sabato 18 settembre 2021

Un sito per calcolare il superbonus 110% dierettamente da ANCE

Arriva da ANCE ed è  un simulatore per calcolare il Superbonus 110% spettante con la stima dei costi a preventivo e tutte le procedure da seguire

È sufficiente indicare l’opera di costruzione richiesta, il numero di oggetti e la loro tipologia: riceverai una stima del 110%, dell’importo utile del Super Bonus con una breve descrizione dei passaggi chiave e dei requisiti per ottenerlo, dalla consultazione con il progettista fino al suo completamento.  È uno strumento online fornito dall’ANCE, l’Associazione dei progettisti edili. Ti permette così di valutare la disponibilità e la sostenibilità delle opere che ti qualificano per il Superbonus 110.

Un sito dedicato alla modellistica (quantumbonus110.ance.it) è accessibile anche dalla home page di ANCE ed è organizzato su richiesta di domande ( tipologia di immobile, disponibilità di accessori, interventi da realizzare) che forniscono elementi per il calcolo delle soglie di credito disponibili. Fornisce inoltre utili informazioni sulle procedure da seguire e sulle possibilità di sconto su crediti e fatture ad uso di privati ​​o amministratori di condominio, nonché imprese edili, che possono così effettuare un rapido studio di fattibilità e sull’entità commerciale sull’importo dovuto.

Lo strumento è semplice e veloce da utilizzare, e le prime carte hanno anche una funzione informativa, che permette di chiarire dubbi o escludere chi non ha diritto al Super Bonus. Sono inoltre presenti link a strumenti informativi come il sito Ecosismabonus sviluppato da diverse associazioni imprenditoriali e professionali, o la Guida ANCE. Per il calcolo del contributo dovuto vengono indicati gli interventi di guida (che vengono spiegati) e i lavori da eseguire, insieme al dettaglio degli immobili (i menù a tendina facilitano la selezione). Il calcolatore fornisce (tramite il Super Bonus) i diversi elementi che lo compongono e un’immagine delle procedure da attivare. Successivamente potrai scegliere le modalità di utilizzo: ritenuta d’acconto, bonifico, sconto in fattura. La tabella pivot, scaricabile in formato PDF, è un potente strumento di confronto per la richiesta di preventivi (per ogni intervento viene indicato un importo utile).