venerdì 24 settembre 2021

Una casa dal look femminile

Dare alla casa un tocco di femminilità è prerogativa della maggior parte delle donne. Non è un caso che sia una donna che sceglie quasi sempre lo stile in cui lo arrederà. Per chi vive da solo, questa è anche un’occasione per esprimere appieno la propria individualità. Una casa femminile deve esprimere  buon gusto, raffinatezza ed energia insiti nel carattere femminile.

Per gli amanti della modernità, si può trovare grazia anche negli arredi minimalisti, prediligendo forme meno squadrate e più delicate, ma pur sempre all’avanguardia. Non sorprende che spesso si tenda a combinare diversi stili per creare un ambiente personalizzato.

Una casa femminile ha  spazio per accessori e mobili, purché coniughino estetica e funzionalità. Un elemento assolutamente imprescindibile è il parquet soprattutto in ambienti particolarmente spaziosi. Anche i dipinti sono della massima importanza e dovrebbero rispecchiare lo stile dell’ambiente circostante. I toni pastello sono senza dubbio i più adatti ad una casa femminile: Se invece vi piacciono i colori più decisi, ovviamente non mancano accostamenti e contrasti molto interessanti, ad esempio accostando toni tenui come il lilla o il blu con il grigio elettrico, metallico o rame.

Il soggiorno è la stanza della casa che ti parla di più e dovrebbe quindi adattarsi idealmente allo stile di vita della donna cha lo abito, alla sua personalità e ai suoi interessi. Occorre scegliere un tono morbido per le pareti se si vuole raccontare una personalità forte ma rilassata, occorre scegliere accessori che siano il più vicino possibile al proprio  stile senza appesantire la stanza. Occorre inoltre prestare particolare attenzione alla luce, privilegiando sorgenti luminose che si abbinano a un design femminile. Infine,  occorre non dimenticare di aggiungere una bella pianta d’appartamento.

La cucina è sempre stata l’indiscusso possesso delle donne. Dal punto di vista del design, un’ottima soluzione è quella di scegliere mobili funzionali ma esteticamente semplici dai colori chiari abbinati a boiserie o piastrelle floreali. A tutto questo, ovviamente, bisogna aggiungere gli strumenti tecnologicamente più avanzati che possono semplificare la vita in cucina.