mercoledì 14 aprile 2021

Uber in Gb dà agli autisti lo status di dipendenti, è la prima volta

AGI – Uber garantirà ai suoi autisti in Gran Bretagna lo status di dipendenti, con salario minimo e ferie pagate: si tratta di una prima assoluta  per la società statunitense e dà una scossa al modello di piattaforma digitale nel Regno Unito.

Secondo quanto annunciato dal gigante americano del car-booking, tutti i suoi oltre 70.000 autisti nel Paese riceveranno questi benefici dal 17 marzo.

Finora erano considerati come lavoratori autonomi.

Questa decisione viene dopo un’ampia consultazione fatta dall’azienda con i suoi autisti e solo un mese dopo una clamorosa sconfitta nella Corte Suprema.

Il 19 febbraio scorso, infatti, la p

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo