lunedì 26 ottobre 2020

Un prestito contro il tuo CD potrebbe essere un’opzione per contanti veloci. Ecco i pro e i contro

Dato che le famiglie a corto di liquidità cercano modi economici per prendere in prestito denaro, un’alternativa di alcune banche e unioni di credito può fare appello: un prestito contro il certificato di deposito.

Mentre questi prestiti su CD hanno generalmente un tasso di interesse inferiore rispetto ad altre opzioni per contanti rapidi – come anticipi su carte di credito o prestiti personali – vale la pena valutare i loro pro e contro.

“Se il tuo CD ha una severa penalità per il prelievo anticipato e altre opzioni di prestito hanno alti tassi di interesse, un prestito CD potrebbe avere senso se si considerano tutte le cose”, ha affermato Ken Tumin, fondatore di DepositAccounts.com . “Ma l’opzione migliore è usare contanti [instead of borrowing], se possibile.”

Dato che la crisi economica indotta dal coronavirus ha portato all’arresto degli affari e agli ordini di soggiorno, all’incirca 26 milioni di persone hanno presentato domanda di disoccupazione per le cinque settimane terminate ad aprile 17.

Mentre il mercato azionario ha subito un colpo e la vendita ora può bloccare perdite, i proprietari di CD possono avere un modo per ottenere denaro a basso costo senza effettivamente attingere al denaro che è legato in il CD.

In generale, investire in CD è un modo a basso rischio per guadagnare rendimenti più alti di quelli che si farebbero in un normale conto di risparmio (anche se meno delle azioni).

Tuttavia, stai anche accettando di non accedere al denaro nel CD fino a quando non matura dopo un determinato periodo di tempo, ad esempio uno, tre o cinque anni.

Durante quel tratto, la banca o l’unione creditizia paga gli interessi. (Nei sindacati di credito, un CD è tecnicamente chiamato certificato azionario, ma funziona allo stesso modo). In questo momento, alcuni CD quinquennali pagano circa l’1. 75%.

In genere, a più lungo termine il CD, maggiore è l’interesse. E se incassi in anticipo, in genere paghi una penalità, che varia a seconda dei finanziatori.

Nelle banche o nei sindacati di credito che ti consentono di prendere un prestito da CD, ecco come funziona :

Di che hai $ 10, 000 in un CD di cinque anni che paga l’1,5% in interesse e si desidera prendere in prestito contro di esso. Ti verranno addebitati gli interessi su ciò che prendi in prestito, con un margine fisso superiore al tasso che stai guadagnando.

Quindi, in questo caso, supponiamo che sia due punti percentuali in più: dovrebbe essere addebitato il 3,5% dell’importo preso in prestito dal CD. Tuttavia, poiché continui a guadagnare l’1,5% sul CD, il costo del prestito sarebbe effettivamente del 2%.

Altro da Personal Finance:
Dovresti davvero resistere all’incasso il tuo 401 (k)
Cosa significano i prezzi del petrolio fluttuanti per il tuo portafoglio
Scegliere un trambusto laterale per denaro extra durante la pandemia

La ragione per cui l’opzione è generalmente molto più bassa rispetto ad altre opzioni di prestito è perché il prestito è garantito dal tuo CD – vale a dire, la banca o l’unione creditizia può prendere quei soldi per coprire il prestito se non lo rimborsi.

“Qualsiasi tipo di prestito non garantito sarà costoso in termini di l’interesse se non riesci a ripagarlo rapidamente “, ha detto Tumin.

Ad esempio, le carte di credito hanno un interesse medio annuo di poco più 16% , secondo CreditCards.com. Per gli anticipi in contanti, il tasso medio è superiore 21%, ricerca dagli spettacoli di WalletHub .

Tuttavia, tieni presente che potrebbe anche essere più economico semplicemente toccare il CD in anticipo, anche se ciò comprometterebbe qualsiasi obiettivo tu abbia avuto per i soldi. A seconda dell’ammontare della penalità di prelievo anticipato – che può essere, diciamo, di tre o sei mesi di interesse – potresti spendere meno del prestito.

Iscriviti a CNBC su YouTube .

Articolo originale di CNBC