martedì 15 giugno 2021

Via libera al Dl Recovery, la soglia del subappalto sale al 50% e poi sparirà

AGI – Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto Recovery, un testo di 68 articoli  contenente le norme sulla governance del Pnrr e sulle semplificazioni,  dall’accelerazione delle procedure di Via al trattamento dei rifiuti. Nel testo finale sono state riviste le regole sul subappalto con una nuova soglia innalzata al 50% fino al 31 ottobre che poi sparirà del tutto, ma con nuove garanzie per i lavoratori e sui controlli antimafia. Dopo una lunga mediazione, il premier Mario Draghi ha trovato l’intesa con i sindacati sugli appalti, con le Regioni sulla governance e la quadra con tutti i partiti della maggioranza. Una delle novità è la riduzione dei tempi per la val

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo