martedì 30 novembre 2021

Scorte migliori 2021: se acquisti solo una scorta di veicoli elettrici, è meglio essere Li Auto

Nota dell’editore: Questo articolo fa parte del nostro “If You Buy Only Stock” in cui esaminiamo le tendenze di investimento più popolari di 2021 e i nostri migliori giornalisti finanziari fanno il loro scelta migliore. Clicca qui per vedere altri nomi per la tua lista di cose da comprare.

I veicoli elettrici (EV) hanno preso d’assalto il mondo. I veicoli elettrici sono proprio al centro di un cambiamento sociale verso un’energia più pulita. C’è anche la corsa verso la guida autonoma e le auto connesse, rendendo ora il momento giusto per l’elettrificazione. E il mercato dei titoli tecnologici in generale è in forte espansione, offrendo abbondanti capitali alle nuove start-up di veicoli elettrici.

Fonte: Shutterstock

Di conseguenza, il mercato azionario è ora invaso da aziende di veicoli elettrici. Per un conteggio, c’erano più di 20 azioni pureplay EV entro la fine di 2020 e il numero è sicuramente aumentato di più quest’anno.

L’ascesa di speciali Le società di acquisizione per scopi (SPAC) hanno reso facile per i nuovi giocatori di veicoli elettrici diventare pubbliche con poco più di alcuni schizzi concettuali di veicoli, un noto investitore e speranze di ricavi a partire da 2023 o 2024.

In mezzo al diluvio delle aziende di veicoli elettrici, è importante utilizzare un filtro di qualità rigoroso. Come abbiamo già visto con aziende come Lordstown Motors (NASDAQ: GIRO ) e Canoo (NASDAQ: GOEV ), le SPAC possono uscire di strada entro mesi dalla data di chiusura delle fusioni. È facile fare una presentazione accattivante per uno SPAC, ma è molto più difficile convertire quel piano aziendale in risultati reali.

Filtraggio del campo EV Se potessi possedere un solo titolo EV, ci sono alcuni attributi che vorresti guardare per. Iniziando, probabilmente vorresti un’azione che generi già entrate significative. Negli ultimi mesi gli investitori sono stati bruciati più e più volte con le SPAC in fase di pre-ricavo.

Alcune delle società pre-revenue come Lucid (NYSE: CCIV ) e Fisker (NYSE: FSR ) sembrano promettenti. Potrebbero avere senso come un’allocazione più speculativa nel tuo portafoglio. Ma, se potessi possedere solo uno stock di veicoli elettrici, probabilmente ne vorresti uno che abbia dimostrato la domanda per i suoi veicoli.

Successivamente, vorresti un’azienda di veicoli elettrici in grado di diventare un leader del settore. Ci sono un sacco di aziende di veicoli elettrici che si concentrano su una nicchia, come realizzare il miglior camion, fuoristrada e così via. Tutti potrebbero avere successo. Tuttavia, se scegli un solo nome di EV, ne vuoi uno in grado di costruire un’intera piattaforma di veicoli elettrici dalle auto compatte fino ad arrivare almeno ai SUV. Vale a dire, se vuoi soppiantare le tradizionali grandi case automobilistiche e guadagnare una valutazione ampia corrispondente, devi offrire un’ampia gamma di prodotti.

Con questi criteri, abbiamo ridotto in modo significativo l’elenco dei concorrenti. Tesla (NASDAQ: TSLA ) potrebbe sembrare come la scelta ovvia. E potresti sicuramente fare molto peggio. Tuttavia, con una capitalizzazione di mercato di circa $ 700 miliardi, quanto rialzo è rimasto per le azioni TSLA nel prossimo termine? È la sesta azienda più preziosa degli Stati Uniti, quindi cederei Tesla perché la storia positiva è già finita.

Se non Tesla, che ne dici di Nio (NYSE: NIO )? Nio ha goduto di un’incredibile inversione di tendenza nell’ultimo anno. A un certo punto, le azioni NIO sono state scambiate per meno di $ 3 per azione e sembravano essere a corto di liquidità. Ora, è un titolo ad alta quota e le sue vendite sono tornate su una sana traiettoria ascendente.

Tuttavia, gli alti costi generali di Nio e le discutibili decisioni di allocazione del capitale dovrebbero far riflettere gli investitori. Tra i produttori cinesi di veicoli elettrici, vedo un caso positivo molto più chiaro per XPeng (NYSE: XPEV ). Detto questo, se ne scelgo solo uno, deve essere …

Il mio titolo EV preferito: Li Auto Li Auto (NASDAQ: LI ) ha diverse caratteristiche chiave che lo elevano rispetto ai rivali. Per uno, ha debuttato tramite un’offerta pubblica iniziale (IPO) piuttosto che uno SPAC. Ciò significa che il titolo LI ha dovuto fare un roadshow tradizionale e sopportare il completo processo di sottoscrizione da parte delle banche di investimento.

È improbabile che qualcosa come Nikola (NASDAQ: NKLA ) – senza entrate e una storia discutibile sui suoi prototipi di veicoli – potrebbe hanno superato una normale IPO. Il processo SPAC consente alle aziende alle prime armi di tagliare diversi angoli chiave del processo, portando a risultati estremamente disomogenei.

A differenza di molte aziende di veicoli elettrici, Li ha già una grande attività operativa. Per il quarto trimestre, Li ha generato $ 464 milioni di ricavi e ha effettivamente realizzato un utile contabile; quelli sono una razza rara nello spazio EV. Nio, ad esempio, nonostante sia più grande e più famosa, continua a produrre perdite.

Il titolo LI può attribuire il suo successo alla focalizzazione sul lancio di un veicolo con grande successo. Il suo SUV elettrico ibrido è diventato il più venduto nel suo spazio in Cina. Appena nell’ultimo anno, le consegne sono aumentate da 2, 896 nel primo trimestre a 14, 464 nel quarto trimestre, mostrando l’incredibile traiettoria di crescita di Li. Gli analisti ritengono che ciò continui rapidamente.

Anche il veicolo di Li è dotato di una caratteristica interessante. Ha anche un piccolo motore a combustione di bordo che può essere sfruttato secondo necessità. In combinazione con l’elettrico, può raggiungere un’autonomia di quasi 500 miglia. Ciò rende il veicolo Li più verde della maggior parte dei rivali, pur rendendolo un’opzione praticabile nelle aree in cui le reti di ricarica sono sottosviluppate. Questo modello ibrido è lo stesso concetto generale Hyliion (NYSE: HYLN ) è in esecuzione con. Tuttavia, a differenza di Hyliion, Li ha già dimostrato un sostanziale successo commerciale con il suo prodotto.

Sebbene Li possa non essere l’investimento più affascinante per i veicoli elettrici, è quello più attraente per il lungo termine investitori. L’azienda ha acquisito credibilità, costruito un’ammirevole posizione di leadership nel mercato dei SUV e sta già generando profitti. Ciò pone le azioni LI in una posizione di forza con l’evoluzione del mercato dei veicoli elettrici.

Alla data di pubblicazione, Ian Bezek non aveva (direttamente o indirettamente) alcun posizioni nei titoli menzionati in questo articolo.

Ian Bezek ha scritto più di 1, 000 articoli per InvestorPlace.com e Seeking Alpha. Ha anche lavorato come Junior Analyst per Kerrisdale Capital, un $ 300 milioni di dollari con sede a New York City fondo speculativo. Puoi contattarlo su Twitter all’indirizzo @irbezek.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)