Entra in contatto con noi

Lifestyle

Quando i colori celano un beneficio per la salute

Pubblicato

il

Ad ogni colore il suo  principio attivo vale sia per la verdura che per gli ortaggi. Un bel piatto colorato non è solo un piacere per gli occhi ma anche per la salute.

Ecco alcuni esempio di verdure ed ortaggi con colori caldi

  • Rosso: Ad esempio quello della bietola da orto, barbabietole, peperoni rossi, pomodoro, ravanello Licopene, antocianine. Questi ortaggi aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari, antiossidanti e antinfiammatori, protettivi della prostata, contrastano la fragilità capillare. il pomodoro per esempio ha un valore nutrizionale notevole perché contienemolecole importanti come carotenoidi, vitamina E, alcuni flavonoidi, le vitamine C, B6 e B3, gli acidi fenolici e i flavonoidi glicosilati ed è anche una fonte di minerali e di fibra alimentare
  • Giallo-arancio: Come quello della carota, melone, peperone, zucca β-carotene, utile per il funzionamento dell’apparato visivo e la protezione della cute ed anche per prevenire le malattie cardiovascolari e per  aiutare il sistema immunitario. Un esempio è dato dalla zucca la cui polpa è utile nella prevenzione delle malattie degenerative  e le cui  vitamine agiscono come protettori della salute per preservare un corretto equilibrio idrico dell’organismo

Ecco alcuni esempio di verdure ed ortaggi con colori freddi

  • Verde: Come l’asparago, bietola, carciofo, cavolo broccolo, cavolo cappuccio, cetriolo, cicoria, cima di rapa, indivia, lattuga, rucola, spinacio, zucchina. Queste verdure e ortaggi vantano un’azione antiossidante e antinvecchiamento e sono utili per la sintesi proteica. Ad esempio il cetriolo è depurativo, rinfrescante e ha pochissime calorie ed  ha un elevato indice di sazietà e un’elevata concentrazione di acqua capace di stimolare la diuresi.
  • Blu-viola: Esempi sono la melanzana, radicchio antocianine, alleate per la salute del cuore e dei vasi sanguigni e per l’apparato urinario.
  • Bianco: Come l’aglio, cavolfiore, cipolla, finocchio, porro, sedano che riducono l’infiammazione e potenziano le difese dell’organismo.
Advertisement