martedì 30 novembre 2021

Senza i turisti stranieri in Italia nel 2020 bruciati 27 miliardi

AGI – Il Covid ha fatto crollare di quasi 27 miliardi di euro la spesa dei turisti stranieri in Italia nel 2020: con i lockdown e le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, il fatturato del settore turismo in arrivo dall’estero ha subito una contrazione superiore al 60%, dai 44 miliardi del 2019 ai 17 dello scorso anno. In termini assoluti è stato giugno il mese nel quale si è assistito al maggior calo, pari a 3,6 miliardi, mentre ad aprile è stato perso, in termini percentuali, oltre il 90% dell’incasso “straniero”. Sono i dati principali di un’analisi del Centro studi di Unimpresa sulla spesa per turismo, nel nostro Paese, da parte degli stranieri, calata dai 41,7 miliardi del 2018 e dai 44,3

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo