Entra in contatto con noi

Mercati americani

Walgreens sta rallentando M&A. Gli investitori dovrebbero essere preoccupati?

Pubblicato

il

Walgreens Stivali Alleanza (WBA -1,98%) sta per ridimensionare fusioni e acquisizioni. Il perno dell’azienda verso l’assistenza sanitaria e il lancio di cliniche di assistenza primaria ha assorbito una parte significativa delle sue risorse e attenzione, ed è qui che rimarrà la sua attenzione.

Questa è una buona notizia per gli investitori o potrebbe essere un segnale di problemi futuri per il titolo?

Non escludendo tutte le acquisizioni, solo quelle di grandi dimensioni

Su Walgreens’ chiamata sugli utili del primo trimestre all’inizio di questo mese, il Chief Financial Officer James Kehoe ha affermato che mentre la società non perseguirà acquisizioni multimiliardarie a breve termine, potrebbe acquisire attività che sono “nell’ordine delle centinaia di milioni”. L’attenzione si concentrerà su “aziende più piccole con specifiche, chiamatele, capacità di cui abbiamo bisogno per far progredire il nostro business organico”.

Le recenti attività di investimento della società sono state correlate alla sua attività sanitaria. Lo scorso settembre, Walgreens ha annunciato che avrebbe rilevato la quota rimanente del 30% e acquisito la piena proprietà di Shields Health Solutions, un’azienda farmaceutica specializzata, per 1,37 miliardi di dollari. Ha inoltre stipulato un accordo nell’ottobre 2022 per acquisire completamente la società di assistenza sanitaria a domicilio CareCentrix spendendo 392 milioni di dollari per ottenere la restante quota del 45% nell’attività.

Advertisement

Nel frattempo, ha anche speso miliardi in più per investire nella società di cure primarie VillageMD, che ha recentemente annunciato l’intenzione di acquisire il fornitore di cure urgenti Summit Health-CityMD. Oltre ai 5,2 miliardi di dollari che Walgreens ha investito in VillageMD nel 2021 per lanciare cliniche di assistenza primaria presso le sue sedi, il rivenditore di farmacie ha anche investito altri 3,5 miliardi di dollari per aiutare a finanziare l’acquisizione di Summit Health-CityMD.

Il nuovo segmento sanitario è la priorità attuale

Kehoe ha affermato sulla chiamata agli utili che l’attenzione dell’azienda deve essere rivolta alle “attività di integrazione”, alludendo alle recenti mosse dell’azienda e al suo nuovo segmento sanitario. E c’è una buona ragione per questo obiettivo. Per il periodo conclusosi il 30 novembre 2022, il suo segmento sanitario negli Stati Uniti ha registrato un utile lordo di soli $ 17 milioni su un fatturato di $ 989 milioni.

La redditività deve essere una grande priorità per Walgreens poiché l’azienda stessa di solito genera margini di profitto a una cifra. Altrimenti, la nuova iniziativa di crescita potrebbe diventare un salasso per i profitti e farcela stock sanitario un acquisto peggiore. Entro la fine dell’anno fiscale 2023, Walgreens prevede che il segmento sanitario sarà redditizio, ma solo su base EBITDA rettificata (utili prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento).

Sembra che la redditività possa rimanere una sfida per Walgreens. Ma la preoccupazione maggiore potrebbe essere la generazione di liquidità, che è l’obiettivo finale dell’azienda nel ridimensionare le attività di fusione e acquisizione.

Advertisement

Il flusso di cassa dell’azienda dovrebbe essere una preoccupazione?

Negli ultimi 12 mesi, il flusso di cassa libero di Walgreens ha totalizzato 1,4 miliardi di dollari. Il problema qui è che durante quel periodo la società ha pagato dividendi per quasi 1,7 miliardi di dollari. Negli anni precedenti, il flusso di cassa libero della società è stato normalmente di circa $ 4 miliardi.

La società ha riportato liquidità e titoli negoziabili per 4,2 miliardi di dollari alla fine del trimestre più recente, quindi non è in una brutta posizione in termini di liquidità. Ma con la società che paga un dividendo e investe anche miliardi nella sua nuova attività sanitaria, questo è qualcosa a cui gli investitori dovrebbero prestare molta attenzione ora. Potrebbe causare problemi in seguito e possibilmente anche mettere a repentaglio la sicurezza del dividendo.

Le azioni Walgreens sono un acquisto oggi?

Con la negoziazione di azioni a un multiplo prezzo/utili a termine di soli 8, gli investitori stanno chiaramente scontando le azioni di Walgreens in questo momento. E c’è una buona ragione per questo dato che le vendite stanno diminuendo e la ricerca a tutto campo delle cliniche di assistenza primaria da parte dell’azienda potrebbe non rivelarsi necessariamente vincente.

Dato il rischio connesso e la discutibile sicurezza del dividendo, Walgreens potrebbe non essere un investimento adatto a meno che tu non abbia un’elevata tolleranza al rischio. Tu potresti volere titoli con dividendi più sicuri invece per il tuo portafoglio.

Advertisement

David Jagelski non detiene alcuna posizione in nessuno dei titoli citati. The Motley Fool non ha alcuna posizione in nessuno dei titoli citati. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione.

Advertisement

Trending