domenica 13 giugno 2021

Sempre più italiani scelgono di diventare vegani: sono ben l’8,2% nel 2021

Nel 2021 l’8,2% degli italiani opterà per una dieta vegana. Nello specifico, il 5,8% afferma di essere vegetariano e il 2,4% segue una dieta vegana. Lo afferma il report Eurispes Italia 2021 nel capitolo food.
La decisione di diventare vegetariani è una filosofia di vita complessa che spazia dall’amore per gli animali all’amore per se stessi, per la propria salute e per la qualità di vita che percepita migliore quando frutta e verdura diventano gli alimenti prediletti.  Per l’11,2% degli intervistati il ​​veganismo è anche un modo per tutelare l’ambiente.
Gli uomini più delle donne, dichiarano di essere vegetariani / vegani per una questione di filosofia di vita e per i benefici sulla salute: entrambe le risposte sono state scelte da un quarto del campione maschile intervistato. Il 21,5% delle donne scelgono l’alimentazione vegano inserendola in un concetto di vita sana molto più ampio e che abbraccia molti aspetti della salute.

Il 18,3% del gentilsesso vede proprio nelle diete senza carne e prodotti di origine animale la chiave giusta per difendere la propria salute.
Il 22,6% delle donne (contro il 18,4% degli uomini) sceglie una dieta vegana guidate dal rispetto degli animali, l’11,8% (contro il 10,5% degli uomini) lo fa per tutelare l’ambiente, il 6,5% (rispetto al 5,3% degli uomini) si aspettano di mangiare meno e meglio seguendo questo regime alimentare, e il 9,7% (circa il 9,2% degli uomini) è incuriosito da questa alimentazione percepita come una nuova frontiera da sperimentare e da conoscere.
Cosa comprano di più i vegani? Le classifiche dei prodotti più venduti includono tofu (che si aggiudica l’indiscusso primo posto), hummus (secondo in classifica), hamburger e mini hamburger vegetariani (terzo). Il tempeh, altro famoso piatto asiatico che caratterizza questa dieta, riesce ad entrare comunque in classifica.
Le lasagne rigorosamente vegetariane si sono aggiudicate un buon posizionamento. D’altronde, anche se vegani, restiamo sempre italiani.