Entra in contatto con noi

Lifestyle

Se hai mangiato l’uovo di cioccolato, speriamo solo che tu abbia scelto il fondente

Pubblicato

il

Se non hai saputo resistere alla tentazione, speriamo che tu abbia scelto quello fondente. Scopri il perché in questo breve articolo

Come valutare la qualità del cioccolato? Un buon cioccolato fondente deve avere caratteristiche ben precise. I tipi dipendono dalla percentuale di ingredienti.Possiamo infatti distinguere:

Cioccolato fondente con almeno il 45% di cacao e almeno il 28% di burro di cacao.
Extra fondente, in cui la percentuale minima di cacao è del 75%.
Molto amaro in quanto la massa di cacao è compresa tra l’85% e il 90%.
Fondente, ricco di calorie.
Il contenuto calorico del cioccolato fondente varia a seconda della sua tipologia. Ecco i dettagli:

Cioccolato fondente 55/60%: 542 calorie per 100 grammi.
Cioccolato fondente 70%: 560 calorie per 100 grammi.
85% fondente: 575 calorie per 100 grammi.
Va inoltre ricordato che nel cioccolato fondente le calorie sono fornite dai grassi buoni, e nel cioccolato al latte dai carboidrati, in particolare dagli zuccheri.

Perché fa bene alla salute? Scopriamolo insieme.
Oltre ad essere un piacere per il palato, il cioccolato ha un effetto benefico sulla salute. L’importante è non esagerare con i consumi.

Infatti, 100 grammi di cioccolato fondente contengono 50-60 mg di flavonoidi, potenti antiossidanti naturali che possono:

Aiutare inoltre anche a ridurre la pressione sanguigna.
Diminuzione dell’aggregazione piastrinica.
Ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.
Combatte il colesterolo cattivo LDL.
Il cioccolato fondente è anche un valido alleato del buonumore. Il cioccolato contiene triptofano, un aminoacido chiave per aumentare i livelli di serotonina nel corpo, l’ormone del benessere.

Chi mangia cioccolato per aumentare i propri livelli di serotonina dovrebbe scegliere il cioccolato fondente che contenga almeno il 70% di cacao.

Basta un solo piccolo quadratino di cioccolato fondente per indurre una sensazione di benessere e soddisfazione ed aiutare anche la felicità.

Inoltre il occolato è fonte di piacere, in quanto fa produrre al cervello endorfine, sostanze che danno euforia e riducono lo stress.