mercoledì 14 aprile 2021

Un anno decisivo per 7 Penny Stocks

Se dovessimo progettare un portfolio a lungo termine, sarebbe bene guardare verso società a grande capitalizzazione con allocazione del 40%.

In genere, si tratta di società in settori consolidati con liquidità robusta e dividendi in crescita. Un altro 40% dell’allocazione del fondo sarebbe a società di medie dimensioni. Queste società possono essere potenziali società a grande capitalizzazione nei prossimi cinque anni a 10 anni. Infine, ha senso allocare 20% del portafoglio a piccole -cap e penny stock.

Penny stock possono essere catalizzatori di rendimento del portafoglio. Negli ultimi trimestri, diversi penny stock hanno prodotto rendimenti multipli. Ad esempio, Future FinTech (NASDAQ: FTFT) è aumentato 991% in un anno con il boom delle criptovalute che funge da carburante. Allo stesso modo, con rinnovato interesse per le azioni di cannabis, Sundial Growers (NASDAQ: SNDL) è aumentato 412% negli ultimi sei mesi.

I mercati continueranno a fornire tali opportunità.

Quindi, parliamo di sette penny stock che hanno un anno cruciale davanti. Sviluppi economici positivi per queste società possono innescare un forte rally azionario. Sono:

  • Borr Drilling (NYSE : BORR)
  • Evofem Biosciences (NASDAQ: EVFM)
  • Safe Bulkers (NYSE: SB )
  • Nextleaf Solutions (OTCMKTS: OILFF )
  • Timber Pharmaceuticals (NYSEAMERICAN: TMBR)
  • iBio (NYSEAMERICAN: IBIO )
  • KushCo Holdings (OTCMKTS: KSHB)

Penny Stock: Borr Drilling (BORR)

L’industria del petrolio e del gas è stata duramente colpita durante il rallentamento innescato dal nuovo coronavirus. Le società di perforazione offshore hanno faticato a rimanere a galla. Borr Drilling è sopravvissuto a una serie di aumenti di capitale e aggiustamenti al suo profilo di rimborso del debito.

Borr Drilling ritiene che i recenti aumenti di capitale siano catalizzatori per $ 1 miliardo di miglioramenti della liquidità durante l’anno fiscale 2023. Vale anche la pena notare che i prezzi del petrolio sono aumentati di recente. Se il petrolio Brent si mantiene sopra $ 65 per barile, è probabile che sia positivo per Borr Drilling dal punto di vista del nuovo afflusso di ordini.

Le azioni BORR sono aumentate del 71% nell’ultimo mese. I fattori scatenanti sono stati l’aumento di capitale e gli alti prezzi del petrolio. Mi aspetto un rialzo maggiore per le azioni BORR se il petrolio rimane più alto. Il rovescio della medaglia, se l’andamento del petrolio scende, è probabile che la società faticherà.

Nel complesso, è un anno decisivo per Borr Drilling. L’azienda è riuscita a differire i pagamenti del debito e a raccogliere capitali. Borr Drilling dispone anche di una flotta di qualità in grado di garantire ordini a lungo termine se le condizioni di mercato sono favorevoli. Resta da vedere se il petrolio può supportare la potenziale tesi rialzista.

Evofem Biosciences (EVFM)

azioni EVFM, che attualmente vengono scambiate circa $ 4. 25 e ha una capitalizzazione di mercato di circa $ 325 milioni, è un altro nome interessante tra i penny stock.

Evofem Biosciences è un’azienda biofarmaceutica in fase clinica con un focus sulla salute sessuale e riproduttiva delle donne. Il primo prodotto commerciale dell’azienda (Phexxi) è un gel approvato negli Stati Uniti per la prevenzione della gravidanza.

Il punto chiave da notare è che Phexxi è stato lanciato a settembre 2020. I risultati dei prossimi trimestri la dicono lunga sulla potenziale accettazione del prodotto sul mercato. È probabile che questo determini l’azione del prezzo delle azioni EVFM. La società ritiene che il potenziale di guadagno massimo per Phexxi sia di $ 2,5 miliardi. Chiaramente, se i risultati sono incoraggianti, lo stock può diventare balistico.

Nella pipeline, il prodotto dell’azienda include anche EVO 100, attualmente in fase di sperimentazione 3. Il candidato è per la prevenzione della clamidia e della gonorrea nelle donne. Secondo l’azienda, i casi globali di clamidia e gonorrea raggiungeranno probabilmente 95 milioni di FY 2025.

Pertanto, Evofem Biosciences soddisfa importanti esigenze non soddisfatte. Questo rende le azioni EVFM attraenti. Tuttavia, ha senso considerare una piccola esposizione. Una volta che la crescita delle vendite ottiene una trazione, le posizioni nel magazzino possono essere aumentate.

Safe Bulkers (SB)

Per l’anno in corso, le azioni SB sono aumentate del 140% da ipervenduto livelli. Credo che il titolo sia ancora attraente con una capitalizzazione di mercato di $ 318 milioni. In sintesi, Safe Bulkers fornisce servizi di trasporto marittimo di rinfuse secche.

Con i miglioramenti nello scenario economico globale, le scorte di SB sono aumentate. Vale la pena notare che la tariffa giornaliera equivalente del noleggio a tempo della società per la spedizione di grandi quantità era di $ 8, 094 in Q2 2020. Questo è aumentato a $ 12, 319 nel quarto trimestre 2020. Con l’aumento delle tariffe giornaliere, è probabile che l’EBITDA e il margine EBITDA della società si espandano.

Un altro punto chiave è che il profilo di occupazione della flotta a contratto dell’azienda è 49% per l’anno in corso. Per FY 2022 e FY 2023, le percentuali della flotta contrattata sono 18% e 16% rispettivamente. Resta da vedere se la crescita economica globale continuerà e la percentuale della flotta contratta aumenterà nei prossimi trimestri.

Safe Bulkers ha riportato un debito totale di $ 607. 7 milioni a partire dal quarto trimestre 2020. L’EBITDA della società per l’esercizio FY 2020 era $ 50.3 milioni. Pertanto, una leva di 9. 45 è alto e una potenziale preoccupazione se ci sono rinnovati venti contrari economici.

Complessivamente, il titolo SB è tra i penny stock interessanti. Se la ripresa economica si mantiene durante l’anno in corso, le azioni SB possono offrire rendimenti stellari.

Penny Stocks: Nextleaf Solutions (OILFF)

Il settore della cannabis ha visto un rinnovato interesse negli ultimi trimestri. Azioni OILFF, che attualmente vengono scambiate 21 centesimi, ha il potenziale per fornire restituzioni multiple nel prossimo 12 per 24 mesi.

Come panoramica, Nextleaf Solutions si identifica come un innovatore nel segmento dell’estrazione della cannabis. L’azienda dispone di tecnologia per la distillazione di oli THC e CBD. Con 70 ha rilasciato brevetti per l’azienda e più di 50 in attesa di brevetto, c’è motivo di essere ottimisti sulle azioni OILFF. L’azienda ha 07 brevetti negli Stati Uniti .

In termini di modello di business, l’azienda ha accordi di estrazione con marchi di cannabis. Inoltre, la società prevede di concedere in licenza i brevetti ai partner farmaceutici. Credo che la licenza possa essere un potenziale punto di svolta per l’azienda.

Gli accordi di estrazione con varie compagnie di cannabis possono generare entrate. Tuttavia, la chiave della tesi rialzista del titolo OILFF è monetizzare il portafoglio di brevetti. L’aumento del margine e del flusso di cassa è probabilmente dovuto agli accordi di licenza a lungo termine per i brevetti. Una volta che ci sarà sviluppo su quel fronte, è probabile che il titolo faccia una grande mossa.

Timber Pharmaceuticals (TMBR)

Il titolo TMBR è un’altra scelta interessante nel settore dei penny stock. Il titolo ha visto un significativo rally nel recente passato. Tuttavia, con una capitalizzazione di mercato di soli $ 25 milioni, vale la pena aggiungere lo stock TMBR alla correzione .

In sintesi, Timber Pharmaceuticals è una società di dermatologia con particolare attenzione alle malattie orfane. L’attuale pipeline dell’azienda include farmaci per ittiosi congenita e sclerodermia localizzata.

Con una pipeline interessante, un’azienda con $ 36 la valutazione in milioni è degna di considerazione. Giusto per mettere le cose in prospettiva, la società ritiene che 1,5 milioni di persone nel mondo siano colpite da ittiosi congenita. Pertanto, esiste un grande mercato indirizzabile.

In termini di notizie positive, l’azienda ha recentemente ricevuto una designazione di farmaco orfano per TMB-0 03 per il trattamento della sclerosi sistemica. La società prevede di presentare una nuova domanda di farmaco iniziale alla Food & Drug Administration statunitense nel FY 2022.

L’azienda ha $ 14 milioni di contanti ed equivalenti. Ciò fornisce un ampio buffer per finanziare studi clinici. Ritengo inoltre che Timber Pharmaceuticals sia un obiettivo di acquisizione interessante, soprattutto se i test clinici dell’azienda fanno progressi costanti.

Le azioni TMBR sono aumentate 200% nel lo scorso mese. Una certa esposizione può essere considerata sulla correzione.

iBio (IBIO)

Con iBio tra le aziende che lavorano su un vaccino contro Covid – 19, il titolo IBIO è stato sotto i riflettori nell’ultimo anno. Dopo essere salito a un massimo di $ 7. 45, le azioni vengono scambiate intorno a $ 2. 05. I livelli attuali sono interessanti per una certa esposizione speculativa al titolo.

Il Covid della società – 19 il vaccino candidato è ancora nella fase pre-clinica. Questa è la ragione principale per un forte calo del titolo dopo un’iniziale esuberanza. Le notizie sull’avanzamento della Fase 1 sono un potenziale fattore scatenante per il titolo.

Un altro punto da notare è che la società ha una pipeline biofarmaceutica in espansione. Il programma farmacologico in fase preclinica include indicazioni per la sclerodermia sistematica e la fibrosi polmonare idiopatica.

iBio ha anche 98 ha rilasciato brevetti con 30 brevetti negli Stati Uniti. Questa può essere un’altra potenziale fonte di entrate nei prossimi anni. È molto probabile che iBio persegua la concessione di licenze di brevetto ad altre società farmaceutiche.

Da un punto di vista finanziario, iBio ha riportato liquidità ed equivalenti di $ 107 .6 milioni a dicembre 2020. Ciò fornisce all’azienda un ampio buffer per gli investimenti in studi clinici per il prossimo 12 per 24 mesi.

Nel complesso, il titolo IBIO è una scommessa puramente speculativa. Se la società può fare progressi negli studi clinici, le azioni possono diventare balistiche.

Penny Stocks: KushCo Holdings (KSHB)

Il il settore della cannabis ha assistito a un rinnovato interesse degli investitori. Il titolo KSHB è tra i penny stock interessanti del settore della cannabis. Per FY dall’inizio dell’anno 2021, lo stock è aumentato di 117%. Tuttavia, il titolo rimane interessante e vale la pena considerare per il medio-lungo termine.

KushCo Holdings è un fornitore di prodotti e servizi accessori per l’industria globale della cannabis. L’azienda deriva 49% delle sue entrate dall’hardware e dalla tecnologia del vaporizzatore. Ulteriore, 30% dei ricavi è stato derivato da imballaggi, carta e forniture.

L’azienda è già presente in Nord America, Sud America ed Europa. Si prevede che la dimensione del mercato globale della marijuana legale aumenterà a $ 73. 6 miliardi di FY 2027. Inutile dire che l’azienda è posizionata per la crescita nel prossimo decennio.

Vale la pena notare che per il primo trimestre del 2021, la società ha registrato un secondo trimestre consecutivo di EBITDA positivo. Con l’espansione del margine EBITDA della società (con una crescita del fatturato) nei prossimi trimestri, mi aspetto che il titolo KSHB aumenterà.