sabato 31 ottobre 2020

Quali sono i periodi peggiori per utilizzare una carta di credito?

Le carte di credito possono essere essenziali per il tuo successo finanziario o dannose per esso. Ne hai bisogno per aiutarti a costruire una storia creditizia e migliorare il tuo punteggio di credito , ma può essere fin troppo facile per alcuni di accumulare debito e farsi sopraffare da alti interessi.

Man mano che le carte di credito premium diventano più accessibili per il consumatore medio, gli acquirenti di tutto il mondo devono imparare come gestire bene le loro carte di credito . Per ottenere il massimo dalla tua carta, ti consigliamo di sapere esattamente quali termini hai accettato, segui una strategia per ottenere il la maggior parte dei tuoi punti e ricorda di pagare il saldo in tempo e per intero ogni mese.

E se non sei sicuro di come tenere traccia di queste informazioni o ti trovi a trasferire il debito della carta di credito da un conto a un altro ma hai no hai intenzione di ripagarlo , potresti cadere vittima di alcuni errori comuni e finire con l’uso della tua carta di credito in tutti i modi sbagliati .

Anche se la vita è imprevedibile e potresti dover fare affidamento sulla tua carta di credito in un pizzico, ci sono molti fattori che sono sotto il tuo controllo. Sotto, CNBC Select parla con Leslie H. Tayne, un avvocato per la riduzione del debito e fondatore di

Tayne Law Group , per sapere quali sono gli errori più comuni della carta di credito e perché dovresti evitare di utilizzare la tua carta di credito in queste 8 situazioni:

1. Quando non hai pagato il saldo

Con debito della carta di credito in un sempre alto , è saggio pensarci due volte prima di far scorrere la carta. “Se riesci a pagare il saldo per intero ogni mese o hai preventivato il budget nel tempo, l’utilizzo di una carta di credito per gli acquisti può essere un ottimo modo per guadagnare premi sui tuoi acquisti e creare credito”, Tayne dice a CNBC Select .

Ma se mantieni un saldo rotante sui tuoi conti, i tassi di interesse altissimi negheranno sempre i tuoi premi e ti spingeranno in “un ciclo di debito che può essere difficile , lungo e costoso da cui uscire “, dice.

Se ti trovi in ​​questa situazione, usa un carta di trasferimento del saldo gratuita come la The Amex EveryDay ® La carta di credito può aiutarti a pagare il saldo per un periodo di 15 mesi con finanziamento promozionale dello 0% (quindi 12. 99% per 23. 99% variabile APR). Questo può farti risparmiare un sacco di interessi, ma una volta trasferito il saldo, dovrai rimanere disciplinato in modo da non addebitare di nuovo nuovo debito sulla tua carta esistente.

Se sei preoccupato che la chiusura del tuo account potrebbe danneggiare il tuo punteggio di credito, semplicemente “lasciare la carta a casa può essere un’ottima strategia”, afferma Tayne. Alcuni emittenti chiuderanno i conti a causa di inattività, quindi non è una cattiva idea effettuare un piccolo acquisto ricorrente sulla tua carta di credito (come il tuo abbonamento Netflix) e impostarlo per il pagamento automatico ogni mese in modo da non dimenticare di pagare.

2. Quando non conosci il credito disponibile

“Non scorrere se non sei sicuro di cosa il saldo del tuo account è “, afferma Tayne. “Mentre la maggior parte dei finanziatori ha rimosso le commissioni oltre il limite dalle loro carte, ciò non significa che dovresti spendere fino o oltre il limite di spesa. Utilizzo 100% del credito disponibile può abbassare il tuo punteggio di credito e farti sembrare un mutuatario più rischioso. “

Gli esperti raccomandano di spendere al massimo non più di 30% del credito disponibile. Questo è uno dei fattori più importanti per ottenere un buon punteggio di credito .

3. Quando lo fai solo per le ricompense (ma non hai fatto la matematica)

Quando decidendo tra l’utilizzo di credito, debito o contanti, sembra ovvio scegliere carte di credito per il cash back e premia . Alcune persone scelgono persino di pagare il mutuo o affittare con una carta di credito – ma devi fare attenzione.

Prima di pagare qualsiasi fattura, che si tratti di servizi pubblici, affitto, mutuo o spese mediche, assicurati sempre che non vi siano commissioni per l’utilizzo di una carta di credito. Più spesso, c’è una commissione di elaborazione del 2-3% che può annullare qualsiasi premio che potresti guadagnare. In questo caso, è meglio utilizzare una forma di pagamento alternativa, come un assegno o una carta di debito.

4. Quando hai paura non hai altra scelta

Quando stai per fare un acquisto eccezionalmente grande in un negozio al dettaglio o nell’ufficio del medico, ti potrebbe essere presentata la possibilità di richiedere un carta di credito del negozio o carta di credito medica . Se ti senti a corto di soldi, soprattutto se le spese sono dovute a causa di un’emergenza medica o di un apparecchio imprevisto rotto, queste carte potrebbero sembrare la tua unica opzione. E in molti casi, sembrano ancora più allettanti perché arrivano con un periodo di finanziamento promozionale dello 0%.

Ma pensaci due volte. La paura fa agire impulsivamente i consumatori e aggiungere pressione alla situazione non fa che peggiorare le cose. Prima di registrarti per una nuova carta di credito, aggiungendo così una nuova richiesta alla tua cronologia dei crediti, dovresti fermarti e pensare se ha effettivamente senso utilizzare un negozio o carta di credito medica .

Leggi la stampa fine e chiedi se il finanziamento promozionale viene fornito interessi differiti . E se sei in uno studio medico, chiedi di altri piani di pagamento.

Dovresti anche chiedere se le carte hanno una tariffa annuale.

“La carta del negozio Best Buy, ad esempio, può essere un buon affare se sai di avere un credito decente e puoi pagare il saldo prima della fine del periodo promozionale”, spiega Tayne. “Ma se richiedi la carta e hai un credito scarso, potresti rimanere bloccato con una commissione annuale di $ 59 solo per avere la carta aperta. “

Nel mondo ideale, avrai un po ‘di tempo per fare un po’ di pianificazione e aprire una carta di credito APR 0% per finanziare le tue grandi spese per un periodo di diversi mesi. In questo modo, una volta pagato il saldo, è possibile utilizzare la carta di credito per gli acquisti di tutti i giorni, a differenza di una carta medica o di un negozio, che di solito ha limitazioni su dove è possibile scorrere.

Le offerte della carta di credito BankAmericard® offre nessun interesse per il primo 14 cicli di fatturazione su acquisti e trasferimenti di saldo effettuati all’interno 60 giorni di apertura del tuo account (quindi 14. 49% per 24. 49% variabile APR) e non vi è alcun costo annuale.

5. Quando sei in uno stato emotivo acuto

Proprio come non dovresti andare a fare la spesa quando sei affamato, dovresti stare lontano dalla plastica se provi qualsiasi tipo di forte emozione.

“Non è mai una buona idea usare la tua carta di credito quando provi forti emozioni, soprattutto se tendi a orientarti verso la “terapia al dettaglio” “, afferma Tayne.

” Mentre potresti sostenere che lo shopping ti fa sentire meglio quando sei arrabbiato, ricevi il tuo credito L’estratto conto della carta nella posta causerà probabilmente simili sentimenti negativi che ti hanno portato a fare shopping in primo luogo.

“Durante un periodo di intensa emozione, invece di cercare il tuo portafoglio , fai un passo indietro “, dice Tayne.” Fai un respiro profondo e riconosci i fattori scatenanti della spesa. Fai una passeggiata o chiama un amico invece di fare shopping. “

6. Quando sospetti di frode

È un è una buona idea non consegnare mai la tua carta di credito a fonti di cui non ti fidi, anche per telefono o e-mail, in particolare nelle aree pubbliche che utilizzano Wi-Fi non protetto. L’uso di una rete privata virtuale o una VPN è un modo per proteggerti se lavori da remoto o viaggi molto per lavoro.

Dovresti anche diffidare di scrivere i dati della tua carta di credito su moduli cartacei, come buste per donazioni o moduli di abbonamento, quando c’è un’opzione alternativa. E su Internet, non fare clic sugli annunci pubblicitari senza verificare la fonte; meglio ancora provare a trovare il sito Web originale piuttosto che fidarsi di un annuncio per condurti lì.

I truffatori sono sempre alla ricerca di nuovi modi per eliminare le informazioni personali dalle transazioni finanziarie. Se usi la tua carta di credito in un modo al di fuori della tua routine, sii assicurati di guardare la tua affermazione all’interno 18 circa ore per assicurarsi che non vi siano transazioni misteriose.

Ma nonostante queste minacce, avere una carta di credito con una protezione da responsabilità fraudolenta di $ 0 è in realtà un caso in cui un la carta di credito è molto più sicura di una carta di debito , purché controlli i tuoi conti regolarmente e resta vigile in merito ad attività sospette.

Chase è noto per la sua eccellente protezione antifrode per le carte di viaggio come Chase Sapphire Preferred® e carte cash-back come le Chase Freedom® . Come molti emittenti di carte, Chase non garantisce alcuna responsabilità per attività fraudolente, condotte 24 / 7 monitoraggio delle frodi sul tuo account e ti dà la possibilità di bloccare e sbloccare temporaneamente il tuo account se smarrire la tua carta. Puoi anche attivare gli avvisi sull’account per qualsiasi transazione effettuata e il monitoraggio del punteggio di credito è gratuito in modo da poter rimanere aggiornato su qualsiasi attività segnalata al agenzie di credito .

7. Quando si richiede un mutuo

Se si richiede un mutuo o altri prodotti di prestito, è meglio essere conservativo con la tua carta di credito. “Il debito mostrato sul rapporto di credito aumenterà, riducendo così il punteggio e il credito disponibile aumentando il debito e le passività”, spiega Tayne.

8. Quando lo usi per contanti rapidi

La maggior parte delle carte di credito consente un anticipo in contanti , il che significa che puoi prelevare contanti contro il tuo limite di credito totale quando ne hai bisogno. Ma non è consigliabile, dice Tayne.

“Il tasso di interesse sugli anticipi in contanti è in genere superiore all’APR di acquisto, per non parlare delle commissioni di anticipo in contanti oltre all’interesse superiore tasso “, dice Tayne a CNBC Select. “Per lo stesso motivo, non è consigliabile utilizzare la tua carta di credito per acquisti di grandi dimensioni al di fuori di un’offerta promozionale, perché le commissioni di interessi possono finire per costarti più dell’importo originale addebitato dopo il pagamento del saldo.”

Cosa dovresti fare se lo sei non sai se usare una carta di credito?

Si inizia con un po ‘di pianificazione, spiega Tayne. “Prendi in considerazione qualsiasi evento finanziario attuale o imminente quando prendi una decisione d’acquisto. Determina come il tuo credito sarà influenzato dall’uso della carta e da quanto.”

E se condividi le finanze con altri significativi, Tayne ti consiglia di parlare con il tuo partner prima di effettuare un grande acquisto sulla tua carta di credito. Responsabilità e comunicazione possono fare molto per interrompere le vecchie abitudini.

“Puoi anche usare strumenti virtuali forniti dall’emittente della tua carta di credito, come Bank of America Erica , “Tayne racconta a CNBC Select . “Puoi vedere a colpo d’occhio qual è il tuo saldo attuale, oltre a un’istantanea settimanale della tua spesa da mese ad oggi, che ti consente di sapere rapidamente se hai le risorse per pagare il debito che stai per sostenere . “

Erica è disponibile per i titolari di carte primarie della Bank of America, inclusi quelli che hanno il Bank of America® Travel Rewards credit card , la Bank of America ® Carta di credito Cash Rewards e Bank of America ® Premi Premium ® carta di credito.

Infine, se pensi che ti troverai in una situazione allettante per usare la tua carta di credito, lasciando la carta in casa può essere un’ottima strategia per evitare di spendere.

“Probabilmente scoprirai che la maggior parte dei” bisogni “nella lista sono desideri”, afferma Tayne. Inoltre, aspettarlo potrebbe motivarti a confrontare i prezzi online o collegare i principali acquisti a un calcolatore di tassi di interesse per vedere quanto sei veramente pagherà se lo metti sulla plastica.

Linea di fondo

Se hai utilizzato la tua carta di credito in uno di questi otto scenari, non sei il solo. La maggior parte dei consumatori, una volta o l’altra, ha fatto un errore comune della carta di credito o errore quando riscatta i loro premi .

Se questi sono applicabili a te, è importante mantenere l’immagine più grande in prospettiva. Piuttosto che fissare ciò che hai fatto di sbagliato in passato, concentrati semplicemente sul fare diverse scelte in futuro. E se hai un saldo esistente con carta di credito devi pagare, usando un La carta di credito con interessi 0% per effettuare un trasferimento del saldo è uno dei modi più comuni per uscire dal debito. Opzioni come il Discover it® Balance Transfer , con 0% APR per il primo 18 mesi per i trasferimenti di saldo (quindi 13. 49% per 24. 49% variabile APR), potrebbe salvarti in modo significativo e riportarti in controllo.

Informazioni su Chase Freedom®, carta di credito BankAmericard®, Bank of America® Travel Premi carta di credito, Bank of America ® Carta di credito Cash Rewards, Banca di l’America ® Premi Premium ® e la carta di credito Amex EveryDay® è stata raccolta in modo indipendente da CNBC e non è stato rivisto o fornito dall’emittente della carta prima della pubblicazione.

Per le tariffe e le commissioni della carta di credito Amex EveryDay®, fare clic su Qui .

Nota editoriale: 1419353732 Opinioni , analisi, recensioni o raccomandazioni espresse in questo articolo sono quelle della sola redazione di CNBC Select e non hanno b een rivisto, approvato o altrimenti approvato da terze parti.

Articolo originale di CNBC