Entra in contatto con noi

Lifestyle

Torte Al Cioccolato Fuso Al Burro Di Arachidi

Pubblicato

il

Mike GiardinoQuesto dessert decadente riunisce il nostro duo di sapori preferito in una delizia appiccicosa e appiccicosa: una torta al cioccolato ricca e pasticcera ripiena di un ripieno di burro di arachidi caldo, dolce e salato. Per la migliore esperienza “fusa”, tirare le torte prima che i centri siano completamente impostati e scavare dopo averle capovolte su un piatto. Stiamo svenendo!

Pubblicità – Continua a leggere qui sotto

ingredienti

  • 3/4 c. burro non salato (11/2 bastoncini), tagliato a pezzi, più altro per ungere
  • 1/3 c. zucchero semolato, più altro per spolverare
  • 6 oncia. gocce di cioccolato semidolce
  • 3 uova grandi più 3 tuorli, a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino. puro estratto di vaniglia
  • 1/4 cucchiaino. sale kosher
  • 1/3 c. Farina per tutti gli usi
  • 1 cucchiaio da tavola. cacao amaro in polvere, più altro per spolverare
  • 1/2 cucchiaino. lievito in polvere
  • 1/3 c. burro di arachidi cremoso (tipo non naturale)
  • 3 cucchiaio da tavola. zucchero a velo

Indicazioni

  • Fare un passo 1Riscaldare il forno a 450 ° F. In una casseruola media, portare a ebollizione 1 pollice di acqua. Imburrare sei stampini da 6 once e spolverare con zucchero semolato.
  • Fare un passo 2Unisci le gocce di cioccolato e il burro in una grande ciotola resistente al calore e metti la ciotola sopra (ma non dentro) l’acqua bollente per scioglierla delicatamente, mescolando di tanto in tanto, fino a che liscio. Togliere la ciotola dal fuoco e lasciare raffreddare leggermente.
  • Fare un passo 3Nel frattempo, in una ciotola media, sbatti insieme lo zucchero semolato, le uova, i tuorli, la vaniglia e il sale fino a quando non saranno ben amalgamati. In una piccola ciotola, sbatti insieme farina, cacao in polvere e lievito. Aggiungere il composto di uova al composto di cioccolato e frullare fino a quando combinato; aggiungere la miscela di farina e frullare delicatamente fino a quando la pastella è liscia. Dividi metà della pastella tra gli stampini preparati.
  • Fare un passo 4Nella seconda piccola ciotola, mescolare il burro di arachidi e lo zucchero a velo fino a quando non vengono combinati. Versa 1 cucchiaio in ogni ramekin mezzo pieno. Coprire con la restante pastella al cioccolato, dividendo tra i pirottini. Posizionare su una teglia cerchiata.
  • Fare un passo 5Cuocere fino a quando i lati delle torte sono fissati e i centri sono ancora leggermente appiccicosi, da 11 a 13 minuti. Lascia raffreddare le torte per 2 minuti, quindi allenta i bordi in ogni stampino con una piccola spatola sfalsata. Usando un canovaccio, capovolgere con cura ciascuno sul piatto per servire. Spolverare con ulteriore cacao in polvere se lo si desidera.

Conservane alcune per dopo: riponi le torte non cotte nel congelatore per un massimo di 2 settimane, quindi mettile in forno a 450 ° F per 15 minuti.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI (per porzione): Circa 592 calorie, 44,5 g di grassi (23 g saturi), 10 g di proteine, 233 mg di sodio, 45 g di carboidrati, 3 g di fibre

Hai fatto questa ricetta? Commenta qui sotto!

Advertisement

Gioia Cho

Assistente redattore alimentare

Joy (lei/lei) è l’Assistant Food Editor del team del cibo, dove sviluppa e testa le ricette per garantire sia la bontà che l’accuratezza prima che appaiano in titoli come Good Housekeeping, Women’s Health, Woman’s Day, Prevention e Country Living. Dopo essersi laureata a UChicago con una specializzazione in scienze politiche, ha preso la (migliore) decisione di perseguire la sua passione per il cibo iscrivendosi alla scuola di pasticceria e lavorando nel ristorante dei suoi sogni a New York, Gramercy Tavern. Prima di entrare a far parte del team di GH, Joy ha collaborato a riprese di libri di cucina e editoriali, ha gestito una micro panetteria su Instagram e ha lavorato come scrittrice e sviluppatrice freelance con firme apparse su Eater, Food52, Simply Recipes, Food Network e altro ancora. Joy ha un posto speciale nel suo cuore per croissant e tiramisù, ed è sempre alla ricerca del prossimo caffè da esplorare in città (un viaggio che non finisce mai!).

Advertisement
Advertisement

Trending