Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

YouTube testa lo streaming di canali TV gratuiti supportati da pubblicità

Pubblicato

il

Notizia Canali TV via cavo gratuiti (supportati dalla pubblicità).

@xguntherc
14 gennaio 2023, 12:34 EST | 1 minuto di lettura

Delos Gioielli
Delos Gioielli

A. Aleksandravicius/Shutterstock.com A questo punto, è abbastanza chiaro che Google sta andando all-in sull’iniziativa di streaming video di YouTube. Avrà il NFL Sunday Ticket a partire dalla prossima stagionee ora abbiamo sentito che YouTube sta testando un hub in cui offrirà canali TV via cavo gratuitamente, ma con pubblicità.

YouTube vuole trasmettere programmi TV o film in streaming da alcuni dei gruppi di media più popolari, il che potrebbe aiutarlo a raggiungere i suoi obiettivi di streaming TV. Secondo Il giornale di Wall Streetse i test sono positivi, la società madre di YouTube, Alphabet, potrebbe portare avanti il ​​piano e offrire un hub di canali TV in streaming su YouTube.

L’idea è di assumere potenzialmente Roku, Tubi e PlutoTV nell’offrire canali televisivi in ​​​​streaming supportati da pubblicità. Alcuni di questi includono TV e film di Lionsgate, A&E e altri, con altri potenzialmente in arrivo.

Advertisement

Sarai in grado di guardare gratuitamente questi canali TV via cavo su richiesta, ma con alcune pubblicità. Esistono opzioni simili sulla piattaforma Roku e molti utenti hanno probabilmente provato PlutoTV in passato.

YouTube offre già una piccola selezione di film supportati da pubblicità. Quando combini questo con il nuovo “Canali in prima serataHub, che offre abbonamenti a servizi di streaming come Showtime, EPIX, Paramount e tutti gli altri servizi di streaming preferiti, è chiaro che YouTube vuole prendere il controllo dello streaming.

Per chi è confuso, questo è diverso da YouTube TV, il servizio di streaming TV in diretta dell’azienda. Invece, questo sarebbe un hub all’interno dell’app YouTube in cui gli utenti possono guardare i contenuti gratuitamente, ma con annunci. Questo è solo un test con un piccolo gruppo di utenti in questo momento, ma presto potremmo sentire di più sull’idea.

attraverso Engadget

Advertisement

Cory Gunther
Cory Gunther scrive di telefoni, Android, auto e tecnologia in generale da oltre un decennio. È uno scrittore dello staff di Review Geek che copre rastrellamenti, veicoli elettrici e notizie. In precedenza ha scritto per GottaBeMobile, SlashGear, AndroidCentral e InputMag e ha scritto oltre 9.000 articoli. Leggi la biografia completa »

Advertisement

Trending