Entra in contatto con noi

Mondo del Lavoro

Sono 10 gli antichi mestieri artigiani più ricercati: lavorare il rame è uno di questi

Pubblicato

il

Hai l’oro nella mani. Per alcuni è vero. Vediamo quali sono 10 mestieri artigianali e un po’ “vintage” più ricercati?

A dircelo è un’indagine condotta da Espresso Communication per Italian Cameo sulle principali testate di settore.

Conciatore

L’industria della pelle italiana è conosciuta nel mondo per la sua eccellenza nella lavorazione: durante il processo produttivo, la pelle e le pelli vengono convertite in un prodotto adatto all’uso quotidiano e durevole.

Liutaio

professione che affonda le sue origini in epoca barocca, l’artigiano si dedica alla creazione e restauro di strumenti a corda (quali violini e violoncelli) e strumenti a pizzico (liuti, chitarre e mandolini). In Italia la culla di quest’arte è a Cremona, e in Europa è famosa la produzione artigianale di Granada.

Maestro incisore su conchiglie e coralli

L’artigianato tipico di Torre del Greco, la creazione di cammei su conchiglie e coralli è ancora affidata alle sapienti mani di artigiani che lavorano la materia secondo tecniche e tradizioni che risalgono a secoli fa. storia.

 Ricamatrice a mano

Dalle mercerie alle grandi aziende, l’Italia si è sempre distinta nel mondo per la qualità e il pregio dei ricami per impreziosire o impreziosire qualsiasi tipo di tessuto: lino, seta, lana, cotone.

Impagliatore

L’artigiano della paglia e della vite realizza sedie, cesti di varie dimensioni e portabottiglie. L’artigianato è tornato alla ribalta anche grazie alla riparazione dei sedili delle sedie, che vengono prodotti industrialmente.

 Tessitori

Diverse aziende sono alla ricerca di tessitori che possano utilizzare i telai per realizzare prodotti finiti direttamente dal filato. Una categoria speciale sono gli arazzi, che, utilizzando antiche tecniche di lavorazione, creano bellissimi arazzi per la decorazione murale.

Bombonierista

La riscoperta del lavoro manuale avviene anche attraverso le cerimonie. Gli italiani non hanno mai smesso di celebrare le proprie tradizioni (matrimoni, cresime, battesimi) e sempre più souvenir sono piccole creazioni artigianali legate a un momento felice.

 Ornatista

Maestro specializzato in lavori e opere di puro ornamento, è da sempre figura ambita nel campo dei modellisti, intagliatori e incisori: grazie alla sua manualità, è in grado di rifinire e rendere unico un manufatto.

Lattoniere

Sono sempre meno gli operai qualificati che lavorano la lamiera con utensili manuali o piegatrici. I lattonieri sono esperti nella produzione di lamiere, tubi, raccordi e grondaie per la costruzione e riparazione di carrozzerie di automobili.

Ramaio

Nonostante abbia predominato la produzione industriale, ci sono ancora artigiani che realizzano artigianato (prima erano pentole da cucina), partendo da semplici lastre di rame che vengono tagliate, sagomate con un martello e infine saldate.