martedì 11 maggio 2021

Uno sguardo più da vicino all'ascesa della salute e della bellezza organica

Il mondo della salute e della bellezza biologica è in forte espansione e poiché sempre più persone diventano consapevoli di ciò che stanno mettendo sopra e dentro i loro corpi e richiedono standard più elevati e ingredienti più naturali, è un mercato che non mostra segni di rallentamento. Negli ultimi anni, abbiamo visto i nostri negozi di alimenti naturali di lusso e benessere preferiti iniziare a traboccare di nuove offerte innovative in tutti i settori della salute e della bellezza, poiché sempre più persone iniziano a comprendere l’importanza della qualità rispetto alla quantità e il potenziale impatto positivo a lungo -term.

Il Covid in corso – 19 la pandemia, a quanto pare, è servita da ulteriore catalizzatore per questo fiorente mercato, che aveva già superato i $ 15 miliardi di valore all’inizio dello scorso anno. Da 2027, possiamo aspettarci di vederlo raggiungere un $ 54 miliardi – prova, se ne hai bisogno, che la tendenza non è neanche lontanamente vicina al suo picco.

Per i marchi, la crescita del mercato globale della cura della persona naturale e biologica è stata guidata da una serie di fattori, tra cui l’espansione dei canali di distribuzione e l’aumento della portata dei clienti online. Solo nell’ultimo anno, abbiamo assistito a un drastico cambiamento nel mondo online in tutti i settori, qualcosa che è accaduto gradualmente nel corso degli anni ma, con il pubblico in generale incaricato di rimanere a casa a lungo termine, è diventato più necessario che mai.

Mentre la pandemia continua, la salute rimane in prima linea nella mente collettiva, e stiamo mettendo in dubbio gli ingredienti dei prodotti che consumiamo e da dove provengono ancora di più. Questa accresciuta consapevolezza ha già iniziato a cambiare il nostro comportamento in un modo che alcuni credono si stesse muovendo comunque – ma non si può negare che da Covid – 19 è stato scoperto per la prima volta, c’è stato un aumento di interesse per i prodotti naturali e biologici per la salute e la bellezza.

La ricerca mostra che 79 per cento delle persone è ora più propenso ad acquistare un prodotto se è etichettato come biologico

Secondo alla ricerca condotta dal Rapporto sul mercato biologico per la bellezza e il benessere della Soil Association Certification 2020 – una versione aggiornata del quale deve ancora essere rilasciato per 2021 – 79 per cento delle persone ora è più propenso ad acquistare un prodotto se è etichettato come biologico, mentre 92 per cento ha ammesso che la scelta di un prodotto di bellezza biologico li ha fatti sentire come se stessero facendo una posizione più positiva ve choice.

Salute mentale e benessere

Non sono solo le preoccupazioni per la nostra salute fisica che sono stati aggravati dalla pandemia, e anche la nostra salute mentale e il nostro benessere sono entrati nel mirino. Di fronte allo stress derivante dal lavoro e dall’istruzione dei bambini da casa, dall’incapacità di vedere o trascorrere del tempo con amici e familiari e in generale la riduzione della nostra libertà ha visto aumentare anche condizioni come depressione e ansia – e con loro, il desiderio di rimedi naturali e biologici per aiutare a gestire i sintomi.

Il marchio di CBD biologico di lusso Joy Organics produce una linea specializzata di tinture di olio di CBD ad ampio e completo spettro e, recentemente, è diventato uno dei primi importanti CBD aziende per introdurre una linea di tinture di CBD biologico certificato USDA, unguenti in barattolo e gel morbidi.

L’olio di CBD è noto da tempo per le sue proprietà medicinali, avendo rapidamente sostituito le alternative farmaceutiche per condizioni che vanno dall’infiammazione e dal dolore cronico all’ansia, alla depressione e altro ancora

Barry Smith, CEO di Joy Organics, afferma che più persone che mai stanno guardando ai prodotti CBD per alleviare i sintomi come pensieri ansiosi, una mente che corre e insonnia – e che dal lancio della nuova linea, il marchio ha visto un enorme picco di custom.

“I nostri prodotti sono sempre stati popolari, ma da quando ha creato il passare all’essere certificati biologici, c’è stata una crescente domanda da parte dei nostri clienti “, spiega Barry.

Sostenibilità

La crescente domanda di prodotti biologici, a quanto pare, non riguarda solo ciò che entra nel nostro corpo, ma anche il modo in cui influisce sull’ambiente.

The Soil Association’s i risultati hanno rivelato che il 82 per cento ha basato la propria scelta sull’impatto ambientale, affermando che scegliendo prodotti biologici, sentivano di fare la “cosa giusta”.

E i ricchi acquirenti stanno diventando più esperti che mai, non più influenzati dalla confezione più carina o dal prezzo più costoso. I consumatori di oggi richiedono una maggiore trasparenza nel mercato e sono sempre più consapevoli delle false affermazioni sui prodotti. Mentre in passato avrebbero potuto semplicemente accettare qualunque cosa dicesse sulla bottiglia o sul barattolo, ora vogliono la certificazione con oltre 56 per cento alla ricerca di loghi riconoscibili per supportarli nelle loro scelte.

I consumatori di oggi richiedono maggiore trasparenza nel mercato e sono sempre più consapevoli delle false affermazioni sui prodotti

Anche la domanda va oltre i prodotti stessi – e 69 per cento dei consumatori ora acquista solo prodotti forniti in imballaggi riciclabili. Con la crisi climatica ora al centro e al centro delle menti della maggior parte delle persone, la tendenza verso una vita sostenibile continua a crescere, ma più che una semplice ‘moda passeggera’, è un passaggio a uno stile di vita essenziale per il nostro futuro sul pianeta e sempre più persone si stanno rendendo conto della sua importanza.

La linea di fondo

Con un cambiamento così apparente nella coscienza collettiva, è tempo che i marchi di bellezza e salute di lusso prendano nota – e 2021 è destinato a essere un anno entusiasmante in cui possiamo aspettarci di vederne sempre di più cercare di tagliare il rumore. È tempo che l’industria fornisca soluzioni reali quando si tratta di modi di vivere più sani e più sostenibili, e c’è un crescente desiderio e volontà da parte dei marchi di farlo. In combinazione con la domanda in continua crescita da parte dei consumatori, le prospettive per il futuro sembrano positive e, dopo dodici mesi tumultuosi, è giunto il momento.