mercoledì 21 aprile 2021

TikTok tra crescita degli utenti e utilizzi strumentali

TikTok, la piattaforma di condivisione video virale, è stato uno dei maggiori successi durante il lockdown. I contenuti originati dall’app, come le infermiere che ballano negli ospedali del Regno Unito, sono passati alla copertura televisiva tradizionale. TikTok ha persino pubblicato il suo primo annuncio sulla televisione britannica, realizzato in modo isolato.

La base utenti di TikTok è cresciuta rapidamente durante il periodo di blocco, con 315 milioni di download nel primo trimestre.

I video di TikTok sono generalmente realizzati a casa, quindi i creatori non sono svantaggiati nonostante l’ambiente casalingo. Ciò è in contrasto con piattaforme come Instagram, che è diventata una vetrina per viaggi, glamour ed eventi dal vivo.

Gli usi principali di TikTok sono per balli virali, sfide comiche e dimostrazioni di talento visivo come meme di trucco e cosplay, ma recentemente c’è stato un aumento del contenuto politico. Questo è qualcosa che ho esaminato come parte della mia ricerca che esamina le intersezioni tra cultura, fandom e culture di Internet.

Tendenze TikTok e comnunità online

Gli attivisti politici adattano i meme e le tendenze TikTok esistenti. Ciò che funziona bene è il contenuto organico creato e per l’app. TikTok ha la sua atmosfera più intima: i video hanno una qualità spontanea e fatta in casa. Un giovane fan di Boris Johnson, che pubblica video di se stesso a casa, ha collezionato migliaia di visualizzazioni.

Gli attivisti sono in grado non solo di sfruttare la viralità, ma di trovare comunità usando lo stesso brano, clip audio, filtro, danza o sfida. Gli hashtag sono meno importanti ora su piattaforme dominate dal testo e ancora di più su piattaforme visive come Instagram, YouTube e TikTok. L’app è guidata da tendenze, meme, sfide e raccomandazioni.

La velocità di trasformare una sincronizzazione labiale in una canzone in 15 – la seconda clip divertente mentre si è seduti sul divano consente una commedia politica di un tipo che non abbiamo mai visto prima. Rispondere ai commenti o ad altri video con nuovi video o dividere lo schermo tra il video precedente e la risposta come “duetti” consente disaccordi e dibattiti.

L’uccisione di George Floyd da parte di agenti di polizia bianchi e la risposta del movimento Black Lives Matter ha visto un’esplosione di contenuti sulla piattaforma. TikTok è stato criticato, tuttavia, per aver escluso creatori neri e meno convenzionalmente attraenti dalla pagina di destinazione dell’app per te, limitandone la copertura.

In futuro, è probabile che un numero maggiore di giovani politici produrrà il proprio contenuto o ispirato alla piattaforma.

Le interazioni ludiche e divertenti su TikTok possono avere sia il potenziale che il danno per la sfera pubblica se i politici e i loro fan possono assumere il tono giusto.