venerdì 18 giugno 2021

Windows su ARM fa schifo, ma questo kit di sviluppo Qualcomm potrebbe migliorare le cose

Fino ad ora, Microsoft non ha fornito agli sviluppatori un modo semplice per lavorare con Windows 10 su ARM, un problema che ha portato a un terribile supporto delle app sul sistema operativo alle prime armi. Ma un nuovo e conveniente Qualcomm Snapdragon Developer Kit potrebbe cambiare le sorti di Windows su ARM, aprendo la porta a più app e una migliore emulazione x 64.

Microsoft e Qualcomm hanno collaborato allo Snapdragon Developer Kit, che sarà in vendita questa estate. Anche se non sappiamo quanto costa il kit o quale processore utilizza, Qualcomm lo descrive come “un’alternativa economica ad altri dispositivi commerciali e di consumo”.

Sapendo questo, ci sono buone possibilità che il kit di sviluppo funzioni sul chip Snapdragon 7c Gen 2 entry-level. E mentre “conveniente” può significare molte cose nel mondo dei computer, lo Snapdragon Development Kit costa quasi certamente meno dei $ 999 Surface Pro X, che è attualmente il miglior dispositivo per testare le app ARM 10 in Windows 10 su ARM.

Anche se lo Snapdragon Developer Kit non riesce a risolvere da solo Windows 10 sul problema di compatibilità delle app ARM, almeno mostra che Microsoft sta cercando di recuperare il ritardo con Apple. I nuovi Mac M1 basati su ARM, usciti solo sei mesi fa, supportano già un sacco di app in modo nativo e offrono x senza soluzione di continuità 86 emulazione. Apple sa chiaramente come motivare gli sviluppatori, poiché è riuscita a ottenere Photoshop nativo per i Mac ARM in meno di un anno, un’impresa che Microsoft non ha ancora raggiunto con il suo sistema operativo basato su ARM.

Il Qualcomm Snapdragon Developer Kit sarà in vendita su Windows Store quest’estate. Prezzi e disponibilità sono ancora un mistero e Qualcomm non ha ancora annunciato quale chip alimenterà il dispositivo.

Fonte: Qualcomm tramite AnandTech