venerdì 04 dicembre 2020

‘Shark Tank’: Perché Mark Cuban ha investito in un’azienda vegana con prezzi pay-what-you-can che gli altri squali odiavano

Anche se non li vince tutti, l’investitore miliardario Mark Cuban ha un occhio per le aziende vegane sull’ABC ” Shark Tank. “

Ma quando Cuban ha investito in una società vegana, non OGM per la cura del corpo e del sapone durante l’episodio di venerdì, i suoi compagni Sharks hanno pensato che era pazzo a farlo.

Tre migliori amici – Anthony Duncan, con i fratelli Mohammed A. e Mohammed M. Mahdi – entrarono nel Tank per lanciare la loro compagnia di sapone vegana, The Mad Optimist.

“Come musulmani, che sono casualmente vegani, non mangiamo carne e odiamo l’idea di pulirci con grasso animale “, che si trova in alcuni saponi tradizionali, ha detto Duncan.

“Ecco perché abbiamo creato la nostra azienda, The Mad Optimist – un’azienda di sapone e cura del corpo completamente unica e personalizzabile”, Mohammed A.

Ciascuno dei prodotti di The Mad Optimist è vegano, non OGM, halal, privo di glutine e crudeltà, hanno affermato i fondatori.

Ma non era tutto.

“Noi hanno una scala di prezzi scorrevole in cui i clienti possono scegliere quanto vogliono pagare per i loro prodotti “, ha detto Mohammed A. “Quindi per i clienti che possono permettersi di pagare un po ‘di più, compensa il prezzo per i clienti che hanno bisogno di pagare un po’ di meno.”

Ad esempio, un cliente potrebbe scegliere di pagare tra $ 6 e $ 16 per una barra da 4 once di sapone, secondo il sito web dell’azienda.

“Siamo pazzi di fare del bene in questo mondo”, ha detto Mohammed M. “Tutto ciò che facciamo è radicato nella trasparenza, integrità e gentilezza.”

Sebbene gli squali rispettassero il messaggio dell’azienda, erano molto preoccupati per la scala dei prezzi.

“Posso scegliere quanto ti pago? Per favore, aiutami a capire questa follia “, ha detto lo squalo Kevin O’Leary, chiedendo i numeri di vendita dell’azienda e il margine di profitto.

“Il margine di profitto nel mezzo è circa 50% nell’ultimo 11 mesi con il marchio The Mad Optimist, sono stati circa $ 21, 000 [in sales] in soap, “Duncan ha detto sull’episodio.

Per finire, i tre fondatori hanno lasciato il lavoro per concentrarsi esclusivamente sulla propria attività e per cavarsela , hanno ricevuto prestiti da membri della famiglia.

O’Leary non è stato colpito.

“Torni mai a casa la sera e chiedi:” Qual è il significato della vita? ” Perché sei ottimista? Non hai motivo di essere ottimista “, ha detto ai fondatori. “Ho cercato di essere ottimista. Non c’è niente qui per un investitore. I tuoi genitori devono chiederti quando ti sveglierai e troverai un lavoro.”

La maggior parte degli altri squali erano d’accordo con O’Leary.

“C’è così tanta energia bella e vibrante [coming from the founders], ma hai ancora molta strada da fare “, ha dichiarato Daniel Lubetzky, CEO di Shark and Kind. “Sei troppo ossessionato dalla tua missione e non stai facendo brillare il prodotto.”

“Amo davvero la tua energia , ma non potrei più odiare la tua attività. Il mercato aperto non premia le buone intenzioni, premia i risultati “, ha dichiarato lo squalo Robert Herjavec e Lori Greiner ha concordato.

Quando quattro dei cinque squali sono usciti, Mohammed M. ha cercato di cambiare idea.

“Devi capire quanto è diverso siamo. Abbiamo i nostri numeri di entrate in diretta sul nostro sito Web “, ha detto. “Nessuno sta preparando saponi personalizzati come noi.”

Nonostante le opinioni degli altri squali, il cubano era ancora interessato a fare un accordo. Gli piaceva il prodotto vegano e la loro trasparenza con i clienti.

Ma soprattutto, cubano si sentiva collegato ai tre migliori amici, quando hanno iniziato il società a Bloomington, Indiana, dove il cubano andava al college.

“Saresti disposto ad avere più aziende? In altre parole, verticalizzare,” Ha chiesto cubano. “Quando sei arrivato per la prima volta, hai iniziato a parlare di essere musulmano e hai un diverso orientamento verso i prodotti, giusto? Perché non avere un sito web che si concentra solo su quel mercato?” Duncan e i fratelli Mahdi dissero che sarebbero stati aperti a questo, ma O’Leary cercava ancora di convincere il cubano a rinunciare.

“Li stai maledendo”, ha detto O’Leary. “Continueranno a farlo [if Cuban invests]. È orribile.”

Ma alla fine Cubano ha detto a O’Leary di “chiudere “.

” Ciò che ha attirato la mia attenzione, che penso non sia stato fatto da nessuna parte, è mostrare i tuoi ricavi, avendo il cursore sul prezzo così la gente potrebbe scegliere il tuo prezzo “, ha detto.

” Ora, in genere, questi ragazzi stanno bene. La missione non può guidare il Ma a volte, quando una missione rivela qualcosa di unico, vale la pena, quindi OK, in particolare quando è [only a] $ 60, 000 [investment]. ” I fondatori cercavano un $ 60, 000 in cambio di un 10 % di partecipazione nell’azienda.

“Mi piace l’idea di essere totalmente trasparente. Mi piace l’idea di avere un dispositivo di scorrimento a pagamento. Quindi, io Ti farò l’offerta. Ti darò $ 60, 000, ma io voglio 25%. “

Dopo alcuni negoziati, il cubano ha accettato un $ 60,000 offerta per 20%, insieme ad un accordo per la donazione 100% delle vendite dal loro episodio di “Shark Tank” debuttano in beneficenza.

O’Leary pensava che si trattasse di un affare “orribile” .

“Quando danno via 100 Il% delle vendite della serata “Shark Tank”, la loro più grande serata di sempre, garantirà che questa attività non farà mai e poi mai soldi. Penso che tu abbia fatto una cosa orribile ri. Li hai lasciati in una maledizione. Sono intrappolati in un’azienda che non trarrà mai profitto “, ha detto O’Leary.

” Ho ragione e tu hai torto. Sono dalla parte della luce e tu sei dalla parte dell’oscurità. Li hai messi all’inferno. Non solo l’inferno, ma il terzo livello dell’inferno, dove si produce il sapone, una barretta alla volta “, ha detto.

Cubano ha risposto: “E questa è la differenza tra te e me, Kevin. Ho la capacità di farli avere successo. Non hai questa capacità. “

” Non sono così preoccupato “, ha aggiunto Cubano.

Divulgazione: CNBC possiede i diritti esclusivi per i cavi off-network di “Shark Tank”.

Check-out: Le migliori carte di credito di 2020 potrebbero farti guadagnare oltre $ 1, 000 tra 5 anni

Da non perdere:

  • ‘Serbatoio dello squalo’: Perché più squali volevano un pezzo di questa azienda amaca, che aveva un affare da $ 1 milione
  • ‘Serbatoio di squalo’: come questo fondatore che ‘ liceo a malapena laureato ‘ha ottenuto un accordo con Kevin O’Leary
  • ‘Serbatoio di squalo’: consigli degli squali su come sopravvivere finanziariamente al Covid – 19 pandemia

Articolo originale di CNBC