Entra in contatto con noi

Lifestyle

Sentirsi gonfia come un pallone: come combattere questa sensazione con la giusta alimentazione

Pubblicato

il

Il gonfiore è un problema che preoccupa molte persone. Soprattutto in estate, questa sensazione di gonfiore può diventare permanente, anche a causa di sbalzi di temperatura che alterano l’equilibrio della flora batterica intestinale.

Un senso di gonfiore che non ci fa sentire bene in costume da bagno

Un’infrazione che, oltre a essere fastidiosa, può creare qualche imbarazzo, visto che in estate lo stomaco è “sotto i riflettori”, soprattutto in spiaggia.

Scopriamo insieme cosa può causare gonfiore e come occorre trattarlo a tavola

Di norma, il gonfiore non è associato all’eccesso di peso, ma è causato dall’accumulo di aria, segno che l’intestino non funziona al meglio.

Cosa significa? Che quando mangiamo, il cibo non viene assorbito e digerito in modo ottimale, perché l’intestino non svolge la sua funzione nel miglior modo possibile.

Advertisement

Pertanto, il gonfiore è “colpevole” di batteri nocivi e quando il cibo non viene digerito correttamente viene prodotto gas come prodotto di scarto del metabolismo, provocando il gonfiore dello stomaco.

Ma una pancia gonfia può dipendere da diversi fattori, oltre ad avere cause organiche, come patologie del tratto gastrointestinale, come la sindrome dell’intestino irritabile. D’altra parte, in assenza di patologie, il gonfiore provoca in primis la malnutrizione, e dipende da cioè  che mangiamo, ma anche come lo mangiamo.

In effetti, ci sono alcune cattive abitudini che interferiscono con il processo digestivo come ad esempio:

Mangiare troppo velocemente

Non basta masticare.

Advertisement

Posizione sbagliata sul tavolo.

Sdraiati subito dopo aver mangiato.
Tuttavia, i fattori stagionali possono anche contribuire alla nostra “irrequietezza” intestinale.

Gli sbalzi di temperatura, ad esempio, possono alterare l’equilibrio della flora batterica intestinale e causare disbiosi intestinale, che si manifesta con gonfiore e pesantezza.

L’estate, che è la stagione in cui la nostra pancia tende ad essere più prominente, è paradossalmente uno dei periodi in cui il gonfiore può aumentare a causa del caldo: un motivo in più per provare a resistergli!

Advertisement

Poiché mangiare in modo sregolato è la prima causa di gonfiore, la scelta giusta a tavola può aiutarci a risolvere il problema.

Pancia gonfia in estate: cibi consigliati e cibi da evitare

Il cibo può essere un modo importante per sgonfiare la pancia.

Infatti, mentre alcuni alimenti aumentano il gonfiore, come quelli ad alto contenuto di FODMAP.

Si tratta di sostanze che tendono a fermentare molto facilmente e quindi producono aria, come ad esempio:

Advertisement

carciofi.
Cavolfiore.
formaggi freschi
legumi
Pane.
Pizza.

In caso di gonfiore occorre ridurli o eliminarli.

 

Advertisement
Advertisement