giovedì 28 ottobre 2021

Report Piazza Affari (21.07.2021): Rimonta di Milano che chiude a +2,36

 Piazza Affari chiude in rialzo con un indice FTSE MIB  positivo a (+2,36) e a 24.675,61 punti, un bel passo in avanti che ci sta facendo dimentica il “lunedì nero della Borsa” e ci induce a sperare ancora nella rinascita, tanto desiderata eppure tanto agognata anche a causa dello svilupparsi delle variante Delta che ha rimetto in allerta il mondo intero ma che potrebbe non causare enormi problemi grazie ai grandi numeri della campagna vaccinale.

Le cose stanno andando bene per Milano perché se torniamo per qualche istante allo scorso anno possiamo notare che la chiusura del 21 luglio 2020 era stata di soli
22.232,90 punti. La chiusura di oggi si è avvicinata molto al Max Oggi (24.682,25) e i valori non sono mai scesi sotto i 24.231,30.

Le Borse europee chiudono tutte in positivo, con la Spagna al primo posto della classica UE. Lieve crescita anche di  Wall Street con gli indici Dow Jones (+0.68%) e NASDAQ ( +0.3% ). Anche l’Asia sulla stessa scia, sarà forse l’area delle Olimpiadi, con indici positivi  NIKKEI ( +0.58%) e ASX ALL ORDS (+0.73%).

Tornando in EU, ecco i dati di chiusura che vedono l’indice STOXX 50  a +1.33%.

Nome Punti Var % Ora
8567 +2.5% 17:38
15422.5 +1.36% 17:54
6998.28 +1.7% 17:35
6464.48 +1.85% 18:05
3511.08 +1.33% 17:50

Sul versante materie prime chiude ancora con il segno meno l’ Oro spot ( -0.31%): Tutte le altre invece in positivo e il petrolio Brent non ferma la sua corsa (+4.27%) e
72.31 al barile. Seguono Argento spot ( +1.2% ), Palladio spot (+1.41% ), Platino spot (+1.24%).

Le migliori di Milano chiudono tutte superando i 3 punti percentuale, una bella giornata per Piazza Affari che vede sul podio Stmicroelectronics 32.33 +3.97%, Unipol  +3.95%, Leonardo  +3.76%, Pirelli & C  +3.58% e Stellantis +3.43%.  Le peggiori, titoli che comunque sono in crescita e chiudono in positivo, sono del settore energia:
Italgas  +0.41%, Snam  +0.45%, Terna  +0.68%, Prysmian  +0.78% e Saipem  +0.8% .

Tra i più scambiati rispettando le tendenze di ieri ma con risultati ben più positivi Stellantis che chiude a  (+3.43%), Unicredit (+3.06%),  Eni ( +2.6%) e Enel (+2.59%) che se la battono e Intesa Sanpaolo (+2.64%).

Tabella degli Indici Azionari aggiornata al 21 luglio 2021 ore 1 7.35:

Nome Punti Var % Ora
24675.61 +2.36% 17:35
27080.56 +2.29% 17:35
46701.91 +1.77% 17:35
29844.77 +2.28% 17:35
56000.89 +1.48% 17:35
27467.99 +2.03% 17:35