martedì 22 giugno 2021

Sundial Growers è destinato a diventare un successo estivo a sorpresa

È del tutto possibile prendere posizione nelle azioni di marijuana senza spendere molti soldi. Un esempio è la compagnia canadese di cannabis Sundial Growers (NASDAQ: SNDL ), poiché le azioni SNDL sono tra le azioni pot più economiche sul Nasdaq Exchange .

Non ho intenzione di dire che meno è sempre meglio. I penny stock di marijuana sono asset speculativi. Pertanto, non occupare una posizione importante in Sundial Growers.

Detto questo, gli investitori possono realizzare guadagni di 100% o più quest’estate con azioni SNDL. Come vedremo, questo è accaduto in un passato non troppo lontano.

Certo, questo stock era une Robinhood preferito, ma ora sembra essere stato dimenticato – e questo è un segnale per i contrarian cogli l’attimo e prendi alcune parti del nome.

Uno sguardo più da vicino al titolo SNDL

Fino alla fine di gennaio, le azioni SNDL erano fuori dai radar della maggior parte dei trader. A quel tempo, le azioni venivano scambiate per meno di $ 1 ciascuna.

All’improvviso, è diventato un “meme stock” come Reddit e Robinhood hanno rivolto la loro attenzione a Sundial Growers. Sorprendentemente, il prezzo delle azioni è schizzato a un 30 – massimo settimanale di $ 3. 96 il febbraio 10.

Sfortunatamente, le azioni SNDL non sono state un tesoro dei mercati per molto tempo. Dopo aver raggiunto il massimo a febbraio, il titolo è sceso sotto $ 1 ad aprile.

Il calo è continuato fino a maggio, con le azioni scambiate intorno 84 centesimi questo pomeriggio.

Comunque, almeno possiamo vedere il colpo di luna potenziale per i coltivatori di Sundial e, per quanto ne sappiamo, il suo prossimo giro in razzo potrebbe avvenire quest’estate. Sorpresa

Senza dubbio, i proprietari delle azioni SNDL speravano in un catalizzatore positivo a maggio 11, quando Sundial Growers ha pubblicato i risultati finanziari e operativi del primo trimestre.

Non si può negare che i risultati siano stati un miscuglio di buone notizie e notizie non così buone. Farò del mio meglio per presentare un conto equilibrato, ma c’è un gioiello che merita sicuramente attenzione.

Nello specifico, Sundial Growers ha registrato un EBITDA trimestrale positivo, escludendo alcune voci, per la prima volta nella storia dell’azienda.

EBITDA significa letteralmente guadagni prima di interessi, tasse, svalutazioni e ammortamenti. Ai fini pratici, è una misura rapida e sporca della redditività di un’azienda dopo che sono state eliminate varie spese.

Il CEO di Sundial Zach George ha attribuito un ulteriore senso di importanza alla sua azienda conseguire un EBITDA trimestrale rettificato positivo.

“Questo risultato riflette i nostri continui sforzi per costruire una piattaforma mirata a interessanti opportunità di distribuzione del capitale, mentre ci concentriamo sul miglioramento continuo delle nostre pratiche di coltivazione in un industria immatura e in rapida evoluzione “, ha spiegato George.

Potrebbe esagerare con il significato di questo risultato, lo ammetto. Tuttavia, l’EBIDTA rettificato di Sundial di $ 3,3 milioni rappresenta un notevole miglioramento rispetto alla perdita EBIDTA rettificata del trimestre precedente di $ 5,6 milioni.

Ora le cattive notizie

Ho promesso un conto equilibrato, quindi eccoci qui.

Per il primo trimestre, Sundial Growers ha registrato una perdita netta di $ 134. 4 milioni. Nei prossimi trimestri, i proprietari delle azioni SNDL vorranno sicuramente vedere la società avvicinarsi alla redditività netta.

Inoltre, le entrate trimestrali lorde della cannabis di Sundial ammontano a $ 11. 7 milioni. Questo, devo segnalarlo, rappresenta una diminuzione del 30% rispetto al trimestre precedente.

D’altra parte, Sundial aveva un bilancio solido, con $ 969 .5 milioni in contanti illimitati, titoli negoziabili e investimenti a lungo termine disponibili a marzo 31 .

Quest’ultimo punto non dovrebbe essere ignorato, in quanto suggerisce che Sundial Growers dovrebbe essere sufficientemente capitalizzata per migliorare la sua presenza sul mercato canadese della cannabis quest’estate.

La linea di fondo

È tempo di lasciare andare l’etichetta “meme stock” quando si parla di Sundial, poiché l’azienda è un serio concorrente nello spazio canadese della cannabis.

Inoltre, SNDL le scorte possono aumentare di nuovo. L’abbiamo già visto accadere e il suo prossimo colpo di luna potrebbe accadere da un giorno all’altro.

Alla data di pubblicazione, David Moadel non ha avuto (direttamente o indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. Linee guida per la pubblicazione

(Articolo proveniente da Fonte Americana)