Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

Puoi acquistare un alimentatore troppo grande?

Pubblicato

il

Corsaro Se stai costruendo un PC o aggiornando i componenti, potresti essere tormentato dalla dimensione dell’alimentatore da acquistare e se esiste qualcosa come troppo alimentatore.

Gli alimentatori non hanno come impostazione predefinita l’uscita massima La valutazione per un dato Alimentatore è la sua capacità di carico massima, non il suo carico predefinito appena collegato e acceso.

Il tuo computer potrebbe sembrare un riscaldatore di spazio a volte e sicuramente aggiunge calore alla tua casa- ma non è proprio come un riscaldatore di spazio, nel senso che un riscaldatore di spazio da 500 W sta andando a pieno regime o non è acceso.

Il tuo alimentatore è come un motore che può essere chiamato a funzionare più forte se necessario, ma gira al minimo quando non c’è richiesta. Un alimentatore da 850 W non funziona a 850 W ogni secondo in cui è acceso, funziona esattamente a ciò che richiede l’hardware. Tale richiesta varia tra le configurazioni hardware e persino ciò che stai facendo con una determinata configurazione hardware.

Advertisement

La tua GPU, per evidenziare un componente particolarmente assetato di energia, potrebbe assorbire solo 50 W mentre armeggi con i documenti di lavoro (o guardi YouTube per evitare di lavorare su quei documenti) ma 300 W sotto carico mentre giochi a un gioco impegnativo.

Il nostro punto nel sottolineare questo è che non ti iscrivi automaticamente per una bolletta energetica più grande installando un alimentatore più robusto. Né stai rischiando di danneggiare il tuo computer inserendovi un “motore” troppo potente.

A parte piccole differenze di efficienza tra alimentatori di dimensioni diverse sotto carichi diversi, non c’è alcuna differenza reale e i tuoi componenti utilizzeranno solo la potenza di cui hanno bisogno.

Il sovradimensionamento è probabilmente saggio La differenza tra ciò che richiede il tuo hardware e la quantità di watt extra ancora disponibile si chiama “headroom”. Se hai una build che utilizza solo 450 W sotto carico di picco ma ha un alimentatore da 850 W, allora hai 400 W di headroom.

Advertisement

Gli appassionati di PC possono avere opinioni piuttosto forti su quanto o poco margine di cui hai bisogno. Le opinioni generalmente errano dalla parte di più, ed è quasi sempre meglio avere più margine di quanto pensi di aver bisogno.

La differenza di prezzo tra un alimentatore di qualità da 500 W e uno di qualità da 700-850 W, ad esempio, è spesso di soli $ 30-40 circa. Considerando in primo luogo quanto è costosa la build di un PC e per quanto tempo utilizzerai un buon alimentatore, la differenza è piuttosto banale.

Particolarmente banale se si considera che gli aggiornamenti futuri potrebbero richiederlo compra comunque un nuovo alimentatore. Sarebbe sia uno spreco di denaro che un fastidio lesinare sull’alimentatore oggi solo per voltarsi e doverne acquistare e installare uno nuovo l’anno prossimo perché la tua nuova GPU è più impegnativa.

Alimentatore Corsair RM1000X 1000W Non è uno speciale da $ 50, ma è uno degli alimentatori più votati in circolazione con alta efficienza, funzionamento silenzioso e potenza per eseguire GPU di nuova generazione.

Advertisement

E, nell’era delle GPU da 1000 dollari, spendere un po’ di più per supportare e proteggere il proprio investimento hardware non è una cattiva idea. Ulteriore, un alimentatore di alta qualità può sopravvivere a una build per PC. Potresti aggiornare l’intera build ogni pochi anni per rimanere al passo con le tendenze di gioco, ma a differenza della GPU, un buon alimentatore può venire con te.

Ma non sovradimensionare all’estremo Il sovradimensionamento con un alimentatore di qualità è un buon modo per rendere semi-a prova di futuro la tua build e saltare l’acquisto di un nuovo alimentatore se ottieni una GPU bestiale o aggiorni in altro modo i componenti.

Ma c’è un punto di rendimenti decrescenti sia in termini di efficienza che di costi. Puoi leggere tutto sui dettagli del Certificazione di efficienza 80 Plus quima è sufficiente dire che far funzionare un alimentatore a un carico molto basso o molto alto per il suo limite nominale è inefficiente.

Supponiamo di acquistare un alimentatore super premium da 1200 W. Quell’alimentatore sarà più efficiente a circa il 50% del carico, o 600 W, perdendo alcuni punti percentuali di efficienza con un carico molto leggero (20% o meno) o molto alto (pari o vicino al 100%). Quindi, se la tua build è inattiva a circa 150-200 W e ha solo una domanda di picco di, diciamo 400 W, non stai solo oscillando ~ 66% di headroom, ma il tuo carico inattivo è pari o inferiore al 20%.

Advertisement

Sprecare un po’ di soldi sulla bolletta elettrica a causa di quel 3-5% di inefficienza non è la fine del mondo. Ma i buoni alimentatori da 1200 W (e più grandi) non sono economici.

Avresti potuto optare per un alimentatore di alto livello con un wattaggio inferiore e, nel frattempo, risparmiare denaro in anticipo e nel tempo con quel piccolo guadagno di efficienza. A quel punto, spendere $ 100 extra per una CPU o GPU migliore è probabilmente un uso molto migliore dei tuoi fondi.

Advertisement

Trending