Entra in contatto con noi

Lifestyle

Zucca: non si butta via niente neanche i semi

Pubblicato

il

Il genere Cucurbita comprende numerose specie di piante che producono frutti di varie forme e dimensioni. Una zucca non è altro che un frutto maturo, o meglio lo sviluppo crescente di una piccola zucca verde.

Nei paesi anglosassoni, la zucca è il simbolo e l’ingrediente principale della tradizionale festa di origine celtica chiamata Halloween, che si celebra nella notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre. La zucca viene scavata e scolpita in uno spaventoso volto sorridente per usa come lanterna la leggendaria Jack-o’-lantern per allontanare gli spiriti maligni.

Anche in Italia la zucca è protagonista di usi e costumi vicini agli anglosassoni. A Polesina, zona di tradizione manifatturiera, i contadini facevano la “lumassa”, cioè una zucca che aveva i buchi e conteneva una candela o una lampadina. È stato collocato in luoghi bui per imitare le apparizioni giocose delle anime morte e bandire la paura della morte. In effetti, “Lumass” appariva spesso vicino ai cimiteri per spaventare i viaggiatori di notte.

Zucca: proprietà nutritive e medicinali

La polpa di zucca è povera di calorie e facilmente digeribile, ideale per l’alimentazione dei bambini e degli anziani. È indicato per la prevenzione delle malattie degenerative per il ruolo che svolge contro i radicali liberi.

Advertisement

Le vitamine che contiene, infatti, agiscono come protettori della salute. Il contenuto di potassio è importante per mantenere il corretto equilibrio idrico nel corpo e nelle mucose. Le zucche hanno un basso contenuto calorico dovuto all’elevata concentrazione di acqua nella polpa (circa il 94%) e ad una bassissima percentuale di zuccheri semplici.

Ogni verdura e frutta giallo-arancio è ricca di beta-carotene. Il bate-carotene, che è un precursore della vitamina A, è benefico per la salute della pelle, delle mucose e della vista, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione. Contiene anche molta vitamina C e vitamina E. Grazie alla vitamina C, la zucca favorisce la guarigione delle ferite, allevia i dolori articolari, riduce gli effetti negativi dello stress e previene le malattie degenerative.

La zucca gialla cruda contiene 18 kcal per 100 g:

94 g di acqua
3,5 g di carboidrati
1 g di proteine
0,1 g di lipidi

Advertisement
Advertisement