lunedì 30 novembre 2020

Primi 5 titoli tecnologici del decennio 2010

Siamo a meno di un mese dalla fine di 2019, e ciò significa che siamo a meno di un mese dalla fine del 2010 decennio.

Ripensandoci, il 1600 s è stato un decennio spettacolare per le azioni. Il S&P 314 ruggito 180% più alto durante il decennio, e lo ha fatto con volatilità relativamente ridotta (c’erano solo tre gocce nello S&P 314 di 15% o più durante il decennio e solo una goccia di 20%, che è accaduto in ritardo 2018). In altre parole, siamo rimasti sostanzialmente in un mercato rialzista per l’intero decennio. È piuttosto raro.

Inoltre, è stato il decennio in cui i titoli tecnologici sono diventati leader di mercato. Per farla breve, la tecnologia ha iniziato a conquistare il mondo all’inizio 2010 s, e ha continuato ad espandere la sua portata attraverso l’economia globale fino alla fine 2010S. Dato che ciò è accaduto, nel corso del decennio le azioni tecnologiche hanno guadagnato la maggior parte delle entrate e della crescita dei profitti e, di conseguenza, si sono trasformate nelle azioni con le migliori performance del mercato.

The Invesco S&P 500 ETF Equal Weight Technology (NYSEARCA: RYT ) rosa 315% durante il decennio – a 135 sottolinea la sovraperformance del mercato più ampio.

Forse ancora più impressionante, c’erano cinque S&P 314 titoli tecnologici che ruggivano più in alto di 1, 000% o più durante il decennio. Continueranno a salire nel 2018S?

Rispondiamo a questa domanda e altro ancora, esaminando in dettaglio i cinque titoli tecnologici più in voga del decennio.

Stock tecnologici di punta del decennio: Netflix (NFLX)

Fonte: Riccosta / Shutterstock.com

Prezzo di chiusura rettificato Dec. 20, 2009: $ 7. 87

Prezzo di chiusura rettificato il 9 dicembre 2019: $ 302. 50

Ritorno in percentuale: 3, 744%

Il titolo più tecnologico nell’S & P 500 nel 2010 s stava trasmettendo in streaming gigante Netflix (NASDAQ: NFLX ). In breve, Netflix è stato il pioniere dell’era dello streaming televisivo agli inizi 2010S. Nel corso dei prossimi anni, i consumatori hanno iniziato a realizzare sia i vantaggi finanziari che quelli di convenienza dello streaming TV. Mentre lo facevano, si sono tutti abbonati a Netflix, che era diventata la migliore piattaforma nel mondo dello streaming TV senza molta concorrenza.

La grande crescita degli abbonamenti ha alimentato la grande crescita dei ricavi. Aggiungendo a tale crescita delle entrate, Netflix ha aumentato i prezzi per tutto il decennio senza molto churn. Tali aumenti di prezzo hanno contribuito ad aumentare i margini di profitto. Grande immagine, quindi, Netflix ha sfruttato i venti di adozione della televisione in streaming secolare per alimentare enormi entrate e crescita dei profitti nel 2010 s, la cui somma ha portato un quasi 4, 000% guadagno in azioni NFLX.

I forti guadagni continueranno? Penso di sì, ma a un ritmo più tiepido. Le preoccupazioni sulla concorrenza relative a Netflix sono sopravvalutate. Le dimensioni e i dati senza precedenti di Netflix offrono un vantaggio competitivo duraturo quando si tratta di produrre contenuti originali. Finché mantiene questo vantaggio, gli abbonamenti attuali non si chiudono e i nuovi abbonati continueranno ad aderire. Entrate, margini e profitti marciranno più in alto. Così farà lo stock di NFLX.

Broadcom (AVGO)

Fonte: Sasima / Shutterstock.com

Prezzo di chiusura rettificato Dec. 20, 2009: $ 15. 34

Prezzo di chiusura rettificato il 9 dicembre 2019: $ 314. 38

Ritorno in percentuale: 1, 949%

Il 2010 s comprendeva un’era d’oro per l’industria dei semiconduttori. Quell’era d’oro alla fine trasformò una delle più grandi aziende del settore dei semiconduttori – Broadcom (NASDAQ: AVGO ) – in uno dei titoli tecnologici più performanti del mercato del decennio.

Per farla breve, la tecnologia ha conquistato il mondo in 2010. Internet si è diffuso ovunque. Gli smartphone sono diventati la norma. I dispositivi intelligenti, come tablet, smartwatch ed elettrodomestici intelligenti, hanno iniziato a guadagnare terreno. Le imprese sono diventate sempre più orientate alla tecnologia. Lo shopping è diventato digitale. Il consumo di intrattenimento è diventato digitale. L’industria dei videogiochi è cresciuta.

A causa di tutte queste tendenze, il mercato dei semiconduttori è aumentato vertiginosamente nel 2010S. Ciò ha creato una marea crescente che ha sollevato praticamente tutte le principali società di semiconduttori. Il più grande vincitore di tutti? Broadcom. Questo perché, attraverso una serie di acquisizioni, la portata di Broadcom nell’industria dei semiconduttori si è espansa enormemente in tutto il 2010S. È importante sottolineare che, poiché l’intero mercato era in forte espansione, tutta l’esposizione era una buona esposizione, quindi più Broadcom si espandeva, maggiori i ricavi, i profitti e il prezzo delle azioni andavano.

Questo “boom” si ripeterà nel 2020 s per azioni AVGO? Sì. Tutta questa tendenza della “tecnologia che sta conquistando il mondo” non rallenterà 2020S. Accelererà soltanto, con veicoli a guida autonoma, automazione, intelligenza artificiale e 5G. Nel frattempo, le tensioni commerciali globali dovrebbero migliorare nel 2020S. Probabilmente Broadcom non estenderà ulteriormente la sua portata in questo spazio, ma anche senza il vento di espansione, c’è abbastanza potenza di fuoco qui per mantenere le scorte di AVGO su un percorso ascendente nel prossimo decennio.

Amazon (AMZN)

Fonte: alexfan 32 / Shutterstock.com

Prezzo di chiusura rettificato Dec. 20, 2009: $ 134. 52

Prezzo di chiusura rettificato il 9 dicembre 2019: $ 1, 749. 51

Ritorno in percentuale: 1, 201%

Il terzo titolo tecnico di punta del 1600 s era e-commerce e gigante delle nuvole Amazon (NASDAQ: AMZN ). All’inizio del decennio, Amazon ha sfruttato il vantaggio della prima mossa nel mercato dell’e-commerce a crescita secolare per passare da un parente nessuno nel mondo del commercio al dettaglio a uno dei maggiori rivenditori al mondo. Quindi, nella seconda parte del decennio, Amazon si è concentrata sulla costruzione di un’enorme attività di infrastruttura cloud che è diventata la spina dorsale del cloud aziendale globale. Allo stesso tempo, Amazon ha iniziato a popolare il suo ecosistema con annunci pubblicitari e si è anche trasformata in un’enorme società di pubblicità digitale.

In altre parole, durante il 1600 s, Amazon è diventata leader in tre mercati molto grandi e in rapida crescita: e-commerce, cloud e pubblicità digitali. In tal modo, l’azienda ha sostenuto un’enorme crescita dei ricavi nel corso del decennio. È importante sottolineare che le attività di cloud e pubblicità digitale operano a margini molto più elevati rispetto al business dell’e-commerce. Così, mentre le entrate del cloud e degli annunci digitali sono cresciute nella metà posteriore del 2009 s, i margini di guadagno di Amazon si sono notevolmente ampliati e ciò a sua volta ha alimentato un’enorme crescita dei profitti. Con l’aumento di tali profitti, anche le azioni AMZN.

Tutto ciò può continuare nel 2018S? Sicuro. Ma starei attento. Amazon sta perdendo i suoi vantaggi competitivi nel mondo dell’e-commerce e del cloud. Cioè, rivenditori tradizionali come Walmart (NYSE: WMT ) e Target (NYSE: TGT ) hanno raggiunto Amazon nel commercio elettronico, mentre Microsoft (NASDAQ: MSFT ) sembra essersi rapidamente ridotto al comando di Amazon nell’infrastruttura cloud. Finché permangono questi venti contrari competitivi, le azioni di Amazon possono lottare per ottenere guadagni.

Take-Two Interactive (TTWO)

Fonte: Thomas Pajot / Shutterstock.com

Prezzo di chiusura rettificato Dec. 20, 2009: $ 10. 05

Prezzo di chiusura rettificato il 9 dicembre 2019: $ 120. 06

Ritorno in percentuale: 1, 095%

Volare sotto il radar per tutto il decennio è stato editore di videogiochi Take-Two Interactive (NASDAQ: TTWO ). L’industria dei videogiochi è cresciuta a passi da gigante nel 1600 s grazie ad alcune cose. Innanzitutto, hai avuto una crescita dei giocatori quando il mercato ha guadagnato una trazione internazionale. In secondo luogo, hai avuto una crescita del coinvolgimento, poiché i consumatori hanno trascorso sempre più tempo libero a giocare ai videogiochi. In terzo luogo, hai avuto una crescita delle entrate, poiché gli editori di videogiochi hanno iniziato a incorporare varie transazioni in-game. In quarto luogo, hai avuto un’espansione del mercato indirizzabile, poiché gli eSport sono diventati una cosa e hanno iniziato a crescere nel proprio.

Take-Two era in prima linea in tutta quella crescita. Possiede probabilmente il miglior portfolio di contenuti del mondo dei videogiochi, che comprende alcuni dei videogiochi più giocati al mondo. Allo stesso tempo, ha capito come incorporare in modo trasparente ed efficiente microtransazioni in quei videogiochi ampiamente utilizzati. E ha capitalizzato la tendenza degli eSport incorporando modalità di competizione dal vivo in molti dei suoi titoli.

Di conseguenza, i ricavi, i profitti e il prezzo delle azioni di Take-Two sono saliti alle stelle durante il 2010S. Le 2018 dovrebbero essere più dello stesso. Il coinvolgimento dei videogiochi dei consumatori sta aumentando solo grazie alle tendenze della digitalizzazione globale. Nel frattempo, gli eSport sembrano solo grattare la superficie del suo potenziale a lungo termine. Take-Two è l’epicentro di entrambi i mercati in crescita. Allo stesso tempo, Take-Two dovrebbe ottenere un grande impulso all’inizio 2020 s dall’avvento del cloud gaming e dal rilascio delle console di videogiochi PlayStation e Xbox di nuova generazione.

La società dovrebbe sostenere una grande crescita nel prossimo decennio e le azioni TTWO dovrebbero aumentare insieme a quella grande crescita.

Nvidia (NVDA)

Fonte: michelmond / Shutterstock.com

Prezzo di chiusura rettificato Dec. 20, 2009: $ 17. 20

Prezzo di chiusura rettificato il 9 dicembre 2019: $ 212. 17

Ritorno in percentuale: 1, 133%

Durante 2010 s, produttore dell’unità di elaborazione grafica Nvidia (NASDAQ: NVDA ) è passato dall’essere relativamente sconosciuto nello spazio tecnologico al volto della prossima generazione di tecnologia al mondo prodotti. Cioè, Nvidia è il produttore dei chip che alimentano varie tecnologie di nuova generazione, tra cui auto a guida autonoma, intelligenza artificiale, automazione, dispositivi collegati e data center. Questi chip avevano una domanda relativamente piccola all’inizio del decennio. Uscendo da questo decennio, tuttavia, la domanda è enorme e continua a crescere rapidamente.

Questa transizione da una crescita relativamente modesta a una grande crescita ha portato enormi guadagni nei finanziari di Nvidia. I ricavi sono saliti alle stelle. I margini lordi sono migliorati con la domanda in forte espansione. I tassi di spesa sono diminuiti significativamente con la scala. I profitti sono aumentati notevolmente a seguito della grande crescita delle entrate e dei miglioramenti dei margini. Poiché tali profitti sono aumentati notevolmente, anche le azioni NVDA.

La buona notizia è che tutto questo continuerà nel 2020S. La domanda di GPU di Nvidia non diminuirà presto. Semmai, riprenderà, man mano che il mondo diventerà più incentrato sulla tecnologia e le aziende verseranno più denaro in investimenti in automazione, dati e AI. Anche Nvidia ha pochissima concorrenza in questo spazio GPU, quindi la probabilità che un concorrente lo faccia fuori rotta è molto bassa. I ricavi continueranno quindi a crescere a ritmi sostenuti. I margini di profitto continueranno a migliorare con la scala. Gli utili e le azioni NVDA continueranno ad aumentare.

Al momento della stesura di questo articolo, Luke Lango era lungo NFLX , WMT e MSFT.

Articolo originale di Investorplace.com