martedì 15 giugno 2021

Vimeo è il miglior titolo per l'economia dei creatori di cui non hai mai sentito parlare

Fatti da parte, Elon. Con ove r 2 milioni di persone che fanno sei cifre o più su YouTube, Twitch e Instagram , non sorprende che oggigiorno più bambini vogliano essere celebrità che astronauti. Vimeo (NASDAQ: VMEO ) offre ai creatori di oggi gli strumenti per fare proprio questo. La società è appena stata quotata in borsa ieri e le azioni VMEO sono ora scambiate per circa $ 44 per azione.

Vimeo, che produce software video basato su cloud, è l’ultimo spin off della holding Internet di Barry Diller IAC / InterActive Corp. (NASDAQ: IAC ). IAC, noto per storie su Internet come Match Group’s (NASDAQ: MTCH ) Match.com e Expedia (NASDAQ: EXPE ), ha una comprovata esperienza nel trovare la “prossima grande cosa”. E con sempre più persone che vogliono fare soldi facendo ciò che amano – che si tratti di stock picking, videogiochi o makeup – l’economia dei creator è sulla buona strada verso una crescita esplosiva.

Vimeo ha il potenziale per uccidere Alphabet’s (NASDAQ: GOOG , NASDAQ: GOOGL ) Youtube, o almeno essere il numero due giocatori in un mercato enorme.

Il titolo VMEO viene scambiato a una valutazione di circa $ 8 miliardi. N è il momento perfetto per acquistare una storia di crescita relativamente sconosciuta a un prezzo ragionevole prima che il resto del mercato raggiunga il passo.

Vimeo: An Accidental Success Story

Fondato nel 1986, IAC è uno dei leader mondiali tra le società di media e Internet con un portafoglio di oltre 150 Marche.

La strategia dell’azienda è semplice: acquisire piccole imprese online, farle crescere attraverso una serie di acquisizioni e poi come aziende pubbliche di successo. Nel suo 19 anno di funzionamento storia, IAC ha consegnato molti home run, tra cui Expedia; LendingTre e (NASDAQ: ALBERO ); HSN, ora parte di Qurate Retail Group (NASDAQ: QRTEA ); Interval Leisure Group , che è ora parte di Marriott Vacations Worldwide (NYSE: VAC ); Ticketmaster, che ora fa parte di Live Nation Entertainment (NYSE: LYV ); e Match Group , che è stato scorporato a luglio 2020.

Vimeo è ben allineato con quello che sta succedendo nell’economia dei creator di oggi. Ma IAC inizialmente non vedeva molto valore nel business. In effetti, IAC ha acquistato Vimeo in 2006 in gran parte per caso. L’attività è stata lanciata come parte dell’acquisizione di Connected Ventures da parte di IAC, nota per il sito di commedie un tempo hot CollegeHumor. Comunicato stampa di IAC che annuncia il $ 30 milioni di acquisizione non menzionava nemmeno Vimeo, che all’epoca era il web player per gli schizzi di CollegeHumor.

Powering a Gig Economy

Non è stato amore a prima vista. Ma IAC non ha aspettato molto per fare una mossa. Subito dopo che la società ha acquistato Vimeo, Google ha acquisito YouTube per oltre $ 1. 65 miliardi . Quell’accordo è stato un campanello d’allarme per IAC per investire nel business.

Il risultato fu una classica storia di Davide e Golia. Vimeo è passato da una destinazione per la visualizzazione senza pubblicità a un fornitore di software leader che consente a chiunque di avere successo con i video. L’azienda ha iniziato a concentrarsi contenuti e video ad alta definizione per distinguersi dagli altri siti di condivisione video. Infine, Vimeo ha adottato un modello di business redditizio Software as a Service (SaaS) ed è diventato un vero attore tecnologico.

Con questi cambiamenti, Vimeo si è posizionato esattamente come il fornitore creativo per una gig economy. Avere una società madre interessata con un bilancio solido ha anche aiutato Vimeo a realizzare importanti acquisizioni, tra cui Livestream, Magisto e VHX, e ha ampliato le offerte e la scala dell’azienda.

YouTube’s Indie Cousin

Oggi Vimeo fornisce una piattaforma video SaaS basata su cloud a 1,5 milioni di abbonati paganti . Questo numero rappresenta anche più di 3, 240 clienti pubblicitari e aziendali, compresi i grandi nomi come Amazon (NASDAQ: AMZN ), Starbucks (NASDAQ: SBUX ), Rite Aid (NYSE: RAD ) e Siemens (OTCMKTS: SIEGY ).

Con un mercato stimato per raggiungere $ 70 miliardi per 2024 , la creazione di video non è niente da starnutire. Professionisti creativi, registi indipendenti e piccole imprese utilizzano la tecnologia di Vimeo per creare, ospitare, trasmettere in streaming, monetizzare, analizzare e distribuire video online e su più dispositivi. Vimeo offre anche strumenti per la registrazione dello schermo, la collaborazione e l’archiviazione di video.

In un mercato dominato da YouTube, gli investitori possono mi chiedo come Vimeo abbia un vantaggio. Ma la società si è guadagnata la reputazione di cugina indie più cool di YouTube per un motivo. Nonostante sia una piattaforma molto più piccola di YouTube, più creator indipendenti si rivolgono a Vimeo a causa del suo pubblico unico. Vimeo ha anche un forte aspetto comunitario nei suoi prodotti. Al contrario, gli utenti di YouTube di solito cercano clip divertenti e virali.

Vimeo è stato intelligente nel rivolgersi al mercato enterprise . Con le aziende che diventano più creative nel modo in cui pubblicizzano, comunicano e collaborano, soprattutto dopo Covid, il prodotto Enterprise dell’azienda è stato il segmento in più rapida crescita. Secondo il loro rapporto del primo trimestre 2021, Vimeo ha registrato guadagni di entrate aziendali di più del 70% su base annua anno.

Il titolo VMEO sta battendo il titolo GOOG a its Own Game

Non sorprende che gli affari di Vimeo siano saliti alle stelle durante il Covid – 19 pandemia come più homebound gli artisti lasciano fluire i loro succhi creativi. Ma anche in un mondo più “normale”, il modello di business di Vimeo dimostra che può ancora invertire le tendenze. Nel primo trimestre, Vimeo ha riportato un’incredibile crescita degli iscritti di 25%, facendo aumentare i ricavi del 57% anno su anno a $ 89.4 milioni. La crescita dell’azienda non mostra segni di rallentamento.

A poco meno di $ 44, il prezzo delle azioni VMEO implica una valutazione ragionevole per un’azienda di software in i primi inning di crescita. Ci sono molte cose da apprezzare su Vimeo a lungo termine. Primo, la gig economy non sta andando da nessuna parte. In secondo luogo, Vimeo fa qualcosa che YouTube non può: l’azienda cattura non solo i singoli creatori di contenuti, ma anche le aziende.

Infine, dal punto di vista dei numeri, il modello SaaS ricorrente di Vimeo fornisce un alto grado di ricavi ricorrenti costanti e visibilità crescita futura. Per un’azienda tecnologica, la prevedibilità è importante, motivo per cui le azioni SaaS tendono ad avere valutazioni premium.

Le tendenze recenti di Vimeo sono molto forti, con l’aziendaregistra una crescita delle prenotazioni prima dei ricavi. In un settore tecnologico in cui le valutazioni sembrano tese, il titolo VMEO è un’opportunità unica per gli investitori di entrare in un’attività in rapida crescita e di alta qualità ancora volando in gran parte sotto il radar.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)