domenica 28 febbraio 2021

Sorrento Therapeutics potrebbe essere un acquisto dopo le recenti news sul coronavirus?

Tempo di comprare il titolo Sorrento? L’anticorpo sperimentale ha le potenzialità per neutralizzare il nuovo coronavirus che causa COVID-19.
Sai che un’azienda ha delle ottime notizie quando le sue azioni salgono del 144% in un solo giorno. Questo è esattamente ciò che è accaduto a Sorrento Therapeutics (NASDAQ: SRNE)  venerdì. E sembrava che lo slancio della biotecnologia sarebbe continuato lunedì, con Sorrento al 21% prima di rinunciare ai suoi guadagni aggiuntivi.

Sorrento ha avuto davvero delle ottime notizie. La società ha annunciato venerdì mattina che il suo anticorpo sperimentale STI – 1499 è stato in grado di inibire completamente l’infezione dal nuovo coronavirus in un test preclinico. Con questa promettente novità, la scorta di Sorrento Therapeutics è un acquisto?

Le news su Sorrento Therapeutics

A dire il vero, i dati preclinici di Sorrento sono incoraggianti. La società ha dichiarato di aver esaminato miliardi di anticorpi diversi per identificare i candidati più promettenti per la difesa dalle infezioni dal nuovo coronavirus. STI – 1499 si è distinto come il migliore del gruppo nel neutralizzare il virus che causa COVID – 19.

Inoltre, l’approccio precedentemente annunciato da Sorrento di sviluppare un cocktail di anticorpi sembra una strategia intelligente. La compagnia prevede che STI – 1499 sarà il primo anticorpo nel suo cocktail sperimentale.

Gli investitori e il pubblico in generale hanno giustamente incoraggiato l’aggiornamento di Sorrento. Prima di lasciare che il carrello superi il cavallo, è importante notare che i test condotti in provette e capsule di Petri in un laboratorio non sempre si traducono in risultati positivi nei test clinici sull’uomo. E l’annuncio di Sorrento alla fine della scorsa settimana riguardava solo i risultati di un test di laboratorio.

Sorrento deve prima avanzare la sua STI – 1499 in una fase clinica precoce studia. Il successo è tutt’altro che una schiacciata anche dopo quel punto. Meno di uno su cinque farmaci sperimentali mirati a malattie infettive che fanno parte di uno studio clinico di fase 1 continuano ad ottenere l’approvazione della FDA, secondo i dati storici compilati dall’organizzazione commerciale dell’industria biofarmaceutica BIO.

Il resto della storia

Sorrento ha attualmente un prodotto approvato, ZTlido, che è stato lanciato commercialmente in ottobre 2018 come trattamento per il dolore associato al fuoco di Sant’Antonio. ZTlido è un parto topico per la lidocaina, un anestetico locale che esiste da più di 70 anni. Al di fuori di ZTlido, Sorrento non ha ancora completato studi clinici.

ZTlido non è stato un grande produttore di denaro. Le entrate del prodotto di Sorrento sono state solo $ 5,2 milioni nel primo trimestre. Anche con entrate per servizi di quasi $ 2,5 milioni aggiunte al totale delle sue entrate, l’azienda sta spendendo molto di più di quanto stia facendo. Sorrento ha registrato una perdita netta di $ 69. 2 milioni nel primo trimestre. Ancora peggio, non ha molto denaro residuo per finanziare le operazioni. Il farmacista ha chiuso il primo trimestre con liquidità e mezzi equivalenti per un totale di $ 21. 9 milioni .

Senza raccogliere ulteriore capitale, la società non sarà in grado di mantenere le luci su studi clinici di fondo molto meno per il suo programma di coronavirus. A marzo, Sorrento ha presentato una dichiarazione di registrazione sugli scaffali alla Securities and Exchange Commission che apre la strada per offrire fino a $ 1 miliardo di titoli, compresa l’emissione di nuove azioni. È una certezza virtuale che un’offerta azionaria sta arrivando nel prossimo futuro. Ciò significa che il valore delle azioni esistenti sarà diluito.

Nel frattempo, Sorrento ha detto che sta cercando di ottenere il sostegno del governo e potenzialmente allineare i partner farmaceutici per aumentare la sua capacità di produzione per STI – 1499. Questa assistenza finanziaria sarebbe un must per l’azienda per raggiungere il suo ambizioso obiettivo di produrre milioni di dosi dell’anticorpo.

Rispondere alla domanda

Quindi le azioni di Sorrento Therapeutics è un acquisto in questo momento? Se la società ha successo con il suo farmaco sperimentale COVID – 19, il titolo salirà alle stelle. Ma nonostante i promettenti risultati preclinici, c’è ancora molta strada da fare e molti ostacoli da saltare.

Se la STI – 1499 non effettua il pan out negli studi clinici, tutti i recenti guadagni di Sorrento evaporeranno. Gli investitori dovrebbero chiedersi se sono disposti a correre il rischio di perdere metà del loro denaro o anche di più in cambio della possibilità di effettuare più volte il loro investimento iniziale. La mia risposta a questa domanda è un clamoroso “no”. Penso che ci siano troppe incertezze affinché Sorrento sia un titolo convincente da acquistare a questo punto.

Preferirei vedere come sta STI – 1499 a almeno due fasi di studi clinici. Questi studi faranno luce su quanto sia sicuro ed efficace l’anticorpo. Per ora, penso che ci siano altri titoli biotecnologici, compresi alcuni con promettenti COVID – 19 programmi che offrono proposte di rischio-rendimento più interessanti.