giovedì 21 gennaio 2021

Wall Street torna a salire e guarda al voto in Georgia

AGI – Dopo il passo falso di ieri, Wall Street torna a salire, in attesa dell’esito delle elezioni di ballottaggio al Senato in Georgia, dove si vota per rinnovare due seggi del Senato che potrebbero consegnare ai democratici il controllo del Congresso, oppure dare ai repubblicani un importante strumento di opposizione.

© TAYFUN COSKUN / ANADOLU AGENCY / ANADOLU AGENCY VIA AFP

Wall Street

Il Dow Jones sale dello 0,55%, lo S&P dello 0,71% e il Nasdaq dello 0,95%. Sul risultato di Wall Street pesano anche i dati dell’indice Ism manifatturiero Usa che a dicembre sale al top da due anni e mezzo. I listini di New York apprezzano anche il compromesso raggiunto da Russia e Arabia Saudita per mantenere sostanzialmente invariata la produzione petrolifera dei paesi Opec+ a febbraio e marzo sui livelli di gennaio, un accordo che fa tornare, per la prima volta da febbraio, il prezzo del greggio Wti sopra i 50 dollari.

Battagli

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo