lunedì 02 agosto 2021

Whirlpool: accordo entro il 30 giugno o via ai licenziamenti

AGI – “Non c’è uno scenario per cui l’azienda non apra la procedura di licenziamento a meno che non si trovi accordo su un altro percorso tra oggi e il 30. La disponibilità dell’azienda a sedersi al tavolo per discutere di reindustrializzazione è vera, non notificheremo le lettere di licenziamento al termine della procedura tra 75 giorni ma provvederemo a fare uso degli strumenti previsti”. Lo dichiara, secondo quanto si apprende da fonti sindacali, Carmine Trerotola in rappresentanza dell’azienda durante il tavolo Whirlpool in corso al Mise. Per Whirlpool, “l’Italia rimane strategica, con oltre 5.000 dipend

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo