Entra in contatto con noi

Mercati americani

Wall Street: occhio alle azioni Rivian perchè potrebbero raddoppiare il proprio valore a seguito di una correzione

Pubblicato

il

I primi mesi del 2022 non sono stati certo il momento migliore per operare su azioni come Rivian.

Ci sono dozzine di nomi di alto livello che sono precipitati di oltre 50% negli ultimi cinque mesi e la correzione, di solito, espone maggiormente le società con fondamentali deboli. Allo stesso tempo, però, rappresenta un’opportunità per accumulare titoli di qualità.

Rivian (NASDAQ: RIVN) potrebbe essere sia tra i nomi che possono essere presi in considerazione per la creazione di valore a lungo termine. Dopo una grande svendita dai massimi, è probabile che il titolo RIVN raddoppierà nel prossimo 24 mesi.

Posizionato per una crescita robusta

Un punto importante da notare è che Rivian ha riportato liquidità ed equivalenti pari a 17 miliardi a marzo. L’azienda dispone di un’ampia flessibilità finanziaria per perseguire una crescita aggressiva. Rivian sta già cercando di aumentare la capacità di produzione a 600,000 veicoli annualmente. Ciò consentirà a Rivian di soddisfare la domanda incrementale nei prossimi anni.

L’Europa punta a ridurre la dipendenza energetica dalla Russia. Potrebbe quindi essere il momento giusto per fare breccia nel grande mercato.

Advertisement

Sembra probabile che Rivian punterà a una grande espansione in Europa e Cina nei prossimi due o tre anni. Ciò garantirà una sana crescita delle consegne di veicoli.

Una preoccupazione fondamentale per le aziende in fase iniziale come Rivian è il potenziale consumo di denaro. In generale, si traduce in un lungo periodo di diluizione del patrimonio netto.

Per Rivian si parla di 7 miliardi di cash burn per il 2022 (EBITDA e investimenti). Naturalmente, il buffer di cassa implica che la società abbia liquidità per i prossimi 18-24 mesi.

Tuttavia, Morgan Stanley ritiene che Rivian raggiungerà il pareggio dell’EBITDA nel 2026. È quindi probabile che sia in arrivo un’ulteriore diluizione dell’equità.

Advertisement

Detto questo, il titolo RIVN ha già assistito a una profonda correzione. Dopo aver toccato il fondo a  24 dollari, è già in alto del 37% nell’ultimo mese. Le preoccupazioni sembrano essere ampiamente scontate nella valutazione.

Inoltre, è probabile che i mercati si concentrino sulla crescita delle consegne e sul margine del veicolo. L’esempio di Tesla (NASDAQ: TSLA) indica chiaramente che esiste il potenziale per solidi flussi di cassa con leva operativa.

Una volta che l’industria dei veicoli elettrici avrà superato l’inflazione e venti contrari alla catena di approvvigionamento, le azioni RIVN tenderanno al rialzo.

Advertisement
Advertisement