venerdì 26 febbraio 2021

Effetto Draghi sui titoli di Stato. Spread a 92 punti, tassi dei Btp ai minimi 

AGI – L’effetto Draghi sbarca in asta. La chiusura dello spread tra Btp decennali e omologhi Bund tedeschi registrata sul mercato secondario a partire dal conferimento dell’incarico di formare il nuovo governo all’ex presidente della Bce comincia ora a riflettersi anche nei collocamenti. Ne è testimonianza l’operazione di questa mattina con cui il Tesoro ha assegnato Buoni per 9 miliardi, il massimo della forchetta in offerta, con rendimenti ai minimi storici su tutte le scadenze.

Nel dettaglio, il mercato ha assorbito 3 miliardi di ‘carta’ a 3 anni, 4 miliardi a 7 anni e 2 miliardi a 20 anni. Il titolo triennale ha segnato un

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo