiché 2011 e al rendimento medio dell’1,4% per il S&P 500 indice . Il calo del prezzo delle azioni di Perrigo, in combinazione con i suoi aumenti dei dividendi annuali, ha creato un rendimento interessante per gli investitori in reddito.

Perrigo sembra anche essere scambiato con valutazioni molto ragionevoli, comprese le vendite e l’utile per azione . L’azienda ha una capitalizzazione di mercato di soli $ 5,6 miliardi, mentre la società ha generato entrate per poco più di $ 5 miliardi in 2020 . Inoltre, Perrigo ha un rapporto prezzo / utili di circa 9,6.

Le azioni sono state scambiate con un rapporto prezzo / utili di quasi 19 nell’ultima decade. Data la varianza della sua performance finanziaria in questo periodo di tempo, riteniamo che un rapporto prezzo / utili di 15 è una stima ragionevole del fair value per le azioni PRGO. In base a questa stima, un multiplo di valutazione in espansione potrebbe aggiungere il 9,3% ai rendimenti annuali.

Pertanto, i rendimenti totali sarebbero i seguenti:

  • 5% di crescita degli utili;
  • Rendimento da dividendo del 3%; e
  • 3% di espansione multipla.

Prevediamo che i rendimenti totali per Perrigo potrebbero essere 16% per 17% annua nei prossimi cinque anni. Questo è un tasso di rendimento potenziale interessante.

Considerazioni finali

Perrigo ha lottato per gran parte degli ultimi anni, in gran parte a causa di acquisizioni mal programmate. Ciò ha lasciato la sua attività in una posizione inadeguata e contemporaneamente la società è sotto una montagna di debiti.

Da allora, Perrigo ha ridotto i suoi obblighi di debito e le scadenze sono più distribuite. Ciò dovrebbe fornire all’azienda un respiro di respiro su questo fronte. Sebbene ripaghi i debiti, anche i suoi risultati di business sono migliorati. Si aspetta di aumentare i suoi profitti in 2021 per la prima volta inanni.

Il mercato rimane scettico questo titolo di dividendo. Le azioni continuano a scambiare con un multiplo che è quasi la metà della media decennale.

Ciò offre agli investitori un orizzonte di più lungo termine per acquisire azioni di una società molto meglio posizionata a un valutazione. Gli investitori che acquistano Perrigo oggi potrebbero vedere quasi 17% dei rendimenti annuali nei prossimi cinque anni. Di conseguenza, Perrigo riceve una valutazione di “acquisto”.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)